Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come organizzare lo spazio in una cucina piccola

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

Avere una cucina piccola non deve essere visto come uno svantaggio. Occorre organizzare con criterio lo spazio di cui si dispone senza rinunciare alla funzionalità e alla praticità. La cucina è pur sempre un ambiente importante all'interno della casa, dove si passano svariate ore della giornata, quindi deve poter soddisfare le esigenze e le necessità di chi ci vive. Disporre con ordine gli accessori e gli attrezzi da cucina, individuare una collocazione a ogni elemento presente, introdurre gli elettrodomestici e gli utensili necessari renderà la cucina funzionale e comoda. Di seguito alcuni consigli per organizzare lo spazio in una cucina piccola.

I piani di appoggio

Cucina in stile  di Dittrich Hudson Vasetti Architects
Dittrich Hudson Vasetti Architects

Kitchen remodelling in South Bristol

Dittrich Hudson Vasetti Architects

Se lo spazio scarseggia bisogna sfruttare non solo il piano orizzontale ma anche quello verticale, ossia le pareti. E' indispensabile avere un piano di appoggio per poter svolgere i lavori domestici consueti, ma è importante anche avere a portata di mano utensili, attrezzi e alimenti che si utilizzano con frequenza. Un modo classico di ampliare lo spazio in cucina è utilizzare la barra portatutto. Bisogna valutare la composizione della propria cucina, evitare che passi sopra ai fornelli e con due semplici buchi nei muri si possono trasferire sulla barra molti oggetti che normalmente stanno in antine e cassetti: utensili, tazze, portaspezie.

Gli elettrodomestici

Cucina in stile  di Uniq intérieurs
Uniq intérieurs

Cuisine après travaux

Uniq intérieurs

Per una cucina piccola è possibile scegliere gli elettrodomestici ad incasso, pensati all'interno dei mobili, per risparmiare spazio senza rinunciare alla praticità e alla funzionalità. Oltre agli elettrodomestici canonici, quali forno, frigo e fornelli, si può scegliere di lasciarne a vista anche altri, come il frullatore o il tostapane, che possono fungere anche da elementi decorativi e particolari per arredare la cucina.

L'arredo

EFFICIENZA  IN POCO SPAZIO: Cucina in stile  di TOBEHOME INTERIORS
TOBEHOME INTERIORS

EFFICIENZA IN POCO SPAZIO

TOBEHOME INTERIORS

Per una piccola cucina la parola d'ordine non è rinunciare ma organizzare. Non deve mancare nulla, bisogna adeguare l'arredamento allo spazio che si ha a disposizione. In commercio esistono tante soluzioni, anche su misura, per qualsiasi ambiente ed esigenza. L'importante è sfruttare gli angoli disponibili e le pareti per riporre mensole e armadietti senza però esagerare. Troppi mobili e oggetti di arredo renderebbero lo spazio poco pratico e anche caotico.

L'elemento naturale

Cucina in stile  di Uniq intérieurs
Uniq intérieurs

Cuisine après travaux

Uniq intérieurs

Anche se la cucina è piccola questo non significa dover rinunciare all'elemento naturale. Pensare di sistemare in un angolo o su un mobile o una mensola una pianta verde con fiori colorati è sicuramente una buona idea per decorare e arricchire la cucina. E' importante posizionare la pianta lontano dai fornelli e in una zona arieggiata, in modo da permettere una sopravvivenza adeguata e duratura.

Gli accessori

Senza ingombrare troppo il piano di appoggio si può riservare uno spazio per dei cestini che conterranno tutto quello che magari non trova una collocazione precisa, e che serve sempre avere a portata di mano: spezie, condimenti, ma anche mestoli, presine e strofinacci. E' bene non rinunciare agli accessori a causa del poco spazio, la cucina sarebbe incompleta e poco funzionale. Occorre sfruttare tutti gli angoli a disposizione per organizzare con criterio tutto il necessario.

I colori

L'interno dello spazio destinato alla cucina: Cucina in stile  di christiandeiuliis.it
christiandeiuliis.it

L'interno dello spazio destinato alla cucina

christiandeiuliis.it

Se la cucina è piccola bisogna considerare con cura i colori delle pareti e degli oggetti di arredo. Se lo spazio a disposizione è esiguo è opportuno evitare di scegliere colori troppo accessi o cupi, come il rosso o il marrone, perché appesantirebbero l'ambiente facendolo percepire più ristretto e angusto. Meglio prediligere i colori pastello, neutri, come l'azzurro, il giallo o il verde acqua che alleggeriscono lo spazio rendendolo più luminoso e piacevole anche se non ben illuminato dalla luce del solare.

L'illuminazione

La luce è un elemento importante. Se la cucina è provvista di finestra è bene lasciarla libera, in modo che possa entrare la maggior quantità possibile di luce. Una cucina luminosa sembrerà più grande e darà meno l’impressione di essere piccola e angusta. Se la finestra non è ben posizionata, occorre dotarla di lampade adeguate che possano illuminare in modo naturale e funzionale lo spazio.

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!