Progettazione Architettonica e Mobili su Misura a Roma Progettazione mobili su misura | Roma | Daniele Arcomano

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Progettazione Architettonica e Mobili su Misura a Roma

Federica Bruno – homify Federica Bruno – homify
Casa I&B Soggiorno moderno di Daniele Arcomano Moderno
Loading admin actions …

Per poter arredare la propria abitazione con un gusto del tutto personalizzato è necessario partire da una progettazione architettonica raffinata.

Se si prosegue, poi, con la scelta di realizzare mobili su misura, la personalizzazione è completa: in questo Libro delle Idee scopriremo alcune soluzioni architettoniche e i mobili su misura proposti alla clientela di Roma dall'architetto Daniele Arcomano.

Seguiteci!

1. Un confortevole letto per due

vista della stanza Camera da letto moderna di Daniele Arcomano Moderno Legno Effetto legno
Daniele Arcomano

vista della stanza

Daniele Arcomano

L'architetto Daniele Arcomano si occupa della progettazione di mobili su misura in grado di ottimizzare ogni tipologia di spazio, arredandolo con gusto e classe a seconda dello stile abitativo prescelto dal cliente.

Il progetto che vediamo nella foto nasce dalla necessità di dar vita a uno spazio condivisibile, che due ragazze potessero vivere serenamente e in modo indipendente sia durante lo studio che durante la notte.

Il soffitto alto ha suggerito all’architetto la soluzione in foto: un letto da una piazza e mezza posizionato sulla pedana più alta e il secondo, più in basso, collegato tramite una scaletta. Con questa configurazione è rimasto uno spazio libero per un divano letto, una piccola libreria, la cassettiera e due armadi scorrevoli. Tutta la struttura è stata realizzata in legno di frassino trattato con acrilico naturale

2. Splendida idea per il bagno

Bagno su misura Bagno moderno di Daniele Arcomano Moderno Legno Effetto legno
Daniele Arcomano

Bagno su misura

Daniele Arcomano

In questo secondo progetto, invece, l’architetto ha proposto due mobili su misura da inserire all’interno di un bagno.

Massima privacy viene data alla zona wc grazie allo schermo composto da una struttura in legno, collegata direttamente al mobile lavabo composto da molteplici ripiani e contenitori. Il comparto centrale del mobile sotto la finestra si apre a ribalta mentre i due laterali hanno l’apertura con sistema ad ante scorrevoli. 

3. Progetto per un mobile-libreria bianco

Vista complessiva Soggiorno moderno di Daniele Arcomano Moderno
Daniele Arcomano

Vista complessiva

Daniele Arcomano

Questo mobile-libreria sa ottimizzare gli spazi ospitando centinaia di libri, stoviglie e altri oggetti, donando inoltre un senso estetico moderno e accattivante all’ambiente.

Anche questo mobile è stato realizzato su misura, in base alle richieste della committenza che desiderava appunto una soluzione luminosa, proporzionata e ampia, possibilmente laccata di bianco in modo da creare un tutto armonico con il restante arredamento. 

4. Un mix di stili e passioni

Il quarto progetto nasce da un desiderio espresso dal cliente, ovvero quello di far percepire ai propri ospiti che la nascita dell’appartamento risale agli anni Quaranta.

Daniele Arcomano ha così studiato una soluzione architettonica in grado di mescere sapientemente questa volontà con la preferenza del cliente per il design nordico e la passione verso i colori utilizzati negli anni Sessanta.

Ed ecco che l’ingresso dell’appartamento si trasforma, prendendo nuova vita: è stata mantenuta la mensola portaoggetti e lo splendido specchio artigianale, ma è stato aggiunto il mobile bianco su misura studiato per ospitare borse, scarpe e altri oggetti. 

5. Sovrapposizione delle epoche

L’ambiente soggiorno rispecchia perfettamente la sovrapposizione di epoche e stili desiderata dal cliente.

Molteplici gli interventi eseguiti dall’architetto: innanzitutto, ha progettato il sistema libreria in base alle classiche tendenze degli anni Sessanta, valorizzandone il pregio con la scelta di materiali di qualità come il rovere, il frassino trattato al naturale e l’essenza di noce canaletto.

Ripiani e contenitori generano una configurazione interessante e dinamica.

6. Complementi originali e di carattere

Sempre in soggiorno l’architetto ha inserito uno splendido tavolo da pranzo, il quale comunica efficacemente sia con il sistema libreria che con il vivace divano.

Questa combinazione esalta la bellezza degli apparecchi per l’illuminazione a sospensione: riscontriamo questi ultimi in tutta la casa.

La particolarità dei complementi per la luce è che sono tutti pezzi originali degli anni Cinquanta, Settanta e dei primi del Novecento.

7. Progettazione architettonica anche in giardino

Il padiglione completato di Daniele Arcomano Moderno
Daniele Arcomano

Il padiglione completato

Daniele Arcomano

L’ultimo progetto che andremo a visionare riguarda un giardino. La struttura precedente in legno doveva essere ancora completata. Il padiglione dialoga eccellentemente con il giardino mediante le ampie vetrate che ne caratterizzano i lati.

Il basamento in pietra calcarea è stato utilizzato per allineare la struttura con il giardino, leggermente in pendenza. L’esterno della struttura è stato rivestito con doghe in legno orizzontali, andando quindi a creare un dialogo interessante con il verde del giardino.

8. L’open space rifinito in ogni dettaglio

Interno verso l'angolo cottura e il bagno Soggiorno moderno di Daniele Arcomano Moderno
Daniele Arcomano

Interno verso l'angolo cottura e il bagno

Daniele Arcomano

Il cliente desiderava creare un piccolo open space munito di bagno e cucina. Il pavimento è rivestito in grès porcellanato e, la sua tonalità scura e la posa con effetto sfasato contribuiscono ad amplificare gli spazi. 

9. Elementi d’arredo ricchi di stile

Poltroncina anni '50 di Daniele Arcomano Moderno
Daniele Arcomano

Poltroncina anni '50

Daniele Arcomano

L’architetto Daniele Arcomano, specializzato in progettazione architettonica e nell’ideazione di mobili su misura, ha saputo dar vita a uno spazio in cui anche le splendide poltroncine anni Cinquanta ritrovate in cantina dal cliente trovassero il giusto palcoscenico.


Visita la pagina dell'architetto per scoprire tutti i progetti
House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!