Villa Bagnoli - tradizione/innovazione: Case in stile  di Arkinprogress

Mutuo SAL: Convenienza e Problemi

Sabrina De Prisco – homify Sabrina De Prisco – homify
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Il Mutuo SAL, o mutuo a tranches, è il mutuo sullo Stato di Avanzamento dei Lavori. In questo Libro delle Idee esploriamo insieme come e quando è possibile richiederlo e le problematiche ad esso associate.

La richiesta del mutuo sullo Stato di Avanzamento dei Lavori ad un istituto di credito concede la possibilità di ottenere un finanziamento in più tranches anziché in un’unica soluzione. Infatti esso viene erogato man mano che si procede con i lavori di costruzione e/o di ristrutturazione di una casa.

Il mutuo SAL può essere infatti richiesto nel caso di acquisto di un immobile, o per la sua ristrutturazione o anche per la costruzione di esso.

L’istituto di credito a cui si farà la richiesta del mutuo erogherà il finanziamento in tranches man mano che procedono i lavori stabilendo a priori un valore preventivo totale.

Tale valore può cambiare durante il proseguimento dei lavori in base a quanto verrà effettivamente realizzato.

Per stabilire l’importo destinato ai lavori, l’istituto di credito delegherà un perito, anche se non è obbligatorio, che preventivamente valuterà i lavori di ristrutturazione e ne deciderà quindi l’ammontare in termini economici.

La richiesta del mutuo sullo Stato di Avanzamento Lavori non prevede la presenza di un notaio, infatti è un accordo che avviene esclusivamente tra l’istituto di credito e il privato che ne fa richiesta.

Come richiedere un mutuo SAL?

Il privato che vuole richiedere un mutuo sullo Stato di Avanzamento Lavori deve essere in possesso di un’entrata fissa. Non è necessario essere proprietario di un altro immobile a titolo di garanzia, perché la garanzia ipotecaria è costituita dallo stesso immobile per il quale è stato richiesto il mutuo a tranches. L’erogazione del mutuo SAL prevede un tempo limite di 24/36 mesi entro i quali il richiedente dovrà restituire gli interessi in base ai tassi concordati.

Il mutuo SAL può essere richiesto per lavori di costruzione o ristrutturazione di un immobile sia ad uso abitativo che ad uso commerciale.

Per richiedere un mutuo sullo Stato di Avanzamento Lavori è necessario accordarsi direttamente con l’istituto di credito.

Quando si può richiedere un mutuo SAL?

il soggiorno e la sala da pranzo si affacciano sul lato sud ovest dove c'è la  piscina : Case in stile  di iarchitects
iarchitects

il soggiorno e la sala da pranzo si affacciano sul lato sud ovest dove c'è la piscina

iarchitects

Il mutuo sullo Stato di Avanzamento Lavori, come detto, può essere richiesto quando abbiamo in programma una ristrutturazione e nel dettaglio:

  • una ristrutturazione, parziale o totale
  • un ampliamento dell’immobile
  • una costruzione ex novo

Moderna Villa in Bioedilizia by BIOHAUS: Case in stile  di Stefano Pedroni
Stefano Pedroni

Moderna Villa in Bioedilizia by BIOHAUS

Stefano Pedroni

La richiesta di un mutuo sullo Stato di Avanzamento Lavori è possibile richiederlo anche se le suddette condizioni si verificano con l’acquisto della prima casa. In tal caso vengono applicate le agevolazioni previste dalla legge.

Mutuo SAL: problemi

Il mutuo a tranches è un’ottima soluzione se i lavori procedono in linea con le tempistiche stimate e se non ci sono contestazioni sulle valutazioni del perito.

Insomma se tutto fila liscio come l’olio non si dovrebbe incorrere in alcun problema. Purtroppo però non è sempre così. Vediamo quindi quali sono i problemi a cui si incorre scegliendo questa modalità di finanziamento.

