​Stanze sotto il cielo: 7 terrazze da non perdere !

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

La metafora è antica, almeno cento anni: la terrazza come stanza a cielo aperto. Le Corbusier ne ha fatto anche una sua cifra poetica, non solo realizzandone una a Parigi (una vera e propria stanza a cielo aperto, con tanto di camino e di arredi) ma trasformando in stanze le terrazze sul tetto dei suoi edifici: dalla celebre Ville Savoye costruita tra il 1928 e il 1931 a Poissy, nell'Île-de-France, fino alle altrettanto famose Unité d'abitation, realizzate nel secondo Dopoguerra in giro per l'Europa.

Dire che una terrazza è una stanza significa proiettarne verso la terza dimensione la sua caratura, non considerarla più alla stregua di una mera superficie ma considerarla come un volume. Un tema che naturalmente prescinde dalla presenza di mura vere e proprie: anche quando assenti le pareti sono costituite dall'immagine del paesaggio che si staglia all'intorno, che viene assunto in tutto e per tutto a parte costituente dell'architettura.

Una stanza a cielo aperto è anche un luogo capace di accogliere più funzioni ed è per questo dotato di opportuni elementi di arredo. Questa traslazione di senso ci invita dunque a vivere la terrazza in maniera più complessa, interpretando le diverse condizioni del giorno e della notte nelle varie stagioni.

Ecco allora che la terrazza può essere in parte coperta, magari con coperture mobili, per proteggerci dagli agenti atmosferici nei mesi più freddi e dai raggi solari in quelli più caldi. Oppure può essere dotata di ampie sedute per goderci il relax all'aria aperta o di tavoli per pranzare, leggere o – perché no? – lavorare ammantati dall'immagine del paesaggio.

Una terrazza in altre parole deve essere sempre considerata come uno spazio aperto, non solo all'aria aperta: aperto in quanto interpretabile, estensibile, suscettibile di nuove funzionalità e scarti progettuali originali e sorprendenti. Proprio come i sette imperdibili casi che questo Idea Book vi offre.

1. ​Gli arredi

Una terrazza tutta da vivere: Tetto piano in stile  di Giardini Giordani
Giardini Giordani

Una terrazza tutta da vivere

Giardini Giordani

Non esiste casa senza arredi, non esiste stanza a cielo aperto che sia a sua volta interessata a un apposito progetto d'arredo. I mobili da esterni sono oggi disponibili in numerosissime varianti, che esteticamente non hanno nulla a invidiare alle versioni da interni, alle quali aggiungono una approfondita ricerca sui materiali e le finiture migliori per resistere nel tempo agli agenti atmosferici. La scelta degli arredi esterni può inoltre essere calibrata su quelli interni, stabilendo una ricercata condizione di continuità tra gli ambienti.

2. Il verde


La terrazza è un ambiente di transizione tra l'interno e l'esterno: è domestico ma è direttamente esposto agli agenti atmosferici. In quanto tale offre un ideale microclima alla crescita di piante che all'interno della casa risulterebbero eccessivamente costrette o poco esposte alla luce. In terrazze dall'estensione importante la disposizione delle piante può anche essere interessata a un apposito progetto paesaggistico, che ne calibri la disposizione, le essenze, gli sviluppi nel tempo.

La terrazza nell'immagine è stata progettata dall'architetto Lorella Casola.

3. ​La piscina

Ecco una terrazza davvero fuori dall'ordinario e che ci invita con forza ad abitarla. Non è un caso che ci capiti tutti i giorni, tuttavia la possibilità di poter godere di un tuffo in piscina nell'intimità dello spazio domestico, circondati dal paesaggio e sotto le nuvole è davvero una sensazione unica. Naturalmente la piscina non dovrà necessariamente essere incassata nella struttura muraria, come nell'esempio proposto: il mercato offre infatti numerosissime soluzioni da appoggio, che presentano anche il vantaggio di poter essere facilmente rimosse nei mesi freddi dell'anno.

4. ​Il braciere

render zona terrazzo: Terrazza in stile  di ARTREADY
ARTREADY

render zona terrazzo

ARTREADY

Il camino è il tradizionale e simbolico cuore della casa: perché allora non dotare anche la nostra stanza a cielo aperto di un centro vitale e pulsante attorno al quale radunarsi in convivialità? In questo ambito le soluzioni possibili sono molte: dal classico barbecue, che offre la possibilità di realizzare invitanti pranzi a cui invitare tutti gli amici, fino al sobrio caminetto all'etanolo, come quello illustrato nell'immagine sopra, che ha il grande vantaggio di produrre pochissimi fumi e residui di bruciatura, potendo quindi essere agilmente avvicinato anche agli arredi più delicati.

5. ​La doccia

La stanza a cielo aperto può condensare in sé elementi presi “in prestito” da tutte le altre stanze della casa. Se fino ad ora abbiamo preso in considerazione oggetti d'arredo tratti soprattutto dal soggiorno o anche dalla cucina, adesso considereremo perfino il bagno! Quando non vi sarà la possibilità di dotare la terrazza di una capiente piscina, come quella illustrata nell'immagine di apertura, potremo sempre dotarla di una piccola doccia, utile per rinfrescarci dalla calura estiva ogni volta che lo desideriamo.

6. ​I materiali

Come ogni ambiente della casa anche nella terrazza, specialmente nelle condizioni minimali tipiche dell'architettura contemporanea, assumono un ruolo rilevante i materiali. Oltre che le caratteristiche tecnologiche di resistenza agli agenti atmosferici, i materiali della pavimentazione e dei rivestimenti della terrazza devono sorprenderci sul piano estetico, in maniera fortemente connotata, come nell'esempio illustrato nell'immagine sopra.

7. ​La continuità con l'interno

Siamo dunque giunti all'ultimo caso, già in parte illustrato in un esempio precedente. La terrazza concepita come stanza a cielo aperto è in tutto e per tutto parte della casa. Una condizione che potrà essere sottolineata ricercando un'armonia tra gli elementi di arredo e di rivestimento tra gli interni e gli esterni: scelta che armonizzerà fortemente le condizioni architettoniche dei due ambienti.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!