Suggerimenti per l'acquisto di una casa da ristrutturare

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

C'è sempre un po’ di fascino in una casa vecchia e sempre un po’ di emozione al momento dell’acquisto. Un frammento di storia e del passato diventa nostro e mette in moto la fantasia: aggiungere il nostro tocco, dare la nostra impronta sarà un punto fondamentale per rendere ancora più speciale la nostra abitazione. Se non amiamo le case contemporanee, con i loro schemi e i loro colori tutto bianco e geometria, avremo bisogno di un carattere deciso ed un’atmosfera particolare. A differenza delle abitazioni nuove, qui bisogna trattare con cura le ammaccature, i graffi e le imperfezioni, perché queste caratteristiche rappresentano il fascino complessivo dell'abitazione.

Oggi abbiamo deciso di accompagnare tutti quelli che si sono decisi all'acquisto di una casa più grande, magari da ristrutturare. Qui bisogna stare attenti e fare con calma, al fine di essere sicuri di acquistare la casa dei sogni, che non sia poi quella dei nostri peggior incubi. Alcuni suggerimenti infatti potrebbero rivelarsi indispensabili per non diventare come quei proprietari di casa che hanno delle vere e proprie storie dell’orrore da raccontare, oltre ad un'enorme spesa per ovviare ad un sacco di problematiche che grava sul bilancio. Una casa già esistente può nascondere tubi di scarico prossimi alla rottura, problemi di fondamenta, legno da sostituire -causa termiti- e l’elenco delle problematiche potrebbe continuare all'infinito. Prima di innamorarsi di una casa, è meglio quindi porre alcune domande mirate al proprietario, alla società immobiliare, e magari farsi accompagnare da professionisti del settore per verificare insieme lo stato dell’immobile, pianificando così anche gli interventi da svolgere per la ristrutturazione. Sembra ovvio ma a volte non lo è: se il prezzo è stranamente basso per la zona abitata, sarà il caso di stare molto attenti.

1 – Condizioni generali dell'immobile

Soggiorno in stile In stile Country di Fife Architects
Fife Architects

Farmhouse Renovation

Fife Architects

Il primo consiglio è ovvio: vedere in che condizioni si trova la casa. Ci sono stati interventi successivi consistenti? A prima vista si può vedere come l'immobile sia stato mantenuto, ristrutturato o addirittura rattoppato in certi punti. Date sempre un'occhiata al soffitto: si possono vedere ragnatele, mattoni usurati o addirittura umidità sulle pareti? Quest’ultimo specialmente non è un bel segno. Cartongesso o vernice scrostata? Con una mano di vernice si può ovviare a tutto questo, ma accertatevi sempre delle ragioni per cui ci sono queste vistose problematiche.

Vorremmo dire a tutti gli acquirenti di fidarsi del loro istinto e, se qualcosa non vi sembra giusto, organizzate un appuntamento con un appaltatore specializzato in vecchie case per una perizia più accurata. Siamo fortunati ad avere una vasta gamma di esperti in materia su homify, che possono rispondere a qualsiasi tipo di esigenze. Date uno sguardo nella sezione Esperti.

2 – Il tetto

La sostituzione di un intero tetto è uno dei lavori più costosi che si può affrontare per una casa, inoltre può durare per molte settimane, o addirittura per mesi. È necessario trovare un professionista che riesca a mantenere l'aspetto originario, creando quindi un rivestimento omogeneo con il resto della casa. Il tempo speso a trovare la giusta ditta, entro i nostri vincoli di bilancio, sarà il giusto investimento per un lavoro fatto bene.

3 – L'impianto idraulico

Bagno in stile In stile Country di neue innenarchitektur
neue innenarchitektur

ALTES BAD – ABBRUCH

neue innenarchitektur

È altamente improbabile che i tubi in casa siano stati sostituiti interamente. I materiali moderni prevedono per di più plastica e ceramica, contrariamente al passato, tra rame e acciaio. Questi tubi sono oggi una pessima scelta in quanto soggetti all'erosione; inoltre, nel corso del tempo, sicuramente smetteranno di funzionare come dovrebbero. Se il proprietario della casa attuale non sa cosa c'è sotto, sarebbe il caso di pagare un professionista per scoprirlo: un esperto sarà in grado di valutare la qualità e la durata di vita del sistema di tubazioni preesistente. 

Anche la qualità dell'acqua andrebbe controllata, soprattutto se si usa per bere. Tubi vecchi che presentano ruggine possono alterare la qualità dell’acqua immettendo delle sostanze chimiche nocive per il nostro corpo.

4 – Fondamenta e crepe

Cucina in stile In stile Country di Fife Architects
Fife Architects

Westbourne Cottage, Kilrenny

Fife Architects

Molte vecchie case non sono state costruite con fondamenta in cemento armato come sono oggi. Alcune, a seconda delle aree, sono costruite con robusti materiali naturali come ardesia e pietra calcarea. Ma anche questi tipi di materiali hanno una durata limitata. La cosa più ovvia da osservare è la presenza o meno di crepe: le crepe orizzontali sono il segno rivelatore di una casa troppo pesante per le sue fondamenta; una crepa irregolare può significare che l’abitazione è soggetta a dei movimenti, un pessimo segnale.

5 – La ristrutturazione degli interni

Se amiamo gli accostamenti tra l’antico ed il moderno, possiamo sviluppare questo concetto anche dentro casa, a meno di non avere un’abitazione che ha già subito importanti interventi in passato. Se non è questa la situazione, sarà importante riuscire a fare un conto di quando si vorrà spendere per ristrutturare il bagno, il soggiorno, la cucina o la camera da letto. Così come succede molte volte, senza un’attenta analisi dei costi, il rischio è sempre quello di lasciare le cose a metà.

Voglia di legno per ristrutturare la propria casa? Date uno sguardo a questo libro delle idee.

Altri suggerimenti per l'acquisto di una casa da ristrutturare? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!