Tutti i modi per usare il sale in casa

CHIARA PISELLI – homify CHIARA PISELLI – homify
Google+
Loading admin actions …

I rimedi più efficaci in casa, si sa, restano quelli della nonna. Risposte a dir poco infallibili al presentarsi di ogni problematica domestica. In questo articolo tesseremo le lodi del sale grazie alle sue molteplici possibilità di applicazione in casa. Un'arma universale che prevede un utilizzo trasversale che vi aiuterà in moltissime questioni casalinghe, finendo col diventare uno dei vostri migliori alleati in casa. Inoltre, il sale si contraddistingue per avere un prezzo sul mercato davvero basso. Per contro può darvi un sacco di soddisfazioni. E allora guardate a quante operazioni può esservi utile il sale!

1. Il sale per la pulizia

Chi l'ha detto che il sale si usa solo per cucinare? In casa potrà tornargli utile per una serie infinita di rimedi fai-da-te. Potrete addirittura utilizzarlo per pulire le superfici renderle lucide e splendenti. Oltre all'aceto, al bicarbonato, e al limone, infatti, anche il sale è un fantastico alleato per le pulizie di casa, dalla cucina al bagno. 

Se, per esempio, unite il sale al succo di limone sarete in grado di riportare all'originale splendore ogni superficie in acciaio inox. Inoltre si rivelerà molto utile per pulire a fondo il frigorifero (insieme al limone), le pentole molto sporche (anche grazie all'aiuto dell'olio caldo), l'oro e il rame (se lo unite a farina e aceto in parti uguali). Inoltre, niente tiene più lontano la muffa che un bel composto di sale e succo di limone. Il tavolo dalla raffinata semplicità, ma dalle linee decise, che vedete nell'immagine è targato Laboratorio del Marmo.

2. Il sale come insetticida

Proseguendo in questa carrellata di utilizzi del sale in campo domestico, arriviamo a un altro effetto sbalorditivo. Quello che il sale riesce ad avere contro gli insetti, ma anche contro cimici, ragni e scarafaggi. Se, per esempio, volete proteggere la vostra piccola area verde o il vostro orticello senza danneggiarlo e senza utilizzare sostanze chimiche, quello che vi consigliamo ora è proprio ciò che fa al caso vostro.

Il sale, sarà infatti l'ingrediente principale di un buon insetticida biologico e naturale, elaborato nel rispetto dell'ambiente e composto da principi attivi non chimici. Gli insetticidi naturali agiscono subito sui parassiti ed evaporano velocemente. In particolare, per lottare contro ragni bronchi e pidocchi, preparate un composto di alcol infiammabile, acqua, sapone nero e sale marino. Mescolate bene e poi procedete all'applicazione. 

Se combattete contro gli insetti, forse vi interesserà come godervi gli esterni grazie alle zanzariere portafinestra

3. Il sale come fluido idraulico

Per un lavandino intasato nulla è meglio di acqua bollente salata! Anche in questo caso: provare per credere! Con pochi centesimi di euro le tubature del vostro lavandino torneranno ad essere libere da ogni intralcio di accumulo. Fate dunque sempre in modo che il sale non manchi vai tra i vostri prodotti di pulizia e rimedi domestici, sia quello fino che quello grosso. 

Il bagno nell'immagine è parte di un appartamento valorizzato dall'homestager Lella Badano

4. Il sale in lavanderia

Funzionalità di stile: Bagno in stile in stile Moderno di Xilon S.r.l.
Xilon S.r.l.

Funzionalità di stile

Xilon S.r.l.

Anche in lavanderia il sale è un infallibile alleato per il vostro bucato. È infatti un ottimo ravvivante naturale per i vostri capi. Provare per credere! Immergete i vestiti da lavare in una bacinella con acqua fredda, due cucchiai di aceto e un pugno di sale grosso. In questo modo i colori dei vostri capi acquisteranno nuova lucentezza e vivacità. 

Potete applicare un trucco simile sui vostri tappeti dai colori spenti: con gli stessi ingredienti – e aiutandovi con le setole di una spazzola robusta – strofinate con energia il tessuto e vedrete che riuscirete a far brillare di nuovo i colori originali.

5. Il sale per rendere più freschi i fiori recisi

Accessori d'arredamento: Casa in stile  di EDG Enzo De Gasperi
EDG Enzo De Gasperi

Accessori d'arredamento

EDG Enzo De Gasperi

I fiori recisi sono davvero meravigliosi e possono personalizzare in modo inconfondibile gli angoli anonimi in cui vengono posizionati, anche grazie all'ampia scelta di vasi dal design accattivante disponibili oggi sul mercato. Ma quanto durano i fiori recisi? Si tratta chiaramente di una bellezza dai giorni contati. Ecco che dunque può essere utile applicare qualche accorgimento per fare in modo che allietino la vostra stanza il più a lungo possibile.

Prima di sistemarli in un bel vaso, tagliate in senso obliquo un pezzo di stelo ed eliminate le eventuali foglie più basse. Riempite poi il vaso con acqua fredda, assicurandovi che sia sufficientemente grande da contenere il fiore almeno per il 40% dell’altezza del fiore. 

Fate attenzione a fare in modo che le foglie non vadano a contatto con l’acqua poiché ciò riduce la durata dei fiori. Se aggiungete dei cubetti di ghiaccio la mattina e la sera, il freddo contribuirà a prolungare la durata dei fiori recisi. 

Ma veniamo al sale. Specie se si tratta di margherite di campagna o di fiori con foglie delicate, il sale che aggiungerete all'acqua si rivelerà un grandioso alleato in grado di donare una durata superiore ai vostri amati fiori. Inoltre, il sale eviterà il diffondersi nell'area circostante del cattivo odore di umido e, qualche volta, di marcio. 

6. Il sale come conservante naturale per il cibo

L'uso del sale per la conservazione degli alimenti è un metodo davvero storico del quale si servivano già antiche popolazioni. Si tratta infatti del conservante naturale più usato, nonché dell'alternativa più economica agli altri metodi. In ambiente domestico, e noto l'uso del sale per conservare carne, pesce e verdura, ma anche per conferire caratteristiche particolari alimenti. 

Esistono poi diversi metodi di conservazione del cibo. C'è quello a secco secondo cui l'alimento viene messo a contatto diretto con il sale, e qualche volta a Spezia, per sfregamento o per sovrapposizione di alcuni strati; oppure c'è quello a umido o in salamoia che si pratica attraverso l'immersione.

Vi sono utili questi suggerimenti? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!