Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Bagno piccolo? Ecco dove mettere la lavatrice!

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria
Loading admin actions …

Quando non si ha a disposizione una lavanderia, e neppure un ripostiglio, la lavatrice va necessariamente collocata in cucina oppure in bagno. Ed è proprio sul bagno che ci concentriamo oggi, per dimostrarvi che non ce n'è uno tanto piccolo da non poter accogliere una lavatrice. In una nicchia, sotto un lavabo, dentro un mobile… le soluzioni sono davvero molteplici! Combinate al massimo funzionalità ed estetica, e fate spazio per la vostra lavatrice!

1. Fai attenzione a che le misure siano appropriate

Quando si deve inserire una lavatrice in un bagno, soprattutto di piccole dimensioni, bisogna prestare la massima attenzione alle sue misure. Bastano pochi centimetri di troppo perché non riesca ed entrare nella nicchia o nel mobile che le abbiamo destinato! Misurate quindi al millimetro lo spazio in cui dovrà essere collocata e, metro alla mano, recatevi nel negozio di elettrodomestici (o navigate in Internet) alla ricerca del modello perfetto. E quando lo spazio è tanto piccolo da rendere difficile anche l'apertura dello sportello, pensate ad una lavatrice con carico dall'alto.

2. Posizionala in una nicchia

ARCHEDA: Bagno in stile  di Graphosds
Graphosds

ARCHEDA

Graphosds

Una soluzione molto utilizzata, quando si tratta dover collocare in bagno la propria lavatrice, consiste nel posizionarla all'interno di una nicchia. Una nicchia nel muro, oppure all'interno di un mobile o, ancora, sotto il lavabo. Lo studio Graphods ha adottato questa soluzione per una lavanderia, ma potete copiarla all'interno del vostro bagno, qualsiasi siano le sue dimensioni. Basta disporre del mobile lavabo giusto, fare attenzioni che, a fianco dei tubi, una lavatrice ci stia, e sceglierla poi delle dimensioni perfette.

3. Fai ordine il più possibile

LUNI: Bagno in stile  di Lineabeta

La prima regola, per ricavare lo spazio necessario per la lavatrice all'interno del bagno, è quella di fare ordine. Il che non significa non lasciare in giro nulla, ma semplicemente trovare ad ogni cosa la sua perfetta collocazione. Prendete spunto da questa realizzazione di Lineabeta. Un bagno ordinato, certo, ma non per questo privo di personalità. C'è una colonna appesa alla parete, alta e stretta, per shampoo, bagnoschiuma, creme & co. C'è una cassettiera con le ruote, per tutto quanto va tenuto a portata di mano. Sarà il bambù, sarà la lamina metallica simil lavagna, ma questo è davvero un bagno unico. E, seppure le sue dimensioni non siano enormi, c'è persino spazio per una lavatrice!

4. Rendila parte dell'arredamento

Funzionalità di stile: Bagno in stile  di Xilon S.r.l.
Xilon S.r.l.

Funzionalità di stile

Xilon S.r.l.

Non deve essere lasciata per forza a vista, una lavatrice: la si può celare dietro un paio di ante, oppure la si può mimetizzare all'interno di un mobile più ampio come Nancopiù di Xilon. Una soluzione che permette di arredare bagni grandi come molto piccoli, senza rinunciare alla funzionalità. Cesto porta-biancheria, lavatrice, asciugatrice: c'è spazio davvero per tutto. E, una volta chiuse le ante, eccola scomparire! Oppure, si può lasciare a vista e coprire con un top che la trasformi in piano da appoggio. Insomma, fate diventare la vostra lavatrice parte integrante del vostro arredobagno!

Se volete nascondere la vostra lavatrice, date un'occhiata all'articolo La lavatrice in bagno: 6 trucchi ingegnosi per nasconderla

5. Pensa a una soluzione su misura

Quando lo spazio è poco, bisogna ingegnarsi: è necessario inventarsi soluzioni personalizzate, arredi su misura. É necessario trovare il modo di combinare estetica e funzionalità. Si può far realizzare un mobile su misura, si può ricavare una nicchia nel muro o costruirla con il cartongesso. Si può anche copiare la soluzione proposta dalla collezione Alfabeto di De Rosso, con la sua anta pieghevole in pvc opaco e specchio che nasconde la lavatrice. Giocate a trovare la soluzione che faccia del vostro piccolo bagno un bagno unico!

6. Se possibile, scegli un modello colorato

Se dovete collocare la vostra lavatrice in un bagno piccolo, puntate sul colore. Potete copiare la soluzione che Diciassette Tradici ha adottato in questa cucina e trasportarla all'interno del vostro bagno, collocando la lavatrice in un mobile o dietro un'anta colorata. Oppure, potete allontanarvi dal classico bianco (ma anche dal nero e dal color acciaio) in favore di un modello colorato, magari anche un po' vintage. Per regalare personalità a un bagno piccolo e monocromatico. 

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!