La casa che avete sempre sognato

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Ci sono sogni che molti di noi hanno nel proprio cassetto, come ad esempio vivere in una casa dagli spazi ampi, gli interni eleganti, con una strepitosa piscina e spazi progettati apposta per il relax. Oggi andremo proprio in un posto del genere! La villa che visiteremo è frutto di un portentoso progetto dello studio Karlen + Clemente Arquitectos, di Rio Tercero, in Argentina e si estende su un solo piano, con uno spazio esterno che garantisce la massima privacy. Per farci un'idea più chiara di questi splendidi spazi, la cosa migliore è fare un bel giro insieme, siete pronti?

Uno spazio da sogno

Quale luogo migliore della piscina per cominciare il nostro giro? Questo meraviglioso spazio interno permette di sentirsi isolati da tutto il resto del mondo e godersi la tranquillità del cortile. La casa non è particolarmente alta, ma grazie all'attenta progettazione, è stato possibile ricavare una zona d'ombra, dove potersi comodamente sedere. La finitura grezza dei muri rende molto espressivo questo scenario. Attorno alla piscina c'è il prato, che è sicuramente la cornice ideale.

I luoghi del relax

L'amaca è semplicemente perfetta per trovare sollievo dopo una giornata pesante e godersi l'estate. Le pareti di questo spazio coperto, ma esterno, sono tinteggiate in nuance chiare e raffinate e insieme al pavimento massimizzano la luminosità dell'ambiente. Davvero azzeccata l'idea di introdurre delle piccole nicchie con fondo colorato per le piante, una soluzione davvero moderna e piena di carattere.

La zona giorno

La zona giorno è un open space che permette una connessione diretta tra cucina, sala da pranzo e soggiorno. Si tratta di uno schema distributivo moderno, che rispecchia l'attuale stile di vita, basato più sulla socialità e sulla condivisione che sul lento lavoro ai fornelli. Il pavimento è chiaro con finitura lucida, perfetto in abbinamento alle ampie finestre. Le varie aree funzionali sono chiaramente scandite, grazie anche alle differenze di cromie e materiali. La cucina ha un'elegante parete marrone lucida e uno sfondo arancio. La struttura è a penisola: comoda e alla moda. La sala da pranzo si lega alla zona precedente grazie all'uso del legno color testa di moro e delle sedie bianche, come gli sgabelli della cucina. In soggiorno si è scelto di osare di più, utilizzando arredi bianchi e grigi e completandoli con elementi molto colorati, con tonalità accese, dal fuxia al viola.

La vista dalla cucina

La cucina ha il piano di lavoro in resina, un materiale che permette di avere superfici perfettamente continue, senza fughe o altre discontinuità. Da qui possiamo vedere che l'ambiente sui toni del bianco, beige e marrone è completato da una parete di fondo color verde scuro.

La camera padronale

La zona presenta tonalità analoghe alla zona giorno, per una piacevole continuità. La parete di fondo color tortora è una soluzione molto moderna e sofisticata. In questa stanza l'utilizzo del legno è differente rispetto all'open space, in cui avevamo trovato elementi scuri e molto materici. Qui la struttura del legno è di un bel legno chiaro e rossiccio ed è completata dalla lampada colorata – tra l'altro, molto originale l'idea di utilizzare una lampada da scrivania! – e dai due cuscini di colori pastello.

Il bagno

In bagno non i sono tocchi di colore, ma un delicato gioco di nuance sui toni del beige e del marrone, partendo dal pavimento, che ha il colore più chiaro, passando per il piano del lavabo e la parete del box doccia, con il colore più scuro e concludendo con la parete di fondo, che fa da elemento di fusione.Il mobile bianco sospeso, con un lungo piano è di grande eleganza e lo specchio rende lo spazio visivamente ancora più ampio. Un bagno sobrio e perfetto per prendersi cura di sé!

Allora, che ne pensate del progetto?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!