Realizzazione Spazi su Misura a Roma | homify | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:2982:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Realizzazione Spazi su Misura a Roma

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Un mobile per ambiente Soggiorno moderno di Daniele Arcomano Moderno
Loading admin actions …

Ad assumere un ruolo sempre più strategico nell'interior residenziale e commerciale contemporaneo sono i sistemi d'arredo versatili e multifunzionali realizzati su misura. La creazione di uno spazio unitario coerente, funzionale ed esteticamente piacevole, passa infatti attraverso l'adozione di soluzioni all'avanguardia, concepite per risolvere ad hoc le problematiche di una specifica metratura, con la complicità della giusta illuminazione.

A pensarlo è anche l'architetto Daniele Arcomano, specializzato nella progettazione d'interni personalizzata con l'obiettivo di offrire alla committenza la perfetta risposta sartoriale per ciascuna necessità.

Ecco alcuni progetti esemplificativi!

1. Una camera per due

vista generale con i contenitori sotto la pedana Camera da letto moderna di Daniele Arcomano Moderno Legno Effetto legno
Daniele Arcomano

vista generale con i contenitori sotto la pedana

Daniele Arcomano

Ottimizzare lo spazio per ricavarvi la massima funzionalità e adeguare la stanza per ospitare entrambe le figlie dei committenti. Questo l'obiettivo del primo progetto d'interni che osserviamo, raggiunto tramite la realizzazione di un sistema d'arredo totalmente su misura: una struttura in legno di frassino che prevede una pedana più bassa, base del primo letto, ed una sovrastante, accessibile grazie alla scaletta.

L'ingegnosa soluzione lascia quindi libero lo spazio sottostante per la predisposizione di una zona divano con una piccola libreria. Non mancano nemmeno armadi scorrevoli perfettamente integrati nel mobilio. L'ambiente risulta così in grado di soddisfare tutte le esigenze funzionali, senza trascurare l'estetica.

2. Un soggiorno rinnovato

Rinnovare il soggiorno può rivelarsi non solo un'esigenza estetica legata al cambiamento del gusto d'interior bensì anche una vera e propria esigenza in termini funzionali, finalizzata alla modulazione dello spazio sulla base di nuove necessità distributive.

Lo dimostra l'area giorno rinata grazie al restyling di Daniele Arcomano, in cui l'ampio salotto con parete attrezzata è stato sapientemente separato dagli altri ambienti grazie a tre porte scorrevoli a tutta altezza, create rigorosamente su disegno.

3. Un bagno personalizzato

Bagno grande Bagno moderno di Daniele Arcomano Moderno Ceramica
Daniele Arcomano

Bagno grande

Daniele Arcomano

Anche la stanza da bagno può necessitare di una progettazione sartoriale volta a razionalizzare la metratura e ricavarvi quanto più spazio possibile. In questo ambiente, ad esempio, l'architetto ha previsto l'inserimento di un lavabo doppio poggiato su un mobile in legno di rovere realizzato su disegno. Una soluzione che consente di schermare la zona sanitari con una griglia in massello, molto utile anche per il collocamento degli asciugamani.

4. Un arredo integrato e multifunzionale

Vista complessiva Soggiorno moderno di Daniele Arcomano Moderno
Daniele Arcomano

Vista complessiva

Daniele Arcomano

Il prossimo progetto ha visto l'evoluzione e la trasformazione di un normale spazio abitativo in una moderna abitazione funzionale e perfettamente organizzata, con la complicità, ancora una volta, di un sistema d'arredo interamente cucito sullo spazio a disposizione.

L'intervento condotto dall'architetto verte infatti sull'inserimento di una serie di arredi su misura che caratterizzano l’ambiente e risolvono anche le esigenze di stoccaggio di libri e di stoviglie nella zona pranzo. A spiccare è in particolare la libreria, suddivisa in una zona bassa e una alta separate da una cornice che include anche l’illuminazione, ideale per riproporzionare l’altezza complessiva dell’ambiente. Il mobile integra inoltre la porta scorrevole che conduce verso la cucina.

5. Mobili versatili

Studio piccolo - open space Soggiorno moderno di Daniele Arcomano Moderno Legno Effetto legno
Daniele Arcomano

Studio piccolo – open space

Daniele Arcomano

Uno spazio unico diviso in due studi, di dimensioni quasi uguali. Questo il concept del seguente progetto curato dall'architetto, di cui scopriamo ora l'ambiente più piccolo. Per assicurare una perfetta funzionalità alla metratura ridotta, il professionista ha fatto leva su arredi versatili e customizzati, come il tavolo su misura, in grado di rispondere alle esigenze di praticità e attualità richieste dalla committenza.

6. Una reception su misura

Bancone reception di Daniele Arcomano Moderno Legno Effetto legno
Daniele Arcomano

Bancone reception

Daniele Arcomano

Anche gli spazi pubblici e commerciali risentono positivamente della presenza di sistemi d'arredo su misura, proprio come quello ideato per la reception di un centro medico urbano. Lo spazio è stato accuratamente riconfigurato tramite un mobile in legno di betulla che integra anche l’illuminazione. I committenti intendevano infatti rinnovare l’immagine dell'area di accoglienza del centro, rendendola più calda e ospitale, ma anche ottimizzarne la metratura, in previsione di un aumento della clientela.

Il risultato vede la differenziazione tra la zona di lavoro e di passaggio, ora ribassata con elementi leggeri per riproporzionare lo spazio in altezza, e la zone di ingresso e sosta delle persone. Per garantire unitarietà allo spazio, il progetto ha comunque optato per una struttura aerea estesa che collega i nuovi elementi di arredo fra di loro.

7. Un workspace curato nei minimi dettagli

sala riunioni con zona di attesa Complesso d’uffici moderni di Daniele Arcomano Moderno
Daniele Arcomano

sala riunioni con zona di attesa

Daniele Arcomano

Conferire ad un semplice workspace un carattere funzionale per gli ambienti di lavoro e più domestico per gli spazi di relazione. Ecco l'ennesima sfida vinta dall'architetto, che ha saputo plasmare lo spazio, collocato all'interno di un nuovo edificio industriale, tramite soluzioni personalizzate di ultima generazione in tutte le aree, dalla hall d'ingresso che comprende la zona reception, alle aree di lavoro.

Grande la cura per i dettagli e gli elementi d'arredo di forte impatto visivo come il rivestimento in acciaio corten traforato al laser, che permette alla luce di filtrare mentre definisce uno “scrigno” sfaccettato con un gioco di ombre irregolari.

Anche l’illuminazione è stata studiata nei minimi particolari, soddisfacendo i valori previsti per legge negli spazi di lavoro ed enfatizzando il layout del progetto. Da un lato, è stato installato nella zona di ingresso un sistema di tubi solari che permettono di convogliare la luce naturale anche dove non sono presenti finestre, dall'altro, sono stati inseriti punti luce a valenza decorativa per qualificare l'ambiente.

House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!