Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

10 must per una deliziosa casa in stile parigino

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

L'eleganza dello stile parigino è senza dubbio evergreen e si tramanda di generazione in generazione nelle case dal gusto classico più sofisticate e curate. Fondamentali per un interior design dal tocco francese sono proprio le decorazioni sontuose e dal gusto elaborato, che non sfociano mai negli eccessi. Ben accetti sono anche oro e cristalli, divani con piedi a ricciolo o rocchetto, colori tenui e leggeri damascati, dipinti e quadri pittorici, luci design e vasi mai sprovvisti di fiori. Iniettare il quid d'oltralpe alla propria casa è dunque possibile conoscendo l'irrinunciabile abc dell'arredamento parisienne: ecco 10 elementi must che non possono mancare per nessun motivo!

Mix&match di elementi da epoche storiche diverse

Un altro mix&match è annoverato nella top 10 dei principali elementi caratteristici dello stile francese. Stiamo parlando della mescolanza che vede simultanei protagonisti pezzi design appartenenti ad epoche storiche differenti. Dall'arte romanica a quella gotica, dall'Art Nouveau allo sfarzo della Belle Époque, tutto è possibile, entro i limiti del buon gusto… parigino! Perchè allora non mescolare anche concept moderni con arredi retrò?!

Non solo bianco

Pareti bianche e luminose sono sempre una delle scelte migliori per comporre una casa in stile parigino. Le tonalità tenui riflettono la luce e la rifrangono anche sulle superfici in vetro e cristallo, nonchè nei complementi d'arredo lussuosi, come il lampadario. Tuttavia anche i colori pastello e neutri non sono da lasciare in secondo piano, anzi. L'alternanza tra le due palette evoca lo stile francese e rende dinamica la stanza, senza però soffocarne la metratura. 

Il lampadario sontuoso Art Decò

Soggiorno in stile  di Zamyatina.EV@mw-light.ru
Zamyatina.EV@mw-light.ru

Гостиная в стиле классик

Zamyatina.EV@mw-light.ru

Protagonista indiscusso della stanza parisienne è proprio lui: il lampadario Art Decò. Dal gusto classy-chic e decisamente inconfondibile, questo genere di illuminazione si declina nelle varianti più disparate, sempre pronto a impreziosire con le sue forme eleganti e i suoi bagliori colorati, le stanze che occupa. Tanti i toni e le variazioni sul tema, tutte da vagliare a seconda del restante arredo scelto. 

Appendere cornici e stampe caratterizzanti

Un vero must dell'arredamento in stile parigino sono proprio le cornici, che con le loro forme chic e imponenti decorano la parete in cui si trovano e la riempiono con eleganza. Lo stile francese fa molto uso dell'oro, che ritroviamo spesso e volentieri proprio a contornare dipinti e ritratti risalenti a epoche passate. L'arte paesaggistica e classica è inoltre un fil rouge immancabile negli interior design dal gusto parigino. Appendere quadri e soggetti secondo questa linea, garantirà all'ambiente un look impeccabile. 

Non rinunciare all'oro

VILLE COLOMBERA - FINITURE ed INTERIOR DESIGN, Classico: Soggiorno in stile  di 2P COSTRUZIONI srl
2P COSTRUZIONI srl

VILLE COLOMBERA – FINITURE ed INTERIOR DESIGN, Classico

2P COSTRUZIONI srl

Il tocco di oro e metalli è sempre presente e ben accetto all'interno di una casa in stile parigino. Per non eccedere e cadere nella trappola del kitsch, si potrà optare per alcuni dettagli e complementi d'arredo sparsi qui e là nella stanza e mai addensati nello stesso punto. A questo proposito, un vaso o un porta oggetti, i piedi di divani e tavolini, ma anche boiserie e finiture di mobili, potranno incorporare questa caratteristica per impreziosire l'atmosfera senza diventare troppo invasivi. 

Mix&match di tessili

HHR | historical apartment restyling: Soggiorno in stile  di Atelierzero Architects
Atelierzero Architects

HHR | historical apartment restyling

Atelierzero Architects

Tessuti damascati e provenzali, ma anche morbide tende leggere, divani e poltrone in velluto e chi più ne ha più ne metta: create un lieve e dosato mix&match di tessili per dare una sferzata di eclettismo e pregio a soggiorno e camera da letto. Non abbiate paura di osare con i colori e con le fantasie, dopotutto personalizzare la propria casa è anche una questione di istinto e preferenze, a prescindere dalla staticità delle regole.

Elementi antichi e vintage

Elementi antichi e arredi vintage sono un altro grande must degli spazi in stile parigino. Una sessione di shopping a tema o il recupero di mobili dalla soffitta a cui ridar vita, sarà quindi un'ottima soluzione decorativa da aggiungere alla stanza. Il romanticismo insito in questi pezzi cult farà della zona giorno un vero salone raffinato e pregiato. 

Tappeti e superfici in cristallo

Interior Design e Progettazione | Villa I Gelsi: Soggiorno in stile  di Studio Maggiore Architettura
Studio Maggiore Architettura

Interior Design e Progettazione | Villa I Gelsi

Studio Maggiore Architettura

Cosa non può davvero mancare nella casa in stile parigino? Il tappeto Aubusson dal gusto decorativo e una buona dose di cristalli. Le superfici brillanti e vitree rendono ancora più prezioso l'ambiente, a sua volta implementato da tessuti imponenti e lavorati. Un tavolino in cristallo e un tappeto provenzale, appaiono dunque un'accoppiata vincente. 

Arredi semplici e dai colori neutri

Per una casa in stile parigino pèrò dal carattere attuale, e in linea con le tendenze contemporanee del design, è consigliabile puntare tanto sugli accessori quanto su arredi semplici e dalle tonalità neutre. Proprio per la valenza fortemente decorativa dei complementi, ecco che il mobilio vero e proprio, se scelto ad hoc per essere elegante ma sobrio, non necessita di grandi sfarzi, anzi, definisce una base classica e graziosa, da cui partire per il completamento dell'opera. 

Ispirazione Philippe Starck

FLEXIBLE ARCHITECTURE BY S+ARCK: Pareti & Pavimenti in stile  di Ceramica Sant'Agostino
Ceramica Sant'Agostino

FLEXIBLE ARCHITECTURE BY S+ARCK

Ceramica Sant'Agostino

Dulcis in fundo? L'aggiunta di stile ispirata alle creazioni del noto Philippe Starck. Classico non significa infatti noios: ecco perchè regalare un tocco eclettico alle stanze può garantire la riuscita estetica e mozzafiato di una casa. Impariamo allora da un fuoriclasse che ha firmato e continua a firmare linee in collaborazioni con le aziende del settore. Un piccolo esempio è, in proposito, Flexible Architecture pensata per Ceramica Sant'Agostino, una collezione di piastrelle ceramiche dal carattere forte ed estremamente innovativo, in grado di affermare una nuova visione nel panorama progettuale: la piastrella abbandona la tradizionale funzione di semplice rivestimento decorativo, affermandosi come parte integrante dell'architettura. La fuga, fino ad oggi considerata un elemento da nascondere o eliminare, assume una connotazione nuova, diversa, materica, fisica, trasformandosi essa stessa in elemento decorativo modulare.

Cosa ne pensate di questo stile? Ditecelo in un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!