Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

La casa dalla bellezza prorompente

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

La bellezza di una casa non è solo una questione di arredo, ma si evince da una combinazione ben più complessa di variabili che non è mai la stessa, e che non è prestabilita, bensì casuale e spontanea, e che deriva da una progettazione ben costruita, talvolta anche fortunata.. perché infondo si sa, la bellezza il più delle volte è soggettiva,e genera de emozioni intime e inspiegabili ad ognuno e in modo diverso. Perciò non esiste uno stile giusto, così come non ne esiste uno sbagliato, quello che conta è il buon gusto nella scelta degli elementi. Il resto viene da sé..

Quella che stiamo per presentarvi è una casa dal carattere molto particolare. Si tratta di una costruzione esternamente decisamente moderna, ma che al suo interno nasconde delle vere sorprese.. quindi, tenetevi pronti a restare di stucco e godetevi questo progetto firmato Camila Castilho, un architetto e interior design di Pindamonhangaba, uno dei comuni dello stato di San Paolo in Brasile.

L'eleganza della geometria

Certo è che la facciata di questa villa risulta notevolmente intrigante. La pulizia delle linee e il bianco della pittura ben si combinano con il verde timido del prato ben curato e con il tono rossiccio della pianta intorno alla palma. Il percorso che conduce all’ingresso è segnato da sezioni bianche separate da sottili linee verdi.. un dettaglio raffinato e perfettamente coerente con il design della struttura. La geometria prevale. Il disegno della facciata è infatti intricato e allo stesso tempo essenziale, un esempio di modernità ed eleganza da prendere come esempio, al centro del quale spicca una parete rivestita di legno.

Sfarzo e buon gusto

Chi vedendo il design della facciata si aspettava di incontrare degli interni moderni a tratti minimalisti? Spiacenti di deludervi. Il gusto è invece piacevolmente contemporaneo, un giusto mix di modernità e tradizione, dove a prevalere sono le scelte originali e d’impatto per un risultato che non è affatto da meno. Alle pareti perfettamente bianche e lineari, infatti, si alternano tratti interi di parati vagamente damascati, dai toni chiari e delicati ma pur sempre piuttosto classicizzanti. Al centro della stanza troviamo un delizioso tappeto nei toni del grigio, moderno e originale, eppure tutt’intorno troviamo due grandi divani e due poltrone in stile decisamente classico, che sfoggiano un velluto morbido e lucente rigorosamente capitonnè.

La sala da pranzo

Alle spalle del soggiorno, nascosta in una profonda rientranza della parete, troviamo una moderna sala da pranzo, o meglio moderna ne è la concezione. Un tavolo rettangolare è posto al centro della sala, proprio in corrispondenza della credenza a giorno incassata a muro che si sviluppa tra le due finestre verticali. Il tavolo è scuro, e il piano in vetro che copre tutta la sua lunghezza sembra essere colmo di acqua nella quale si rispecchia il vaso centrale.. un effetto ricercato e d’effetto, non credete?

Due sono le lampade che illuminano questo piano, e sono di puro design. Sulla destra, una parete rivestita in legno dona calore e luminosità; sulla sinistra, invece, la parete bianca ospita una porta scorrevole esterna al muro anch’essa bianca, sorretta da un bastone in acciaio nella stessa linea della maniglia.

La cucina

La cucina è divertente e moderna. Le basi sono in acciaio, ma sono ricoperte da un piano in vetro scuro che ottiene lo stesso effetto del tavolo della zona pranzo. Diverse modalità di mosaico impreziosiscono l’ambiente, eppure ciò che maggiormente ci colpisce è la scelta cromatica ricercata. In un ambiente prevalentemente chiaro e nero, ciò che prevale è il colore giallo acceso delle due sedute, richiamato dalla planetaria sulla sinistra e dalla pila di limosi accuratamente sistemati nel grande vaso trasparente.

Il retro

Sul retro, tra il perimetro della casa e il giardino circostante è stata ricavata una piccola area adeguatamente pavimentata.. un vero e proprio posto al sole, opportunamente arredato e organizzato in modo da poter ospitare amici e parenti sia di giorno che di sera. Lo stile è piacevolmente moderno, ma c’è una continuità con la facciata analizzata in precedenza.. la geometria.

Curiosi di scoprire un altro progetto capace di coniugare più generi? Leggete homify 360°: tra classico e moderno, la ristrutturazione di una casa colonica.

Cosa ne pensate di questo progetto? Cambiereste qualcosa? Lasciate pure un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!