Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

La casa delle sorprese

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Ogni casa ha una sua particolarità, un dettaglio speciale che ne determina l’anima e che la rende unica rispetto a tante altre del suo stesso genere. Può essere la posizione, la vista, il giardino, il tipo di rivestimento dei pavimenti, la disposizione delle stanze o, infine, l’altezza generosa. Ed è proprio questo l’elemento distintivo che caratterizza l’appartamento protagonista di oggi. Ci troviamo a Milano, precisamente in una delle vie storiche della città, Via Meda. Qui si trova un antico edificio risalente al 1911, dall’aspetto elegante e rigoroso, dove l’altezza dell’interpiano misura ben 3,75 m. Si tratta di una misura tale da non permettere di certo una suddivisione a doppia altezza, eppure è abbastanza generosa da poter far si che lo spazio venga organizzato in maniera originale e sorprendente. Gli autori del progetto sono gli architetti Francesca Ristuccia e Cristian Catania, esperti dello studio Disegnoinopera, mentre le immagini sono firmate Pietro Cruciatti… vediamole insieme!

Uno spazio originale

Casa a due altezze: Sala da pranzo in stile  di disegnoinopera
disegnoinopera

Casa a due altezze

disegnoinopera

Ci troviamo nel living dell’appartamento, lo spazio è elegante e arredato con un gusto semplice ma raffinato. I colori chiari prevalgono rispetto ai scuri, che invece caratterizzano il parquet di rovere biondo posato a disegno in una rivisitazione del classico fascia e bindello, e i due sideboards danesi anni ‘50. Il resto dell’arredo è estremamente moderno, e va dal minimalismo del tavolo e della cucina, allo stile scandinavo proprio delle meravigliose sedute by Vitra.

.. con ambienti da nascondere

Casa a due altezze: Soggiorno in stile  di disegnoinopera
disegnoinopera

Casa a due altezze

disegnoinopera

L’immagine ci fa osservare lo stesso ambiente già incontrato in precedenza ma da una diversa prospettiva.. notate qualche differenza? Oltre all’aggiunta del comodo divano, infatti, basterà dare uno sguardo alla parete di fondo per notare che come per magia la cucina non c’è più! La bellissima composizione di mobili fatti su misura da un artigiano, infatti, bianca e lineare, è stata completamente nascosta da dei pannelli scorrevoli.. In questo modo si fa sì che sia l’area pranzo a conquistare la scena, insieme alle due bellissime lampade a sospensione prodotte da Flos.

Dettagli mediterranei

Casa a due altezze: Bagno in stile  di disegnoinopera
disegnoinopera

Casa a due altezze

disegnoinopera

I più attenti ai dettagli avranno di certo notato che la parete superiore della cucina è stata accuratamente decorata con degli elementi davvero originali. Si tratta di numerosi rosoni in gesso che selezionati di diversa grandezza e disegno, ricordano le classiche composizioni di piatti decorati tipiche della tradizione mediterranea. Sulla stessa linea sono anche gli interni della lampade nere sospese sul tavolo da pranzo.

Nella stanza da letto..

Casa a due altezze: Camera da letto in stile  di disegnoinopera
disegnoinopera

Casa a due altezze

disegnoinopera

Intanto nella stanza da letto la fantasia ha dato vita a una struttura originale ed esclusiva, fino ad ora mai incontrata in nessun altro progetto. Di fronte la porta d’ingresso, infatti, si sviluppa una struttura ad angolo interamente artigianale, che ingloba un armadio profondo, una cassettiera e un secondo armadio che occupa l’intera altezza.

La particolarità di questa struttura sta nel motivo circolare riprodotto dai fori sulle ante e sul pannello all’ingresso.. ne primo caso fungono da maniglie, e nel secondo..

.. un angolo studio particolare

Casa a due altezze: Studio in stile  di disegnoinopera
disegnoinopera

Casa a due altezze

disegnoinopera

.. da spiragli di luce che caratterizzano il piccolo mondo che si nasconde dietro il pannello: un angolo studio. Ben sette gradini dalla forma irregolare infatti, conducono ad una piccola area riservata, composta da un profondo ripiano che funge da scrivania e una sedia dello stesso genere e colore di quelle incontrate in cucina.. un’idea geniale tutta da copiare!

Elementi classici

Casa a due altezze: Camera da letto in stile  di disegnoinopera
disegnoinopera

Casa a due altezze

disegnoinopera

Ancora una volta però, lo stile moderno e originale si incontra e si scontra con reminiscenze tutte classiche, dando vita a connubi di estrema bellezza e contemporaneità. In questo caso infatti, un soffitto affrescato con decori originali ricopre la stanza, impreziosendo un’atmosfera già di per sé peculiare.

La lavanderia

Casa a due altezze: Bagno in stile  di disegnoinopera
disegnoinopera

Casa a due altezze

disegnoinopera

Infine, diamo uno sguardo alla lavanderia. Il bianco dei sanitari si sposa con il nocciola della parete, ma l’elemento che più ci colpisce è senza dubbio il modello Small+Twin di Ideal Standard, un elemento unico che incorpora sia il Wc che il bidet.. divertente, no?

Se le soluzioni artigianali vi stuzzicano la fantasia, leggete anche Un appartamento a doppia altezza e tanto amore.

Cosa ne pensate delle soluzioni adottate in questo appartamento? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!