Casa K: ristrutturazione e semplicità

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Fabio Ramella è un architetto ed è anche il protagonista di questo articolo. Oggi infatti, vi vogliamo portare a Pavia, a fare un giro per un appartamento di proprietà di un giovane veterinario. Il nostro esperto, milanese, ha curato la ristrutturazione di questa abitazione di circa 70m² ripensando completamente tutti gli spazi secondo una logica moderna. L'appartamento si trova all'interno di un un edificio costruito a metà del secolo scorso in zona Città-Giardino e possiede un doppio affaccio su strada e sul cortile comune del palazzo. Ciò che è stato completamente cambiato, è la distribuzione interna, ormai obsoleta (era la stessa del periodo di costruzione), che presentava un corridoio centrale, con stanze laterali.  distributiva interna tipica del periodo di costruzione, con corridoio centrale e stanze  laterali.

La ristrutturazione dell’immobile ha proposto la separazione funzionale degli spazi abitativi, quali la zona giorno e la zona notte. Avendo una pianta quadrata ed essendo esposto su due lati differenti dell'edificio, si è potuto formare uno spazio unico, aperto e flessibile per la zona giorno, composta di soggiorno, sala da pranzo e cucina. La zona notte, invece, è stata realizzata creando un disimpegno che conduce alla camera da letto, all'adiacente studio, ad un ripostiglio e ai servizi igienici. 

Fatta questa piccola introduzione, ora vogliamo portarvi più da vicino a vedere come è stato realizzato l'appartamento, ponendo anche un particolare accento al mobilio che, come vedrete, si apre alla luce con i suoi colori chiari. Ciò che noterete sarà come semplicità ed eleganza si alternano come in una danza, le pareti bianche e i pavimenti in legno massello, rendono la casa un piccolo gioiello nel centro di Pavia.

Lo studio

In questa fotografia vediamo lo studio, che fa parte della parte dell'abitazione nella quale è stata costruita la zona notte. Notiamo come la scelta dei colori chiari, arricchita da dettagli in giallo tenue, conferiscono all'ambiente un'atmosfera di relax. Il tavolo è un pezzo rustico, mentre la sedia ha tratti più moderni: carattere distintivo di tutto l'appartamento è infatti questo alternarsi di vecchio e nuovo, che dà un volto di eleganza agli spazi.

In camera da letto

La camera da letto, di medie dimensioni continua sulla linea del semplice, ma elegante, come si può notare, il comodino è trasparente per non ingombrare lo spazio lasciato libero alla destra del letto. Come anticipato, per le finiture è stata scelta una pavimentazione in legno massello, rovere di origine croata, mentre le pareti presentano un rivestimento total-white. In questo modo lo spazio risulta più luminoso, lasciando agli elementi d’arredo il compito di portare qualche punta di colore, rivelando così la personalità del fruitore degli ambienti.

La cucina

Anche in cucina possiamo notare come rustico e moderno si alternano: a sinistra vediamo il mobiletto con mensole che potrebbe, senza alcun problema, essere inserito in un contesto di campagna, alternarsi con le lampade a muro moderne. La parete frontale è rivestita di piastrelle bianche per riparare l'intonaco da eventuali macchie di cibo, mentre l'intera cucina presenta un pianale in marmo, dai tratti classici e dalla sua tipica cromia chiara.

Il salotto

Come detto in precedenza, salotto, cucina e sala da pranzo condividono un unico spazio diviso in tre zone separate dal solo mobilio. In quella riservata al salotto, possiamo vedere come i libri e il divano, diano quella punta di colore della quale abbiamo parlato nella foto precedente. La libreria a muro, per non stonare con le pareti, fingendosi una parete anch'essa, è stata scelta in bianco. Anche in questo ambiente troviamo un elemento vintage: la panca posta davanti alla finestra. Per non lasciare le pareti vuote, invece, notiamo un quadro raffigurante tre uomini: le cromie sono le stesse scelte per l'intera casa, in questo modo il dipinto si amalgama perfettamente al resto dell'appartamento senza stonare.

Il bagno

Il bagno è invece completamente bianco, dalle forme classiche. Le piastrelle scelte per le pareti, sono le medesime viste in cucina. Il taglio di queste piastrelle è molto elegante, eleganza ripresa anche dagli elementi decorativi utilizzati all'interno della stanza. Una grande specchiera sormonta il lavandino, mentre per creare privacy e separare questa zona dalla porta, è stata posta una lastra in vetro sulla sinistra, perfetta anche per proteggere dagli schizzi d'acqua.

Vi è piaciuto questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!