Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Casa Paian: quando gli alberi diventano decorazione

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Se voi foste artisti, come vorreste la vostra casa? L'arte… che poi l'arte cos'è? Tutto è arte e noi siamo tutti artisti, anche coloro che hanno preferito la razionalità alla creatività lo sono, a modo loro. Mentre cercavamo un progetto che potesse essere appetibile per il nostro pubblico, ci siamo imbattuti in questo che, oltre ad essere splendido e particolarissimo nel suo genere, contiene al suo interno una piccola storia d'amore, di quelle come ne conosciamo a bizzeffe, ma che fa sempre piacere leggere.  Abbiamo preso il progetto dell'abitazione di una coppia, lui e lei che si amano e hanno deciso di andare a vivere insieme, lui e lei che si amano e sono accomunati dalla stessa passione per la ceramica, tanto da averne fatto un mestiere, diventando artisti della ceramica. 

La storia, come detto, è semplice: ci sono un lui e una lei, si conoscono, si innamorano e dopo qualche tempo decidono di condividere lo stesso tetto, lo stesso frigorifero, lo stesso letto e anche lo stesso bagno. Lei ama il bianco, lui colleziona opere in ceramica. Inizia la grande ricerca e tra un'inserzione e l'altra, ecco che salta all'occhio quella di un'abitazione sulle colline di Monferrato. Fissano l'appuntamento e vanno a vedere la casa, mentre si aggirano per le stanze vuote e polverose, entrambi vedono del forte potenziale e nello stesso momento esprimono lo stesso pensiero: Mia. Così la nostra coppia fa l'offerta e ottiene l'appartamento, quello stesso appartamento che diventerà il loro nido d'amore. Sì, certo, qualche lavoro di ristrutturazione va fatto e allora eccoli prendere il telefono e chiamare il loro architetto di fiducia, per creare il luogo perfetto che cercavano da tanto tempo e che, finalmente, hanno trovato. 

Lei ama il bianco, lui colleziona opere in ceramica e questo il nostro Luca Poncellini dello studio di architettura torinese Cliostraat, lo sa, ecco perché nella realizzazione dell'appartamento, ha inserito elementi che poco c'entrano con gli interni di un'abitazione. La casa lentamente prende forma, scoprendo la sua vera essenza e mostrandosi nella sua totalità.

Le betulle

Casa Paian: Case in stile  di Cliostraat
Cliostraat

Casa Paian

Cliostraat

In questo appartamento è stato ricreato un piccolo bosco di betulle che occupa parte della casa. Inserendo i tronchi di questi alberi all'interno dell'ambiente, si è cercato di infrangere e superare le consuete categorie abitative, come l'interno e l'esterno, il naturale e l'artificiale, il vivo e il morto. In questo modo si è creato qualcosa di insolito, fuori dall'ordinario, cercando di venire incontro alle passioni di entrambi gli inquilini dell'abitazione.

Un soggiorno insolito

Casa Paian: Case in stile  di Cliostraat
Cliostraat

Casa Paian

Cliostraat

Questo è un progetto che vuole agire nelle quattro dimensioni: la natura trova spazio all'interno della casa e riesce a perturbare il senso dello scorrere del tempo. Le betulle, infatti, sono rimaste completamente indifferenti al passare dei giorni, non deperendo e anzi, quasi trasformate in una specie di dispositivo immobile e inanimato volto a misurare il ritmo della vita umana.

Sala da pranzo

Casa Paian: Case in stile  di Cliostraat
Cliostraat

Casa Paian

Cliostraat

Lo spazio si presenta completamente aperto e solo i tronchi delle betulle creano una sorta di spartizione. La pavimentazione dell'appartamento si presenta come una veneziana classica e il mobilio è studiato per dare un volto vintage all'intero appartamento. La zona riservata al pranzo si trova adiacente alla cucina; tutte le finiture si presentano molto chiare, ecco perché per l'arredo sono stati scelti colori più decisi che danno carattere all'ambiente. 

Esporre la collezione

Casa Paian: Case in stile  di Cliostraat
Cliostraat

Casa Paian

Cliostraat

Come abbiamo anticipato nell'introduzione, questo appartamento appartiene ad una coppia di artisti, lei amante del bianco, lui collezionista di oggetti di ceramica. Per accontentare entrambi, quindi, gran parte delle finiture sono state pensate in bianco, tronchi di betulla compresi. Per esporre ad eventuali ospiti la collezione di lui, invece, è stata posizionata una libreria dai toni chiari e i dettagli scuri a ridosso della parete del soggiorno. In questo modo, tutte le opere di ceramica, possono essere ammirate fin da subito da chi entra nell'ambiente.

La camera da letto

Casa Paian: Case in stile  di Cliostraat
Cliostraat

Casa Paian

Cliostraat

Entrando in camera da letto tutto muta e l'ambiente si apre al colore, proprio a voler sottolineare il cambio tra la zona giorno e la zona notte. Le pareti di questa stanza sono state affrescate secondo una reinterpretazione d'artista di quell'antica tecnica tradizionale che era propria dell'affresco su calce. L'effetto è un mix di colori caldi dal rosa all'arancione, che riempiono l'ambiente di luce, conferendogli un'atmosfera allegra.

Mettereste mai tronchi d'albero all'interno della vostra abitazione? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!