Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

A tutto minimal!

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Il minimalismo potrebbe sembra uno stile freddo – e qualche volta lo è – ma sicuramente fermo e statico no! Il minimal è uno stile in piena evoluzione, così come la tecnologia che ci circonda quotidianamente. Materiali, forme e idee innovative contraddistinguono di solito questi interni da “less is more”. Oggi vi porteremo alla scoperta di un appartamento che attraverso la combinazione di più linguaggi stilistici, regala ai suoi ospiti una sensazione di pace, isolamento e tranquillità. Il progetto dimostra come il minimalismo sia un interior non eccessivamente rigoroso, con le sue eccezioni e con il suo modo particolare di essere accogliente. I lavori hanno visto all’opera lo studio Km 429 Architettura.

Spazi e dettagli

Ci troviamo nella zona giorno e già da questo spazio possiamo capire meglio la fattura di questo progetto: i materiali sono stati scelti con cura, così come alcuni dei dettagli interessanti quali le luci a LED integrate nel pavimento e nella parete per illuminare rispettivamente ingresso e scale.

L'ingresso

L’ingresso dell’abitazione mette subito in mostra sala da pranzo e cucina. È chiaro sin da subito l’approccio materico di questo progetto che regala ambienti essenziali nelle linee, con un bianco che domina su tutto. Per creare un contrasto cromatico interessante sono stati utilizzati pavimenti scuri e arredi in grigio.

Il soggiorno

Ci spostiamo in soggiorno dove il minimalismo regna sovrano. Questa camera si sviluppa in maniera semplice, ma non manca nulla: la televisione è stata posizionata su una lunga panca che fa anche da ripiano per altri oggetti; davanti un semplice divano, ma quello che fa la differenza è la parete in fondo con mattoni a vista dipinta di bianco. Qui è stata ideata un’illuminazione particolare che conferisce personalità a questa zona giorno che potrebbe sembrare vuota altrimenti.

Saliamo!

L’abitazione si sviluppa su più livelli. Mentre il piano terra è dedicato alla zona giorno come abbiamo visto, sopra troviamo una zona notte degna di nota.

Il bagno

Iniziamo dal bagno e non solo perché lo troviamo bellissimo. Questo ambiente riesce a riproporre perfettamente lo stile di tutta la casa in poco spazio: il lavabo ha una forma scultorea ed è stato posto sopra un ripiano in legno dal sapore antico, ma che comunque contribuisce allo spirito minimalista del bagno. Questo ci mostra il modo in cui tutti anche materiali più rustici possano essere adeguanti per interior minimal ben pensati.

In dettaglio

Dall'altra parte troviamo una doccia in cristallo che è un indubbio vantaggio in termini di luminosità, in quanto trasparente. Da questa prospettiva possiamo anche apprezzare ciò che si trova fuori dal bagno: le scale, così come il parapetto, hanno un disegno spiccatamente minimal.

L'ultimo piano

Terminiamo il nostro breve articolo con l’ultimo piano mansardato. Qui per ora è stata allestita una piccola zona studio. Lo spazio però è più che sufficiente per avere una camera da letto particolarmente ampia e anche luminosa, visti i lucernari che su un piano del genere possono fare la differenza. 

Interessati ad un altro progetto minimal? Scoprite anche:

- Come arredare una casa in stile minimalista

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!