Appartamento Milano Naviglio: Cucina in stile  di DCA Studio - Davide Carelli Architetto

Una ristrutturazione a Milano all'insegna della modernità

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Siete più vicini ad uno stile di casa moderno, dove gli ambienti sono aperti e comunicanti, e la luce penetra da un lato all’altro della casa? Amate l’idea di uno spazio unico da vivere con tutta la famiglia e che possa ospitare anche i vostri amici per delle serate indimenticabili? Allora, non potete perdervi questo libro delle idee!

Oggi infatti, parleremo di un appartamento che è stato completamente ridistribuito, e che grazie all’intervento degli esperti dello studio di architettura DCA Studio, fondato dall’architetto Davide Carelli, ha trovato una nuova e bellissima dimensione.

Spazio e luce

Il progetto ha riguardato la ristrutturazione completa di un appartamento milanese di 160 mq, con annesso recupero del sottotetto. La sua divisione interna è stata completamente ripensata a favore di una zona giorno pensata come un grande open space dove convivono la cucina, la sala da pranzo e il salone. In questo modo si è potuto guadagnare maggiore spazio e si è riusciti a favorire il passaggio di luce da un ambiente all’altro. Il senso di ariosità che se ne è ricavato è spettacolare..

Percorsi di luce

Un interessante dettaglio riguarda senza dubbio l’illuminazione artificiale scelta per questo ambiente. Si tratta di fasci di luce orizzontali e verticali che disegnano altezze e percorsi insinuandosi nella controsoffittatura lineare e nelle pareti. Ma le sorprese non finiscono qui! La luce, infatti, non disegna solo lo spazio superiore, ma anche quello inferiore.. basti guardare la base della grande isola centrale. Affascinante, non credete?

Un bio camino a separazione degli ambienti

Come abbiamo già detto, la zona giorno si compone di tre ambienti in uno. Lo spazio è unico eppure vi è un elemento centrale che li accomuna e allo stesso tempo li separa: un bio camino installato a copertura di una colonna centrale.

I colori che caratterizzano questo grande open space sono essenzialmente due: il bianco e il testa di moro. Una combinazione elegante e seriosa che contribuisce a donare un certo tono alla stanza. Lo stile è moderno e lineare, così come la scelta del rivestimento del pavimento.

La sala da pranzo

Dando le spalle alla cucina, ci troviamo di fronte la sala da pranzo, un angolo luminoso e spazioso dove trovano alloggio un grande tavolo centrale dal piano in vetro, un mobile basso che si estende proprio al di sotto della finestra, una parete attrezzata incassata a muro che accoglie anche il televisore, e una grande tela contemporanea che dinamizza il tutto.

La camera da letto

Le gole luminose che hanno inizio dalla zona giorno segnano il lungo corridoio che conduce alla zona notte padronale. Qui ci accoglie una grande cabina armadio a vista che si apre sulla zona letto vera e propria. L’ambiente è chiaro e luminoso, pulito ed elegante, impreziosito da pochi e semplici arredi, come il letto scuro e le due lampade a sospensione che illuminano i lati del letto.

Un dettaglio di lusso

Sulla sinistra rispetto all’ingresso della stanza padronale vi è un elegante bagno privato. L’ambiente è ampio ed è dotato di idromassaggio, cromoterapia e doccia incassata. I colori sono gli stessi che abbiamo incontrato nella zona giorno, così come lo stile dell’arredo. Osservando i dettagli capiremo subito di trovarci in un piccolo angolo di paradiso, dove le coccole non mancano, così come i dettagli di lusso.

Sfruttando gli spazi

Nel sottotetto gli spazi sono stati sfruttati nel migliore dei modi, proprio come in questo bagno. Il lato dove l’altezza è inferiore è stato dedicato ad un mobile basso adibito a contenitore, mentre mano a mano che il soffitto aumenta di altezza si sviluppano gli altri servizi come la grande doccia trasparente.

La cameretta

In fondo al corridoio si trovano le due camerette dei bambini, dotate di bagni caratterizzati dalle cromie per lui e per lei. Lo stesso principio visto per il bagno vale anche nelle camerette: nella parte più bassa sono stati sistemati gli arredi contenitori, mentre gli armadi si trovano sul lato opposto.

.. con studio

Ai piedi del letto si sviluppano infine, un’area gioco e una studio. La prima si divide dalla zona letto grazie ad un mobile contenitore posto tra la parete e il pilastro centrale. La seconda, invece, si dispone tra la porta e l’armadio, con delle linee pulite ed essenziali che rendono l’intera area funzionale e discreta.

Voglia di modernità? Non perdetevi dunque, Luminoso, moderno e funzionale: un appartamento da fare invidia!,

Cosa ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento e diteci la vostra.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!