Librerie di puro design

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Anche le librerie nel tempo stanno cambiando forma, colore e persino funzione. Oggi ci dedicheremo proprio a questo tipo d'arredamento: librerie e scaffalatura di puro design. L'inverno è alle porte e non è difficile immaginarci in soggiorno, vicino al nostro amato divano e camino, con i nostri scrittori preferiti. E così ci tuffiamo tra le pagine di una storia d'amore di Márquez, di un'avventura di Hemingway o di una dettagliata descrizione di Dostoevskij. Tra le nostre mani possono passare i migliori della letteratura, mai poi dove posizionarli? Nella nostra amata libreria ovviamente.

Librerie dai mille spazi e più capienti che mai, anche se c'è chi oggi vorrebbe disfarsi di tanto ingombro. La diatriba tra e-book e libri cartacei oggigiorno è più viva che mai. Nelle nostre case forse ha senso salvare un po' di spazio, ma ridurre tutta la nostra libreria ad uno strumento digitale sembra assurdo: in fondo questo mobile è fatto per conservare e anche un po' per mostrare chi siamo e cosa preferiamo, infatti, i nostri capolavori preferiti possono dire molto su di noi come persona. Sono mille i motivi per cui continuiamo ad amare il cartaceo pur essendo un magazine on-line: l'odore della carta, i segni del tempo sulle pagine, una cronologia di oggetti fisici, i libri, che ci fanno ritornare alla mente il luogo ed il periodo durante il quale li stavamo leggendo. D'altra parte, ignorare completamente la tecnologia è stupido. Vediamo quindi l'e-reader come uno strumento utilissimo in altre situazioni, pensiamo ad esempio a quando siamo in viaggio: se siamo dei lettori accaniti della saga di Harry Potter, sarà molto difficile far entrare tutto in valigia, e così ecco questa invenzione può venirci in aiuto, evitando di sovraccaricare il nostro bagaglio. 

Come ben si nota, siamo dei fan delle grandi librerie in casa, ma anche delle soluzioni semplici e piccole che ci portano l'intuito e i progetti dei nostri architetti e designer. Continuando a stare sul nostro divano, ecco per voi una panoramica su tutte le forme nuove che la libreria sta assumendo, un arredo che oramai non si presta solo ad ospitare libri, ma anche tutta una serie di oggettistica che trova posto gradito su questi mobili. Quindi la libreria diventa lo scaffale per tutto ciò che amiamo esibire: le foto della nostra prima vacanza di famiglia, i premi del nostro piccolo campione di karate, i piccoli souvenir presi in vacanza alle Barbados, oppure quell'oggetto tanto caro alla nonna. In fondo, in ognuno di noi si nasconde un piccolo collezionista, soprattutto di emozioni e ricordi.

Un soggiorno immenso

Appartamento in centro a Firenze: Studio in stile in stile Eclettico di beatrice pierallini
beatrice pierallini

Appartamento in centro a Firenze

beatrice pierallini

Sapevate che la libreria è un arredo dalla storia molto complessa? Nell'antichità greca e romana, come nel Medioevo, non esisteva un mobile esclusivo per i libri. Un piccolo armadio con la forma di un parallelepipedo rappresentava l'oggetto giusto da utilizzare a tale scopo, un arredo di solito scarsamente decorato, dove i libri non venivano allineati come siamo soliti fare oggi, bensì disposti uno sopra l'altro e con il dorso verso l'interno. Nel Medioevo, erano i monasteri ad essere il punto nevralgico per tutti i manoscritti più importanti del tempo. Essi venivano custoditi in armadi, oppure su tavolette a muro. Nel Rinascimento, pur essendoci veri e propri negozi di libri, vicini a come li conosciamo oggi, non c'erano arredi particolari per custodire tutta quella sapienza. In Francia, durante il XVII secolo, i grandi produttori di mobili del tempo crearono un armadio elegante ed ornato finemente che si poteva chiudere con una vetrinetta; contemporaneamente, nelle biblioteche pubbliche iniziarono a diffondersi ripiani aperti. Successivamente, nelle capitali di tutta Europa prese piede uno scrittoio vero e proprio che fungeva anche da cassettone e libreria a muro.

Una storia lunga che ci ha portato a questo esempio. Siamo partiti con il sogno di ogni lettore grande o piccolo che sia, che stia leggendo il Piccolo principe o l'ultimo romanzo di Umberto Eco. Livelli e ripiani che si alternano all'infinito creando una trama speciale, che solo con il tempo si può riempire. Gli architetti ci hanno messo del loro in questo bellissimo appartamento a Firenze che conserva ben 6000 libri dei proprietari. La struttura è non adatta ad ogni tipo di casa, ma ha delle idee interessanti: la scala che consente di arrivare in alto presenta il binario incassato nel soffitto, come se fosse una porta scorrevole; in basso, invece, è stata creata una pedana che ospita ulteriori spazi di archiviazione. Un progetto dell'Arch. Beatrice Pierallini.


Progetto su misura

Penthouse bioclimatica  a forma di cappello. : Soggiorno in stile in stile Eclettico di Garbadellarchitetti
Garbadellarchitetti

Penthouse bioclimatica a forma di cappello.

Garbadellarchitetti

È difficile crederlo, ma solo nel XIX secolo la libreria è diventata un arredo presente in tutte le abitazioni, i primi esempi con uno stile sfarzoso e molto spesso decorate con attenzione ed eleganza. Il salotto, così come lo conosciamo, si è anch'esso evoluto nel tempo, restituendoci gli arredi basilari di cui oggi non possiamo fare a meno.