Per una maggiore chiarezza ve li riporto di seguito per punti:

  • intoppi nell'ottenimento di concessioni e/o permessi
  • eventuali ritardi dell’impresa nell'esecuzione dei lavori
  • scadenza del termine per effettuare i lavori
  • cambio del costo dei lavori per il subentrarsi di intoppi e ulteriori spese non preventivate
  • problemi con il perito sul valore dell’immobile e dei relativi costi di ristrutturazione, ricordiamo che è il perito a quantificare ciascun importo legato al valore che egli stesso dà alla tipologia di lavoro da eseguire
  • avversità delle condizioni meteorologiche che rallentano i lavori sforando il termine previsto
  • eventuali imprevisti personali, familiari che altresì potrebbero rallentare l’andamento dei lavori
  • problemi riscontrati in corso d’opera come per esempio: infiltrazioni d’acqua, rottura di tubature, danni vari ed eventuali, che non solo rallentano i lavori ma presuppongono un ulteriore esborso da parte del committente per provvedere alla riparazione.

Insomma prima di procedere con la richiesta di un mutuo sullo Stato di Avanzamento Lavori bisogna necessariamente farsi due conti in tasca e valutare tutta una serie di problematiche come quelle sopra descritte per capire se ne vale effettivamente la pena.

E’ chiaro che se vi trovate in una situazione di stallo, in cui non riuscite proprio più a stare in un contesto abitativo per voi poco soddisfacente, presa coscienza del tipo di finanziamento, vale la pena comunque procedere con un mutuo SAL.

Mutuo Stato Avanzamento Lavori, conviene?

Casa MF: Villa in stile  di raro
raro

Casa MF

raro

La risposta a questa domanda è ahimè: no! No perché richiedere un mutuo SAL presuppone un esborso maggiore di soldi rispetto alla richiesta di un normale mutuo a parità di condizioni.

Inoltre non sono da sottovalutare le problematiche sopra riportate che andrebbero ad aumentare il costo dei lavori e quindi presupponendo un maggiore effort economico da parte nostra.

E’ preferibile quindi chiedere un finanziamento alternativo che permetta di accedere ad un mutuo di costruzione o di ristrutturazione con un’unica rata o al massimo due rate.

La casa dei nostri sogni

VILLA IN LEGNO PERUGIA: Casa di legno in stile  di CasaAttiva
CasaAttiva

VILLA IN LEGNO PERUGIA

CasaAttiva

Vivere in un contesto abitativo che ci soddisfi in ogni fase della nostra vita non è sempre possibile. A volte siamo disposti a fare i salti mortali e ad affrontare spese importanti pur di arrivare ad un compromesso abitativo che rispecchi i nostri sogni.

Casa in legno Villa Paloma: Soggiorno in stile  di Progettolegno srl
Progettolegno srl

Casa in legno Villa Paloma

Progettolegno srl

Affrontare un mutuo è sempre un impegno economico che ci portiamo dietro per lunghi anni e che nel caso del mutuo descritto in questo Libro delle Idee potrebbe comportare delle difficoltà non di poco conto.

Casa Prefabbricata: Case in stile  di Tucommit
Tucommit

Casa Prefabbricata

Tucommit

E’ sempre bene, prima di affrontare una spesa di questo tipo, confrontarsi con i nostri familiari e le persone che hanno già affrontato tali situazioni in precedenza per capire con loro se ne vale davvero la pena.

Villa moderna in legno - Romano di Lombardia: Villa in stile  di Marlegno
Marlegno

Villa moderna in legno – Romano di Lombardia

Marlegno

Nel caso affermativo è consigliabile seguire personalmente i lavori e farci consigliare comunque da un esperto professionista in materia così da non incorrere in problematiche che per noi potrebbero sembrare gigantesche ma che potrebbero risolversi in poco tempo.

VILLA IN LEGNO PERUGIA: Cucina in stile  di CasaAttiva
CasaAttiva

VILLA IN LEGNO PERUGIA

CasaAttiva
Hai avuto esperienza di mutui? Raccontaci!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!