La guida completa per incorniciare le vostre foto

CHIARA PISELLI – homify CHIARA PISELLI – homify
Google+
Loading admin actions …

Volete incorniciare i vostri scatti migliori o le vostre piccole grandi opere d'arte? In questo articolo vi spiegheremo, passo dopo passo, come costruire delle bellissime cornici fai da te. Così la personalizzazione dei vostri oggetti sarà massima: oltre ad essere i protagonisti delle vostre foto, insieme alle persone care, sarete anche gli artefici della cornice che li mette in mostra. Basterà avere un po' di dimestichezza con le procedure del fai da te, procurarsi qualche strumento necessario e armarsi di un po' di tempo e pazienza. Stampate le vostre foto o finiti i vostri artwork potrete poi fare in modo che diventino i protagonisti di tutti quegli angoli anonimi che intendete valorizzare. 

1. Selezionate la vostra foto o il vostro artwork

Avete realizzato degli scatti talmente belli da desiderare di stamparli? Oppure, magari, avete dato libero sfogo alla vostra vena artistica e adesso intendete incorniciare il frutto del vostro lavoro e non sapete come fare? In questo articolo vi mostriamo, passo dopo passo, come costruire cornici fai da te che andranno a valorizzare i vostri angoli anonimi in tutte le stanze della vostra casa, dal disimpegno alla camera da letto al soggiorno

Se il vostro obiettivo è quello di conferire un'impronta di carattere alle vostre stanze allora vi interesserà leggere come personalizzare gli ambienti con la carta da parati

2. Considerate le dimensioni dell'immagine

Cornice portafoto:  in stile  di All - Pro sas
All – Pro sas

Cornice portafoto

All - Pro sas

Il primo passo da compiere, prima di inoltrarvi nella costruzione della vostra cornice, è quello di tenere conto delle dimensioni della foto o dell'artwork da incorniciare. Dunque, selezionate il materiale da utilizzare considerando le dimensioni dell'immagine. L'accoppiamento tra foto e telaio deve essere perfetto. Scegliete quindi una cornice che si adatta alle dimensioni dell'oggetto che si intende utilizzare. Ad esempio:

- foto 5 X 7 con tappetino e telaio 8 X 10;

- foto 8 X 10 con tappetino e telaio 11 X 14;

- foto 11 X 14 con 16 X 20 tappetino e telaio;

​3. Scegliete del tessuto e selezionatene una porzione

PORTAFOTO PROFUMABILE ROSE CLASS: Casa in stile  di Crosolution
Crosolution

PORTAFOTO PROFUMABILE ROSE CLASS

Crosolution

A questo punto occorre scegliere i materiali da utilizzare. È dunque il momento di far dare voce ai vostri gusti estetici, specie se volete lasciare una porzione di tappetino visibile ai bordi della foto. Se invece non vi interessa il bordo intorno alla foto o all'artwork potete anche scegliere di trascurare il colore del tappeto. 

Nel caso in cui vi interessi l'opzione del bordo intorno all'immagine allora scegliete un colore opaco che andrà ad integrare la foto o l'opera d'arte senza essere troppo invadente. Se il colore è neutro, il bordo interno può funzionare per mettere in evidenza un colore in un quadro. Per evitare danni alla foto o all'opera d'arte, usate solo del cartoncino che nella sua composizione non abbia sostanze acide. Il miglior cartoncino è realizzato per il 100% di carta. 

4. Il processo di montaggio

Soggiorno in stile in stile Moderno di homify
homify

Cornice

homify

Per quanto riguarda la cornice, questa dovrebbe calarsi bene nel contesto della stanza esteticamente parlando, dunque dovrà integrarsi perfettamente, in modo armonico, e rispettare lo schema di colori della stanza in cui verrà appesa o il piano sul quale verrà sistemata. Per le immagini in bianco e nero, per esempio, potete usare una sottile cornice nera con un tappeto bianco o grigio e un bordo nero all'interno. 

Per le immagini del tramonto, potete invece prendere in considerazione una cornice rossa con un bianco o crema opaco colorato e un bordo rosso all'interno. I colori opachi e quelli del telaio devono funzionare bene insieme, in modo da valorizzare, migliorare l'opera d'arte, così come la stanza in cui verrà sistemato l'oggetto.

La cornice che vedete nell'immagine è targata Pinetti – hand made in Italy

5. Invetrare

Arrivati a questo punto, non vi resta che invetrare la cornice. Con questo termine si intende il rivestire l'immagine o l'artwork con una lastra trasparente che protegga l'immagine. Potete optare indistintamente per il vetro o per la plastica trasparente. Il vetro andrà poi incastrata all'interno della cornice dunque dovrete aver preso le misure in modo perfetto per evitare di incorrere in fastidiosi surplus di materiale che vi costringeranno a fare degli aggiustamenti, a ritagliare,  limare o carteggiare legno e vetro. Ancora peggio va chiaramente se vi ritrovate tra le mani pezzi lievemente inferiori: un vetro troppo ridotto nelle dimensioni non potrà essere utilizzato. 

6. Inserire l'immagine nella cornice

Ed infine arriva la parte più divertente: quella di riuscire finalmente a vedere il lavoro finito procedendo con l'inserimento delle foto o degli artwork nella cornice che avete realizzato con le vostre stesse mani! Divertitevi a questo punto nella selezione delle foto che vi piacciono di più, nel comporre collage divertenti con le immagini dei vostri amici e delle persone care, nel raccontare la storia dei vostri figli per immagini, che siano foto o disegni. Oppure, ancora, potete incorniciare i posti delle vostre vacanze così da sentirvi sempre a un passo dalle vostre mete esotiche anche quando, durante il corso dell'anno, è tempo di lavoro senza pause. 

Avete anche voi delle immagini da incorniciare? Lasciate un commento. 
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!