Redesign di un Appartamento nel Centro Storico di Roma Relooking appartamento | Roma | Creattiva Home Redesigner

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Redesign di un Appartamento nel Centro Storico di Roma

Federica Bruno – homify Federica Bruno – homify
VIA SISTINA... al civico 30 di Creattiva Home ReDesigner - Consulente d'immagine immobiliare Eclettico
Loading admin actions …

Trasformare un appartamento non utilizzato in una struttura ricettiva? Se vi state ponendo questa domanda, chiedendovi se sia possibile e soprattutto come, continuate a leggere questo articolo: visualizzeremo un esempio di redesign di un appartamento effettuato a dovere, curato in ogni minimo dettaglio!

Potrete prendere ispirazione da questo progetto e comprendere che sì, è assolutamente possibile dare vita, mediante piccoli e grandi interventi stilistici, a un luogo da sogno partendo da spazi di qualsiasi dimensione e stato. 

Ma andiamo a scoprire, in questo Libro delle Idee, i dettagli del progetto seguito dagli esperti di Creattiva Home Redesigner e lasciamoci convincere dalle soluzioni trovate dai designer.

1. L’appartamento situato in Via Sistina 30

Il progetto di redesign ha interessato un appartamento situato nel pieno centro storico di Roma, precisamente in Via Sistina 30. Una strada famosa per la sua vicinanza con Via Veneto e la scalinata del mondo Trinità dei Monti, legata alla tradizione cinematografica italiana e ancora oggi in grado di attirare molte compagnie teatrali, che la scelgono per il debutto dei loro palinsesti. 

2. Le criticità prima dell’intervento

Il lavoro da fare è stato parecchio: l’appartamento, infatti, essendo situato nel centro storico soffriva della mancanza di luce tipica dei palazzi troppo vicini tra loro.

Il problema della luce è stata una delle principali criticità affrontate dai designer, ma non l’unica. La struttura dell’abitazione prevede, infatti, la presenza del bagno all’interno della camera matrimoniale: un problema non indifferente. 

3. La trasformazione dell’arredamento

L’arredo, da spento e privo di vitalità, è stato trasformato completamente dai designer, che hanno innanzitutto recuperato il bellissimo parquet visibile nella foto precedente e sostituito integralmente i rivestimenti del bagno e della cucina.

I mobili, inizialmente non idonei al contesto, sono stati restaurati con cura in modo da generare un unicum armonico, colorato e accogliente.

4. Dalla carta da parati ai soffitti

Ogni dettagli dell’appartamento romano è stato ripensato e valorizzato dai designer, che hanno studiato un progetto in grado di dare risalto sia alla struttura in sé e per sé che alla location nella quale è situata.

Dalla carta da parati ai soffitti, dal parquet ai rivestimenti, passando ovviamente per i complementi d’arredo, ogni elemento del progetto è stato scelto sulla base di un obiettivo comune: rivoluzionare e abbellire gli spazi

5. Il celeste: vero protagonista del progetto

Il celeste è sicuramente il colore protagonista del progetto di redesign. Utilizzato in ogni sua sfumatura, dalla più tenue alla più corposa, questo colore ha saputo conferire leggerezza e calore agli spazi, rappresentando inoltre una scelta finissima e assolutamente elegante.

In questo rinnovato appartamento il celeste, nelle sue sfumature verde smeraldo e turchese, trova posto in ogni luogo: dalle sedie alle porte interne, dalla madia al rivestimento della cucina, dagli infissi ai tappeti, dalle lenzuola al pouf in camera da letto.

6. Da brutto anatroccolo a splendido pavone

La committenza desiderava trasformare l’appartamento di Roma da brutto anatroccolo mal utilizzato a splendido pavone, ideale per il settore microricettivo.

Gli esperti di Creattiva Home Redesigner hanno saputo progettare un intervento a budget limitato, in grado di adattarsi al contesto di riferimento e ricco di idee vivaci ma eleganti.

7. Comfort, accoglienza e comodità

Ciò che l’appartamento deve trasmettere ai visitatori è il riflesso della bellezza della città Eterna. Gli utenti devono sentirsi comodi e accolti anche dentro casa, proprio come al di fuori di essa.

Ecco perché al colore celeste è stato abbinato un confortante e caldo beige, che rende i divani incredibilmente raffinati e accoglienti.

8. Bagno indipendente, finalmente

Uno dei primi interventi messi a punto dagli esperti è stata la liberazione del bagno, collocato all’interno della camera da letto e pertanto ad essa dipendente.

Non si poteva lasciare il bagno a uso esclusivo di una sola camera, pertanto i designer hanno provveduto innanzitutto alla creazione di un muro che suddividesse la camera dal bagno, reso finalmente indipendente grazie alla creazione di una porta in corridoio.

9. La ceramica in cucina

In cucina, come in bagno, sono stati ristrutturati integralmente i rivestimenti ceramici, che il tempo aveva ormai rovinato. Sia le pareti che i pavimenti sono stati ravvivati dalle tonalità squillanti e allegre del turchese e del verde smeraldo. Quest’ultimo è il colore di riferimento anche per tutti gli infissi della casa.

10. Il vano all’ingresso

All’ingresso in precedenza vi era uno spazio inutilizzato, ingombrato da una profonda armadiatura che non faceva che appesantirne il look. I designer hanno pensato di realizzare un comodo vano all’ingresso facendo scivolare questa armadiatura passante verso una parete di fondo.

11. L’allegria della carta da parati

Il vano all’ingresso è stato poi impreziosito da una carta da parati in tema floreale, dal carattere vintage e dal fascino senza tempo. In più, il vano è stato impreziosito da un arredo elegante composto da piccola poltrona e da uno scrittoio

12. Il soffitto in soggiorno

In soggiorno, invece, il soffitto a cassettoni in puro legno, uno degli elementi da conservare gelosamente, è stato decorato con disegni e stencil tra l’azzurro, il verde smeraldo e il turchese, in modo che riprendesse lo stile e la raffinatezza dell’arredo.

13. Riciclo creativo dei mobili

Tutti i mobili presenti all’interno dell’appartamento sono stati ripensati e reinventati dagli interior desiger, che non hanno voluto rinunciare né al carattere vintage degli stessi né alla loro utilità. Gli esperti di Creattiva Home Redesigner hanno saputo effettuare un sapiente riciclo creativo dei mobili, donando un look irresistibile a questo appartamento nel centro storico in un solo mese di intervento.

Per maggiori informazioni sull’intervento, commentate l’articolo
House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!