Trasformazione di un Garage in Casa e Studio di Architettura a Napoli Trasformazione di garage in casa e studio di architettura a Napoli

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Trasformazione di un Garage in Casa e Studio di Architettura a Napoli

Maria Iniziato – homify Maria Iniziato – homify
Casa Studio Manuarino: Studio in stile  di manuarino architettura design comunicazione,
Loading admin actions …

Il cambio di destinazione d’uso è una pratica che permette di modificare, in maniere più o meno consistente, l’utilizzo di un ambiente o di un immobile rispetto alle funzioni di partenza. I casi più comuni sono quelli che riguardano la trasformazione di un locale commerciale o un ufficio in abitazione o viceversa. Nel caso che andremo ad analizzare in questo Libro delle Idee, invece, abbiamo la trasformazione di un garage interrato in casa e studio di architettura

Ci troviamo a Monte di Procida, in provincia di Napoli, e la ristrutturazione è stata realizzata dallo studio di Architettura e Design Manuarino. Lo studio nasce nel 2011 per mano dell’architetto Salvatore Vicedomini, che decide di portare nella sua città di nascita tutta l’esperienza accumulata in anni di studi all’estero.

Nel 2012 si aggiunge allo studio la Graphic Designer Isabel Pugliese, che contribuisce ad allargare la realtà professionale di Manuarino, che oggi propone servizi di architettura, di arredamento d’interni e di comunicazione visiva.

Coppia nel lavoro ma anche nella vita, Salvatore e Isabel hanno deciso di ricavare la loro casa-studio da un garage interrato su tre lati. Ecco il risultato.

1. La facciata

A vederla dal di fuori, con la serranda abbassata, la facciata è quella di una classica autorimessa. Durante il giorno, invece, quello che appare ai passanti è l’entrata principale con una porta in vetro bianco latte.

La scelta di non modificare ulteriormente l’aspetto esteriore della casa e studio di architettura è stata dettata dall’esposizione penalizzante dell’unica facciata fuori terra verso Nord e dalla volontà di evitare il rapporto con la strada.

2. La sala da pranzo-sala riunioni

Essendo un appartamento che funge sia da abitazione che da ufficio, alcune stanze svolgono una doppia funzione. È il caso del soggiorno che, oltre a sala da pranzo, funge anche da sala riunioni. Le mensole e il piano scrivania sono in OSB (scaglie di legno orientate) e coprono le pareti per tutta la lunghezza e per tutta l’altezza, definendo lo spazio dedicato ai computer.

3. La corte interna

L’appartamento copre un’area di 60 metri quadrati e l’unico modo per garantire una vivibilità comoda è stato quello di aprirsi verso l’alto attraverso un buco nel solaio. La vetrata affaccia sulla corte interna che dona luminosità e ariosità all’ambiente.

4. La cucina

Anche la cucina è di dimensioni ridotte ma comunque molto vivibile. Realizzata in legno e con piano a induzione, ha delle scaffalature in OSB che la rendono contemporanea e perfettamente integrata con il resto dell’abitazione. 

4. 1 La cucina

Ancora un’immagine della cucina, con mensole su misura in OSB e la porta a filo muro.

5. I materiali

Il pavimento interno della casa e studio di architettura è di lamiera di acciaio grezzo decapato, mentre quello esterno è in legno Iroko. Gli arredi sono essenziali, usati soprattutto per delineare architettonicamente le diverse aree funzionali. Nella sala da pranzo/sala riunioni il divano blu regala un tocco di colore e di vivacità.

6. La zona notte

Anche la camera da letto è essenziale, divisa da una vetrata dalla corte interna. La testata e la mensola-comodino sono in OSB. La scala cappuccina serve il giardino pensile in copertura, da cui si gode anche di una stupenda vista sul golfo di Napoli.

7. Il bagno

Il bagno è rivestito in marmo bianco di Carrara di cui è composto anche il piatto doccia e la seduta, il mobile lavabo è invece realizzato su misura in rovere tinto teak.

Da autorimessa a casa e studio di architettura: una scelta comoda e funzionale
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.,

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!