7 utili consigli per progettare una cucina piccola

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

Quando gli spazi domestici si presentano piccoli e ristretti diventa necessario ingegnarsi per trovare la soluzione migliore. Arredare con gusto e funzionalità una cucina dalle dimensioni minute è un'operazione delicata,che va ponderata con cura, in quanto il fulcro di ogni scelta deve essere ricercato nell'ottimizzazione.  Ottimizzazione, in questo caso, significa sfruttare non solo le porzioni di spazio che toccano a terra, ma sviluppare l’arredo alle pareti e agli angoli disponibili. Di seguito alcuni consigli per progettare una cucina piccola.

Le porte scorrevoli

porte in vetro di design: Finestre & Porte in stile in stile Moderno di bellinvetro
bellinvetro

porte in vetro di design

bellinvetro

In qualsiasi tipo di cucina il tavolo è il fulcro dell'ambiente, il ripiano necessario su cui poggiarsi per svolgere le consuete attività domestiche. Anche in una cucina piccola non può mancare e quindi bisogna che sia presente senza invadere troppo lo spazio e impedire i movimenti. Le alternative possibili sono tante: a scomparsa, pieghevole, con ruote, rotondo o quadrato, basta studiare e scegliere la soluzione migliore.

Il tavolo

Per risparmiare spazio e invaderlo il meno possibile una soluzione idonea potrebbero essere le porte scorrevoli. Esse rappresentano una valida alternativa che consente di non doversi preoccupare dell'apertura e chiusura della porta, sicuramente un ingombro in un ambiente ristretto. Le porte scorrevoli permettono di separare la zona cucina dal resto della casa e, in caso di unica zona giorno, separare all'occorrenza, il soggiorno dalla zona pranzo.

I mobili salvaspazio

Se la cucina è piccola meglio prediligere mobili salvaspazio con cassetti e ante in cui riporre tutto ciò che serve in cucina: stoviglie, vivande, tovaglie e strofinacci. Avere a disposizione questi spazi chiusi permette di organizzare al meglio gli oggetti e gli strumenti da cucina, suddividendoli con criterio, e di mantenere ordinata la cucina senza creare caos nel poco spazio che si ha a disposizione.

L'illuminazione

Bisogna sfruttare al meglio l'illuminazione per rendere lo spazio meno piccolo di quello che realmente è. Occorre fare in modo che la cucina sia luminosa per un risultato davvero perfetto. Senza dubbio la luce naturale è un elemento da sfruttare, se si ha la possibilità, ma bisogna anche pensare di servirsi di un'adeguata illuminazione artificiale per rendere l'ambiente funzionale ed accogliente. Ci si può servire di una luce centrale oppure di faretti posti alle pareti, le soluzioni sono svariate. Basta scegliere quella più idonea alle proprie esigenze e necessità.

Gli elettrdomestici

Cucina nel trullo: Cucina in stile  di Worma Lightbuilding
Worma Lightbuilding

Cucina nel trullo

Worma Lightbuilding

In una cucina piccola gli elettrodomestici devono essere scelti con cura e attenzione. Devono rispettare lo spazio in cui vengono collocati senza essere ingombranti ed eccessivi. Bisogna sfruttare le pareti e gli angoli che si hanno a disposizione cercando di lasciare il più possibile spazio libero al centro dell'ambiente. Meglio prediligere elettrodomestici ad incasso, integrati ai mobili, in modo da ottimizzare lo spazio senza rinunciare alla funzionalità e all'efficienza.

Le mensole

Renovation in Pigneto neighborhood in Rome.: Cucina in stile in stile Moderno di Studio Cassiani
Studio Cassiani

Renovation in Pigneto neighborhood in Rome.

Studio Cassiani

Un’idea salva spazio risiede nel preferire la sistemazione di mensole a vista alle pareti piuttosto che di mobili pensili a scomparsa. Se lo spazio è piccolo, tanti pensili rischiano di soffocare l’ambiente, mentre le mensole, anche metalliche, possono fungere da porta piatti e porta stoviglie senza donare un effetto chiuso, ma amplificando la spazio disponibile.

I colori

Per far sembrare più grande la cucina meglio lasciare le pareti bianche o scegliere colori chiari per muri e mobili in modo da dare ampiezza e luminosità. Vicino ai fuochi e al lavello sarebbe opportuno utilizzare il vetro opaco o le piastrelle: daranno un effetto di modernità e design alla cucina e, soprattutto, eviteranno che i muri si sporchino durante la cottura dei cibi. Lo stesso colore e stile possono essere usati per gli infissi e per i mobili, in modo da ottenere un aspetto più uniforme e omogeneo della stanza.

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!