6 consigli per arricchire la tua piccola cucina

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

La cucina è uno degli ambienti domestici più sfruttati e più utilizzati, in cui si passano diversi momenti della giornata in solitudine o in compagnia. Per questo motivo deve essere funzionale, pratica e anche accogliente. Nel caso di una piccola cucina, con uno spazio esiguo, bisogna organizzare la disposizione di arredi e accessori con criterio oltre che con gusto, per permettere la facilità dei movimenti e garantire le consuete attività domestiche. In questo modo si eviterà di avere uno spazio ristretto e caotico e disordinato. Di seguito alcuni consigli utili per arricchire e decorare una piccola cucina.

1. Metti in mostra gli elettrodomestici

Foto Cucina: Cucina in stile in stile Moderno di RGROOM
RGROOM

Foto Cucina

RGROOM

In una cucina piccola meglio non cercare di nascondere i componenti dell'arredo ma anzi è bene metterli in mostra sfruttandone le potenzialità delle loro forme, del loro design e delle loro tonalità cromatiche. Esporre gli elettrodomestici sul piano di lavoro della cucina non rende lo spazio caotico ma aiuta a personalizzarlo, a renderlo vissuto e funzionale.

2. Compra fiori e piante

RP NEW STYLE : Cucina in stile in stile Moderno di Fabita
Fabita

RP NEW STYLE

Fabita

In qualsiasi ambiente domestico, sopratutto se di dimensioni ridotte, è bene scegliere di introdurre fiori e piante che trasmettano una sensazione di piacevolezza e benessere, che, con i loro colori, riescano a decorare e arricchire lo spazio e con i loro profumi rendano la cucina una zona accogliente e familiare in cui passare diversi momenti della giornata. 

3. Esponi i tovaglioli

Decidere di riporre sul tavolo o sulla cassettiera dei tovaglioli o delle tovaglie colorate di diverso materiale e colore è un modo per decorare la cucina e dare un tocco personale e originale allo spazio. Mettere in mostra il tovagliato, in tinta uniforme all'arredo o dai colori forti e vivaci, dà un tocco di familiarità e accoglienza allo spazio senza appesantirlo né creando disordine.

4. Scegli con cura la dispensa

In una cucina piccola è necessario sfruttare le pareti e servirsi di pensili come mensole, griglie, armadietti, ganci, accessori utili per riporre tutto l'occorrente che serve per potersi muovere con facilità e praticità in poco spazio. Questi elementi di arredo sono funzionali e rappresentano un'ottima soluzione poco ingombrante, che lascia libero il poco spazio a disposizione. Meglio ancora se sono aperti, senza ante, in modo da dare più profondità e ariosità all'ambiente.

5. Usa i taglieri

Il tagliere è un accessorio sottovalutato in cucina, ma che invece rappresenta un ottimo alleato per la preparazione delle pietanze. Il tagliere dovrebbe essere il più grande possibile, in modo tale da occupare la maggior parte dello spazio libero sul piano di lavoro. In questo modo si sporca solo il tagliere e il piano rimane pulito, ottimizzando il tempo da dedicare alla pulizia. E' possibile lasciarlo sul piano stesso, in modo che, qualunque cosa si appoggi sul piano di lavoro,  sia adagiata direttamente sul tagliere piuttosto che sul piano, per evitare di sporcarlo o rovinarlo.

6. Aggiungi il tappeto

Villa Lago Maggiore - Italia: Cucina in stile in stile Rustico di Marco Barbero
Marco Barbero

Villa Lago Maggiore – Italia

Marco Barbero

Un elemento decorativo ma al tempo stesso utile e funzionale è il tappeto, un accessorio che serve ad abbellire e arricchire lo spazio. Il tappeto si adatta facilmente all'ambiente in cui viene collocato, per forme, dimensioni e colori. E, in un piccolo spazio, è un importante accessorio che, in modo semplice e immediato, lo abbellisce in maniera decisa, senza appesantirlo.

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!