Scaffalatura moderna fai da te: mai più senza!

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Tutto all'interno della nostra casa diventa una questione di creatività. Anche semplici elementi funzionali possono infatti diventare elementi di design e punti di forza assoluti dell'arredo degli ambienti. Tramite la pratica del do-it-yourself, possiamo quindi giungere a un alto grado di personalizzazione dei locali della nostra abitazione, proprio per le possibilità stilistiche e la varietà di materiali su cui può ricadere la nostra scelta. Un'idea estrosa messa in pratica seguendo qualche piccolo step manuale, potrà apportare una buona dose di valore aggiunto e unicità all'interior design, a cominciare proprio dalla parete attrezzata, ovvero, gli scaffali. Stanchi delle solite librerie e porta oggetti? Togliete le briglia alla fantasia e cominciate ad annotare il vostro personalissimo piano d'azione per dar vita a un nuovo sistema di scaffali e mensole, studiate ad hoc per occupare con stile la parete principale a vostra disposizione.

Ecco allora 6 step imprescindibili per realizzare il vostro progetto e ottenere una scaffalatura moderna a cui non vorrete più rinunciare! 

1. Procurarsi l'occorrente

Soggiorno in stile in stile Scandinavo di Elfa Deutschland GmbH
Elfa Deutschland GmbH

Skandinavische Leichtigkeit im Wohnzimmer

Elfa Deutschland GmbH

Quale materiale risulta più adatto per il vostro intento? Tra le varianti disponibili anche sottoforma di elemento grezzo, sono svariate le interpretazioni che potrete dare alla vostra scaffalatura personalizzata: non vi rimane che progettare esattamente lo schema della parete attrezzata e di adottare il giusto materiale naturale. Il legno, ad esempio, si presta particolarmente bene ad essere modellato, tagliato e levigato con facilità, proprio per le sue caratteristiche innate. Sarà quindi un ottimo alleato per la casa in stile scandinavo, country o shabby chic, ma anche per quella minimale e ultra moderna, se tinteggiato e lucidato. Una volta procurata la giusta quantità di materia per poter procedere a seconda delle dimensioni e del numero degli scaffali da creare, preparate tutto l'occorrente per poter dar il via al vostro fai da te, ovvero: viti e cacciavite, supporti e tasselli, filo a piombo, trapano e carta vetrata.

2. Segnare il posizionamento dei fori

Armatevi di matita e gomma e cominciate a tracciare piccoli segni all'altezza in cui vorreste applicare tasselli e mensole. Rimanete abbondanti nel segnare le distanze: considerate un leggero margine per poter levigare i fori appena li avrete effettuati, e misurate lo spessore delle tavole che volete apporre. Che si tratti di mensole moderne e design, o di semplici assi di legno simmetrici, è essenziale poi utilizzare strumenti come filo a piombo o livella a bolla d'aria per verificare che la posizione in cui applicherete la mensola è corretta ed esattamente perpendicolare con l'asse del pavimento, per un effetto impeccabile. Segnate anche sulla mensola stessa, il punto esatto in cui intendete inserire i tasselli per far combaciare perfettamente entrambe le parti alla parete forata. 

3. Praticare i fori sul muro e nelle tavole

Studio in stile in stile Minimalista di AMBIVALENZ
AMBIVALENZ

Fläpps Sekretär/in – Weiß

AMBIVALENZ

Una volta prese le misure, procedete forando con cura e attenzione, tramite un apposito trapano il muro, seguendo perfettamente i segni a matita lasciati sulla parete. Applicate dunque i tasselli che sorreggeranno le mensole così appoggiate. Se al contrario intendete agganciarle direttamente alla parete, procedete a creare piccoli fori anche sulle mensole, seguendo anche qui i segni lasciati sulla superficie per far combaciare perfettamente le viti da inserire nella parete e nella mensola. 

4. Pulire e capovolgere gli scaffali

Uno step necessario per un risultato ottimale è inoltre la pulizia delle tavole che applicherete come mensole e della parete stessa su cui verranno apposte. Basterà in questo caso ripulire la parte il lembo di parete che circonda il foro praticato, da eventuale gesso, vernice e polvere provocata dal trapano. Lo stesso identico passaggio dovrà poi essere replicato sulle tavole stesse, il tutto facendo attenzione a non compromettere i fori e le loro dimensioni. 

Una volta che ci si è assicurati che tutti i residui di gesso o legno sono stati eliminati, si potrà procedere con l'applicazione dei tasselli e delle viti. La pulizia delle superfici diventa necessaria anche quando si ha a che fare con sistemi di scaffalature più ingegnosi e creativi, che prevedono non veri montanti in acciaio, supporti o tasselli, bensì corde, cavi e tubi riciclati. Per agevolarne il passaggio senza forzare la mensola rischiando di rovinarla, sarà infatti necessario sbarazzarsi di ogni sporco residuo derivato dalla foratura con trapano. 

5. Smerigliare i fori con carta vetrata

Successivamente, smerigliare e levigare il lato della mensola da posizionare a contatto con la parete, e la porzione di parete stessa in cui si sono appena applicati i fori, garantirà una migliore aderenza della struttura e scongiurerà disomogeneità e dislivelli tra i due piani. Per far ciò, un'alleata preziosa sarà proprio la carta vetrata, pratica e adatta per ottimizzare il contorno dei fori e appianare eventuali difetti di entrambi i piani. Utilizzate la carta o strumenti abrasivi alternativi con molta cura, in particolare se le mensole appariranno distanti tra loro. Fate dunque attenzione a non rovinare lo smalto della parete e l'eventuale tinteggiatura che si dovrà intravedere sotto le mensole. 

6. Attaccare i tasselli e applicare i ripiani

Soggiorno in stile in stile Scandinavo di Delica

A questo punto, sarà quindi giunto il momento di inserire le viti, nel caso delle mensole a incasso, oppure apporre i supporti al muro per poi appoggiare le mensole al di sopra. Sono vari i modelli di tasselli che a questo proposito possiamo utilizzare, basterà perciò definire quale metodo e quale tipologia di mensola vogliamo applicare alla parete. I supporti fissi o regolabili così introdotti nella parete, aiutandosi anche con il martello se necessario, saranno così pronti per sorreggere le vostre mensole, che andranno a costituire un personalizzato sistema di scaffalatura adatto allo stile della casa. Dalla più estrosa e new age, alla più tradizionale e instancabile, non c'è idea che non possa prendere forma. Buon divertimento!

Diteci la vostra con un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!