Una libreria in casa? Ovviamente sì, ma per molti deve essere unica, ecco così che il progetto in questa elegante residenza a Napoli – di cui vi parleremo in maniera più approfondita prossimamente – si sviluppa. Il mobile è stato creato su misura e segue una linea particolarissima, alternando credenze vuote e piene. La libreria riassume tutto il tema particolare di una casa ideata da Garbadellarchitetti e pensata per rompere con la banalità, a partire dal soffitto bianco come una grande pietra.

Legno bianco

LIbertà creativa: Soggiorno in stile in stile Moderno di ARTEMATICA studio
ARTEMATICA studio

LIbertà creativa

ARTEMATICA studio

Artematica Studio libera la sua creatività con questa soluzione ideale per un appartamento dallo spirito moderno: una parete attrezzata che diventa tant'altro. La forma trapezoidale permette di appoggiare tutti i libri su di un lato, oppure di creare incastri speciali per oggetti di ogni tipo. Ogni elemento è a sé, quindi la personalizzazione rimane alta, mentre il legno di rovere sbiancato è elegante e di bella presenza.

Sail Bookshelf

SAIL bookshelf: Soggiorno in stile  di ACT Studio
ACT Studio

SAIL bookshelf

ACT Studio

Sail Bookshelf viene direttamente dal mondo del mare. La libreria associa alla sinuosità delle sue forme una solidità sorprendente. Le corde che formano questo arredo non hanno solo una funzione estetica, ma soprattutto funzionale, evitando possibili deformazioni laterali. Questo oggetto può essere sia appoggiato alla parete, sia utilizzato come divisorio tra due spazi in quando la parte posteriore, con questa trama di corde, risulta essere piacevole e attraente.

Componibile

​In cerca di un divisorio per libri, album fotografici e piante di ogni tipo? Questo gioco di forme particolari ed incastri precisi ci regala il perfetto arredamento per un soggiorno che sa essere fresco e giovane in maniera giusta, senza utilizzare i classici mobili d'arredo visti e rivisti. Anche qui ogni pezzo è indipendente, lasciando ai proprietari la possibilità di decidere per le forme e le composizioni più svariate. Una libreria di puro design.

Leggera

Soggiorno in stile in stile Moderno di fifti-fifti
fifti-fifti

backpack wallshelf

fifti-fifti

​Se non abbiamo molto spazio nel soggiorno, oppure vogliamo arredare con gusto una piccola stanza qualsiasi, questa è la soluzione giusta. Un'applicazione semplice ed un sistema che si regge su corde, ma che comunque rimane rigido per via dello stesso peso degli oggetti che ospita.

Soggiorno in stile in stile Moderno di fifti-fifti
fifti-fifti

backpack wallshelf

fifti-fifti

​Tutti i materiali sono di qualità e si può persino decidere l'altezza di ogni singolo scaffale. Il sistema tipico delle bretelle dello zainetto viene adottato in questo oggetto dal design semplice ed ingegnoso. Ovviamente una libreria del genere è pensata per essere appoggiata al muro, ma è possibile, volendo, istallarla anche al soffitto con un po' di accortezza.

La vela

​Forfundesign riprende una struttura simile, ma con la chiara vocazione per il mare. Questa libreria moderna porta con sé il mondo della nautica, con una struttura a forma di vela e con le sue doghe che ci ricordano la naturale curvatura delle botti in legno di una volta.

Salva lo spazio

Soggiorno in stile in stile Moderno di KwiK Designmöbel GmbH
KwiK Designmöbel GmbH

Ambivalenz Fläpps Regalsystem

KwiK Designmöbel GmbH

Volete salvare spazio con un'idea unica​? Questo mobile a parete è sottile quanto basta per essere richiuso in un attimo se non si ha più bisogno di lui. La modalità aperta si rivela invece grande quanto basta per ospitare libri e piante, oltre ad avere una piacevole sorpresa: un piccolo spazio scrivania che può rivelarsi utile in un appartamento dalla superficie molto limitata. La sedia segue la stessa linea del fratello maggiore, chiudendosi in un batter d'occhio in un oggetto misterioso e sottile.

Caos calmo

​Diagolinea è un arredo per una libreria dinamica e divertente. Questa struttura è formata da un sistema di mensole che si sorregge da solo, sfidando la forza di gravità. L'idea è geniale perché prevede l'utilizzo di un solo perno per mensola che consente ad ogni parte di ruotare ed appoggiarsi l'una sull'altra. Le possibilità di composizione sono pressoché infinite e potranno sicuramente avvicendarsi nel tempo. Una credenza moderna e innovativa.

​No, nessun terremoto. Ecco un esempio che mostra tutte le qualità di Diagolinea, l'unico sistema di mensole che non ha bisogno di alcuna livella per essere istallata, anzi, qui bisogna liberare la fantasia con inclinazioni via via più accentuate. Un'idea di 4P1B Design Studio.

Spazi rivoluzionari

​Un altro disegno che rompe gli schemi con quello che siamo abituati a vedere in casa. La composizione irregolare è circoscritta in una sorta di cerchio e sembra tutto purché una libreria. In realtà gli spazi si moltiplicano con le varie pendenze ed inclinazioni e, con un po' di gusto, potremmo ottenere uno spazio accattivante tra libri, souvenir e piccole oggetti simpatici. Un soggiorno moderno può partire proprio da qui.

La forza del design

Mai sottovalutare l'ingegno dei nostri designer che, con una mensola, riescono persino a custodire la nostra amata bicicletta​. Tutto questo non esclude spazi d'archiviazione di vario genere: chiavi, catena e casco non saranno più difficili da trovare o persi per la casa. Questo arredo si trova a suo agio negli open space di ultima generazione trasformati in loft, per il suo carattere moderno, giovane e anticonformista. 

Voglia di creatività per la sala da pranzo? Leggete questo articolo.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!