Quando il nero fa tendenza anche nell'arredo

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Loading admin actions …

Negli ultimi tempi abbiamo visto come il nero abbia ricominciato ad essere un colore di tendenza in moltissimi ambiti. Sarà che, indossato, ci fa sembrare più magri, o che sia una cromia che, in fondo sta bene praticamente con tutto, il nero per chi lo usa principalmente come colore per gli indumenti, diventa quasi come una droga, tanto da non riuscire più a mettere addosso qualcosa dalla cromia differente. Inoltre, il nero va a braccetto con l'inverno: mentre d'estate, tutti belli abbronzati, tendiamo a vestire indumenti dai toni sgargianti che ben si abbinano alla nostra pelle dorata, con la stagione fredda, un po' intristiti dal tempo grigio e dalla poca luce, tendiamo sempre a preferire colori scuri. 

Se, oltre ai vestiti, gradite avere del nero anche in casa, perché lo considerate un colore molto elegante, oltre a preferirlo a molti altri, allora vi consigliamo la lettura di questo articolo. Oggi, infatti, vogliamo trattare il tema del nero nell'arredamento e nell'architettura di casa, anche per andare un po' contro a ciò che vi abbiamo raccontato nei giorni precedenti, essendoci concentrati principalmente sul bianco e su come le abitazioni in bianco si aprano alla luce e si pongano in maniera positiva nei confronti di chi ci vive. (Per leggere l'articolo riguardante il bianco in casa, cliccate qui). 

Ovvio è che, a differenza delle abitazioni in total white, non troveremo case total black: va bene conservare un look completamente nero per l'abbigliamento, ma immaginatevi un'appartamento con pareti e pavimenti neri, oltre che l'intero arredo… un po' angosciante non trovate? Oltre che buio a tutte le ore del giorno e della notte. Quindi abbiamo scelto per voi alcuni esempi di abitazioni dove troviamo il nero, senza che questo diventi pesante nella totalità dell'ambiente.

In camera da letto

​Pamela Tranquilli, designer di interni romana, ci presenta una camera da letto che abbraccia l'idea di integrare una grande quantità di nero al suo interno, senza però rendere lo spazio pesante. Come? Accostando lo scuro al chiaro. Come potete notare, solo una porzione di muro esattamente sopra alla testata del letto si presenta in nero, tutto il resto è un gioco creato dalle linee scure dei fiori e dal colore del copripiumino. La struttura del letto si presenta, infatti, in bianco e l'illuminazione bianca serve a smorzare i toni.

Nero come le pareti

Per fare in modo che il nero che utilizzate all'interno della vostra abitazione non risulti troppo pesante, (soprattutto quando lo usate in grande quantità) cercate di laccare la superficie interessata. Raimondo Guidacci, architetto di Torino, nel suo progetto Via Vespucci ci mostra come anche un'intero ambiente, come in questo caso il bagno, possa essere realizzato in nero. Il contrasto viene creato grazie al bianco dei soffitti e alla lucentezza che presentano le pareti: in questo modo ogni genere di luce con la quale entra in contatto il muro, lo illuminerà eliminando quella sensazione di pesantezza che è propria di questa cromia. Inoltre, una parete laccata aumenta l'atmosfera elegante degli spazi.

Per il pavimento

Il nostro esperto Gimmi Devastato dello studio Gimmi Lab Architettura, di Marigliano (NA), all'interno del suo profilo, ci presenta il progetto di ristrutturazione di un vecchio cinema, ora diventato abitazione. Noi abbiamo preso una fotografia dal suo lavoro per mostrarvi come, scegliere un pavimento nero sia possibile e di grande classe. Se avete uno spazio di ampie dimensioni, pareti bianche e un arredo non troppo pesante, potrete utilizzare il nero per realizzare il fondo del vostro appartamento. Chiaro che, se la vostra abitazione non presenta queste caratteristiche, vi suggeriamo di lasciar perdere per evitare di avere la sensazione che i vostri spazi siano stati rimpiccioliti a causa della cromia del pavimento.

Il mobilio

Se dipingere le pareti o il pavimento in nero, non è propriamente ciò che state cercando, noi vi consigliamo di tentare una via più semplice, ma sempre di grande impatto. Il nostro architetto Giuseppe Cetere di Rossano, Calabria, ci mostra come rendere fortemente elegante uno spazio, utilizzando colori neutri come bianco e nero. Per porre l'accento sulla parete in cemento armato e andarle In contrasto cromatico, oltre che per dare più forza alla luce che penetra da grandi finestroni, il pavimento e i pochi elementi di arredo fissi sono stati scelti in una tonalità bianco con  resa semi-lucida, mentre le poltrone si presentano in nero per continuare questo gioco di luci ed ombre all'interno dell'ambiente.

Nero in cucina

​Vi piace il nero a tal punto da volerlo utilizzare come colore prevalente in cucina? Allora vi innamorerete di questo progetto che si chiama proprio Cucina Nera 2.0 . Lo Studio Versuro ci presenta, infatti questa elegante cucina dalla cromia prevalentemente scura e dalle linee essenziali e i volumi decisi. Questo progetto tiene conto di tutti quegli elementi che rappresentano l'evoluzione del vivere d'oggi: la separazione tra cucina e soggiorno che ormai non esiste più, concependo tutti gli spazi come uno unico, come un solo grande living. Ecco che allora, nel partorire l'idea del progetto si è pensato principalmente a tutti quegli aspetti tecnico-estetici di pregio di cui una cucina ha bisogno e all'eleganza che la struttura deve avere per essere inserita in un contesto aperto ad occhi indiscreti. 

Preferite l'arredamento bianco o nero? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!