Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come progettare un soggiorno piccolo ma accogliente

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

Il soggiorno è l'ambiente in cui si trascorre la maggior parte del tempo e, dove molto spesso si ricevono gli ospiti. Quindi è importante inserire elementi né troppo piccoli né eccessivamente grandi, rispetto al contesto.  Se si dispone di un soggiorno piccolo, sarà necessario seguire alcuni accorgimenti, che non solo renderanno più grande il soggiorno ma gli daranno un tocco di funzionalità e praticità. Bisogna organizzare lo spazio con criterio, oltre che con gusto, per renderlo accogliente e piacevole alla vista. Il giusto accostamento di forme e colori permetterò di rendere un soggiorno piccolo gradevole e comodo da usare. Di seguito alcuni consigli per progettare al meglio un soggiorno piccolo.

1. Gli arredi

Se lo spazio è piccolo non bisogna riempirlo eccessivamente di mobili e oggetti. Meglio scegliere un arredamento minimal e leggero, che dia respiro alla stanza. E' opportuno optare per mobili multifunzionali, che abbiano magari anche qualche comparto segreto salva spazio: un cassetto sotto il divano potrebbe essere la soluzione ideale per fare ordine. Anche le dimensioni contano, è bene evitare componenti troppo grandi che occupino troppo spazio e preferire materiali leggeri e trasparenti, come il vetro o la plastica.

2. I caloriferi

Un altro elemento a cui pensare è il calorifero. Se l'ambiente è piccolo sarebbero molto indicati i radiatori moderni verticali e tubolari, così da recuperare ancora un po’ di spazio: si potrebbero addirittura colorare della stessa tinta dei muri, in modo da celarli, uniformandoli alla parete. Oppure si può decidere di nasconderli in maniera elegante, dentro un armadio o una cassapanca per renderli meno invasivi e più uniformi all'ambiente.

3. I piani di appoggio

Il salotto sembrerà più ampio se si crea un’area a triangolo tra divano, un tavolino al centro e un divanetto. I piani di appoggio sono parte integrante del soggiorno, elementi necessari per permettere le attività consuete che in questo ambiente si svolgono. L'importante è non riempirli troppo in modo da evitare disordine e caos e mantenerli puliti, per garantire maggiore funzionalità e praticità.

4. I tessuti

Finestre & Porte in stile  di Cabbages & Roses
Cabbages & Roses

FRENCH TOILE

Cabbages & Roses

Che sia una tenda, un tappeto o il copridivano, è meglio scegliere tessuti leggeri dai colori chiari. Per esempio per il tappeto se ne potrebbe scegliere uno di corda, le tende in cotone bianco, il copridivano di lino. Questo aiuterà a rendere l'ambiente più accogliente e luminoso, senza appesantirlo e incupirlo.

5. Gli accessori

Elementi importanti che definiscono e arricchiscono l'ambiente sono gli accesori. Quadri, scatole, candele, svuotatasche sono oggetti che personalizzano l'ambiente rendendolo originale e familiare. Si può ingannare l’occhio scegliendo mobili e accessori dalle linee rette e semplici, in metallo o toni chiari. L’impressione che comunicheranno queste forme è, infatti, di leggerezza, ordine e ariosità.

6. L'illuminazione

Un ambiente piccolo ha l'esigenza di essere illuminato adeguatamente. La luce permetterà di renderlo arioso e luminoso e quindi piacevole e accogliente. Se si dispone di un ambiente con finestre bisogna sfruttarle il più possibile durante le ore diurne, mentre per le ore serali bisogna dotarsi di lampade e luci adeguate, che possano garantire un'illuminazione idonea e funzionale alle esigenze e alle attività che si svolgono.

7. Le pareti

Pareti & Pavimenti in stile  di Leoline
Leoline

Cardassian

Leoline

In un ambiente piccolo è utile sfruttare le pareti per sistemare oggetti e accessori. Mensole, armadietti e librerie aiuteranno a non invadere troppo lo spazio e a garantire una migliore praticità dei movimenti. Meglio puntare sui colori chiari. Dalle pareti all'arredamento, le tinte più delicate faranno apparire lo spazio più ampio di quello che è nella realtà. 

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!