Ristrutturazione di un open space a Bologna Ristrutturazione di un open space a Bologna

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Ristrutturazione di un open space a Bologna

Maria Iniziato – homify Maria Iniziato – homify
OPEN SPACE: Cucina attrezzata in stile  di G&S INTERIOR DESIGN, Moderno
Loading admin actions …

A casa come al lavoro, l’open space è una soluzione adottata da sempre più persone. La possibilità di avere un ambiente unico per tutta la zona giorno è ideale soprattutto per gli appartamenti piccoli, poiché si riesce a guadagnare spazio e luminosità. Inoltre, non va trascurato anche il notevole risparmio energetico nell’avere una stanza “unica”. 

Di solito, a essere uniti sono la cucina e il soggiorno, la cosiddetta area living, che viene utilizzata per i momenti di convivialità. L’open space ha numerosi vantaggi, tra cui anche quello di essere molto più accogliente rispetto alle singole stanze separate. Con gli opportuni accorgimenti, si riesce a evitare anche che gli odori della cucina si propaghino nel soggiorno o che non vi sia una distinzione tra le varie aree dell’open space.

In questo Libro delle Idee vediamo la ristrutturazione di un appartamento con cucina separata dall’ingresso con un open space. La trasformazione è stata realizzata da G & S Interior Design, uno studio di progettazione di interni specializzato soprattutto in cucine.

1. La zona living

Per questo appartamento a Bologna, l’ingresso e cucina open space sono stati distinti tramite una pedana di 15 cm, che ha permesso anche di poter installare il lavello nella penisola. Il divano angolare in pelle con penisola delimita ulteriormente l’area salotto.

2. La penisola

La penisola divide idealmente le due aree dell’open space: accanto al lavello è stato realizzato un piano snack capace di ospitare fino a 4 persone.

3. Le colonne

In cucina la colonna dispensa diventa un elemento indispensabile. In questo open space le colonne per gli elettrodomestici e la dispensa sono inserite in colonne di vetro con telaio laccato nero per alleggerire tutta la composizione.

4. L’illuminazione

PIANO PRANZO PENISOLA: Cucina attrezzata in stile  di G&S INTERIOR DESIGN, Moderno
G&S INTERIOR DESIGN

PIANO PRANZO PENISOLA

G&S INTERIOR DESIGN

L’illuminazione dell’open space è stata realizzata installando delle luci led ai lati e delle lampade sospese al soffitto. Le pareti bianche contribuiscono a dare ulteriore luminosità all’ambiente.

5. I materiali

I materiali utilizzati sono il Fenix per le ante e l'HPL multistrato per il piano lavoro. Il Fenix è un materiale innovativo che ha tra le caratteristiche quella di essere resistente e opaco e di evitare che si formino impronte. Morbido al tatto, idrorepellente, resistente alle muffe e facile da pulire, è ideale soprattutto per le ante. Il laminato HPL, invece, è un insieme di fogli di carta kraft, carta decorativa e strato di finitura pressati insieme, pre-impregnati con delle resine polimeriche. L’HPL è antigraffio, resiste all’acqua e al calore, ideale come top cucina.

6. I colori

La scelta dei colori è stata decisa dal committente, che ha voluto il grigio e il nero opaco per la colonna, il top cucina Fenix e anche per il mobile contenitore nel soggiorno. Per dare vivacità all’ambiente, sono state inserite delle sedie e dei lampadari arancioni. Il parquet in tutto l’open space contribuisce a spezzare e a dare calore alla stanza.

Un open space elegante ed accogliente ricavato da ambienti separati
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l., Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!