Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Un monolocale di design a Trastevere

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Roma è la città eterna. Splendida nelle sue forme e talmente tanto ricca di storia, che ogni volta che si gira per le sue vie, ci si sente parte di un passato lontano e ci si perde, immaginandosi nell'Antica Roma, pronti per assistere ad uno spettacolo di gladiatori all'interno del Colosseo, oppure pensandosi nei bagni assieme ad altri uomini facenti parte della Nobilitas, magari alle terme di Caracalla.  Roma è così, rapisce e porta la mente dove più le piace e al suono di un clacson ti riporta alla realtà, quella realtà dove autobus, macchine e motorini, occupano strade prima riservate a uomini con bighe e cavalli, o con semplici carretti. I grandi acquedotti sono lì, come è lì il Palatino e il Foro di Traiano, ma il tempo è passato e tutto è cambiato e così ecco comparire il Grande Raccordo Anulare e i grandi palazzi della periferia, le toghe sono diventate jeans e magliette e i sandali hanno lasciato spazio alle sneakers. 

Anche le abitazioni si sono adattate ai cambiamenti nel corso dei tanti secoli, le grandi ville dei nobili e degli aristocratici sono ormai un ricordo e dopo oltre duemila anni, ci rimane solo la storia scritta sui libri e tanti monumenti che raccontano con la loro imponenza e le loro forme consumate dal tempo, il loro trascorso. 

Oggi siamo quindi a Roma, nel cuore dello storico quartiere di Trastevere, per ammirare insieme il progetto di una suite di 38m². Il progetto è stato curato da Sara Cimarelli e Giorgio Opolka di Archifacturing e hanno ideato e realizzato una soluzione volta a sfruttare al massimo tutti gli spazi disponibili e che esalta la percezione di permeabilità tra gli ambienti, nonostante lasci inalterata la chiara separazione degli spazi funzionali.

L'angolo del cuoco

Suite a Trastevere: Case in stile  di Archifacturing
Archifacturing

Suite a Trastevere

Archifacturing

L'accurata disposizione degli arredi ha permesso di poter suddividere zone come soggiorno, cucina, sala da pranzo, camera da letto e spogliatoio, all'interno dello stesso spazio. Per accentuare ancora di più questo modo di intendere l'ambiente, i progettisti hanno scelto di separare la superficie calpestabile su due livelli, in modo da ricavare una zona giorno e una notte.

L’intero arredamento è stato realizzato su misura. La cucina si presenta in legno laccato bianco, con una superficie in Corian, mentre il pavimento è in rovere sempre laccato bianco con venature argentee. Anche le armadiature e le strutture del soppalco sono stati creati apposta per l'ambiente, tanto che all'interno dello spazio rialzato, sono presenti contenitori a scomparsa. Tutta la casa si presenta sui toni del bianco, in modo da mettere in risalto le travi in castagno del soffitto.

Trasformazione degli spazi

Suite a Trastevere: Case in stile  di Archifacturing
Archifacturing

Suite a Trastevere

Archifacturing

La trasformazione degli spazi è stata realizzata senza alterare le caratteristiche della struttura originaria, anzi! Il lavoro svolto ha fatto sì che il soffitto con le sue grandi travi e la muratura già presente in pietra, siano state esaltate. L’atmosfera dell'ambiente si presenta calda e tutto l'arredo rimanda ad uno stile classico reinterpretato in chiave moderna, grazie alla scelta dei materiali naturali utilizzati in gran parte dell'architettura dell'appartamento. 

La zona notte

Suite a Trastevere: Case in stile  di Archifacturing
Archifacturing

Suite a Trastevere

Archifacturing

Il letto si trova su una zona rialzata, come vi abbiamo spiegato all'inizio, la scelta di porre questo mobile su un altro livello, ha portato ad una suddivisione netta tra la zona giorno e quella riservata al riposo. L'unico volume verticale presente all'interno dell'abitazione è quello che accoglie una Salle de Bain (bagno), di 3 m², che presenta una porta creata su misura. L'intera struttura si trova alla sinistra del letto, avendo anche la funzione di parete per l'angolo cottura. 

Cassetti segreti

Suite a Trastevere: Case in stile  di Archifacturing
Archifacturing

Suite a Trastevere

Archifacturing

Come detto nelle immagini precedente, la zona notte è stata ricavata sopra ad un dislivello, creato apposta per separarla dalla zona giorno. Questo dislivello è alto 45cm e al suo interno nasconde quattro ampi scompartimenti concavi e un letto di una piazza e mezzo per eventuali ospiti. Come detto, l'intero appartamento presenta una predominanza di bianco, ad eccezione dell'interno dell'armadio principale: una volta aperto, esso svela la sua anima colorata.

La Salle de Bain

Suite a Trastevere: Case in stile  di Archifacturing
Archifacturing

Suite a Trastevere

Archifacturing

Vi abbiamo mostrato dall'esterno come si presente l’unico volume verticale presente della casa, all'interno del quale si nasconde il piccolo bagno di 3 m², che si mostra come un gioiellino grazie al recupero di un pavimento del ‘700 e dal rivestimento di ardesia nera della doccia. Questo piccolo ambiente mostra come, affiancando uno specchio verticale e un vetro trasparente installato sul soffitto, si riesca a far filtrare un minimo di luce naturale. Nonostante sia uno spazio meno in vista rispetto al resto del monolocale, ogni dettaglio è studiato in modo da armonizzarsi perfettamente con l'esterno.

Le foto sono state scattate da Lorenzo Poli.

Vi è piaciuto questo progetto? Lasciate un messaggio.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!