Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

10 fantastiche idee per personalizzare un piccolo soggiorno

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+
Loading admin actions …

Se fino ad ora abbiamo avuto l’impressione che le riviste e i portali di arredamento dedicassero attenzione solo a soggiorni di grandi dimensioni, con homify è giunto il momento di ricrederci! Ecco 10 fantastiche idee per personalizzare un piccolo soggiorno: dal divano utilizzato come divisorio alla scelta del total white, scopriamo insieme tanti piccoli trucchi ad effetto per rendere unico il nostro soggiorno formato mini.

1. L'arredo che divide

Se possibile, evitiamo di ridurre ulteriormente un soggiorno di piccole dimensioni con muri e divisori ingombranti. Utilizziamo piuttosto gli elementi d'arredo già presenti, per organizzare gli spazi e creare angoli con diverse funzioni. In questo suggestivo soggiorno in stile mediterraneo, per esempio, la cucina e la zona pranzo sono separate dal salotto grazie al comodo divano a 3 posti al centro della stanza: una soluzione di grande effetto, che regala leggerezza all'ambiente.

CI PIACE PERCHÉ…

La scelta di caratterizzare l'ambiente con il total white contribuisce ad aggiungere un tocco di delicata raffinatezza, anche quando la cucina è a vista.

2. Pareti preziose

Pareti & Pavimenti in stile  di Leoline
Leoline

Cardassian

Leoline

L'idea per arredare un soggiorno non particolarmente ampio? Puntiamo sui quadri e rendiamo così preziose le pareti. Scegliamo poi pochi mobili, magari di ispirazione vintage, per regalare carattere all'ambiente, come vediamo in questa suggestiva proposta in stile scandinavo: otterremo un ambiente raffinato di grande impatto, reso ancor più intimo e raccolto dalle dimensioni ridotte della stanza.

CI PIACE PERCHÉ

In questo tipo di soluzione sono le pareti il protagonista principale della scena, regalando all'ambiente una personalità particolare e senza tempo, che ci permetterà di giocare con gli stili, mixando tra loro mobili di provenienza diversa.

3. Focus sui mobili bassi

Appartamento in Liguria: Soggiorno in stile  di con3studio
con3studio

Appartamento in Liguria

con3studio

Il trucco per far apparire più grande il nostro soggiorno? Arredarlo con mobili bassi, come vediamo in questo raffinato esempio proposto da CON3STUDIO. In questo modo, entrando nella stanza, l'effetto d'insieme risulterà di maggiore respiro.

CI PIACE PERCHÉ…

Per riequilibrare lo spazio bianco lasciato dai mobili bassi, il soffitto del soggiorno è stato dipinto con tonalità tenui e delicate: un trucco particolarmente indicato quando l'altezza delle pareti supera i 3,5 metri.

4. Via le pareti (virtualmente!)

Soggiorno in stile  di alba najera
alba najera

CG 3D DISEÑO DE UN INTERIOR

alba najera

Se non possiamo ampliare fisicamente le dimensioni del nostro soggiorno, potremmo eliminare almeno virtualmente le pareti di casa, per dare vita ad un affascinante giardino indoor, in cui lo spazio interno sembra fondersi con l'esterno. Come? Prima di tutto valorizzando le finestre e le eventuali porte balcone: se possibile evitiamo quindi ogni tipo di tendaggio o puntiamo su tende dal design minimale.  E poi scegliamo arredi e decorazioni ispirati alla natura e al mondo esterno, come il tappeto erboso proposto in questo raffinato esempio. Otterremo un ambiente fresco e di grande respiro, in cui lo spazio sembrerà dilatarsi oltre i confini delle pareti stesse.

CI PIACE PERCHÉ…

E' la soluzione perfetta se abitiamo in campagna: in questo modo trasformeremo infatti lo splendore e la forza della natura in un importante elemento decorativo.

5. Tappeti per definire gli spazi

Come organizzare gli spazi in un soggiorno non particolarmente ampio? Utilizziamo i tappeti! Grazie ai tappeti potremo infatti definire le varie aree funzionali dell'ambiente, senza dover ricorrere ad altri elementi divisori, che potrebbero occupare spazio prezioso.


CI PIACE PERCHÉ…

Si tratta di un tipo di soluzione ideale per regalare flessibilità agli ambienti: a seconda delle nostre esigenze del momento basterà infatti spostare i tappeti per ottenere più spazio nella zona dedicata al pranzo piuttosto che all'angolo conversazione o viceversa.

6. Muri a mezza altezza

Se proprio non amiamo gli ambienti openspace e preferiamo tenere separata la cucina dal soggiorno, anche se quest'ultimo non è molto ampio, optiamo almeno per pareti a mezza altezza, come vediamo in questa proposta. Otterremo così un duplice risultato:

1) Garantiremo privacy alla cucina, che continuerà a rimanere un ambiente separato dal living.

2) Al tempo stesso però il muro a mezza altezza ci permetterà di ampliare a percezione dello spazio del living, che risulterà così più ampio.

CI PIACE PERCHÉ…

Questo tipo di soluzione è particolarmente indicato per i monolocali, in cui è preferibile separare la cucina dalla zona notte, coincidente con il soggiorno.

7. Pavimenti importanti

In un soggiorno di piccole dimensioni il consiglio è di scegliere per il pavimento un tappeto colorato o, se possibile, un rivestimento ad effetto, magari in cementine piuttosto che in maiolica - come vediamo in questo raffinato esempio proposto dall'Arch. SERGIO PROZZILLO. In questo modo le pareti lasciate candide risalteranno maggiormente e lo sguardo, catturato dalla bellezza del pavimento, non noterà le dimensioni ridotte della stanza.

CI PIACE PERCHÉ…

Questo tipo di soluzione è adatta per soggiorni di ogni stile, dalla villa rustica con rivestimenti in maiolica all'appartamento moderno in città, con pavimento in resina colorata.

8. A tutta luce

Negli ambienti caratterizzati da dimensioni ridotte la luce diventa un importante elemento d'arredo, fondamentale per aumentare la percezione dello spazio e creare zone distinte all'interno della stanza. In questo affascinante piccolo soggiorno proposto dallo studio DEFERRARI+MODESTI, per esempio, la luce naturale proveniente dall'ampia finestra viene amplificata dal lampadario a sospensione sul tavolo da pranzo e dalla lampada con braccio estensibile in corrispondenza del divano: il risultato è un openspace di ampio respiro e ben organizzato, nonostante il poco spazio a disposizione.

CI PIACE PERCHÉ…

La lue contribuisce a creare la personalità del soggiorno, valorizzando per esempio i quadri alle pareti o il raffinato pavimento in stile vintage, senza bisogno di appesantirlo con un arredamento eccessivo.

9. Pareti in vetro

Le pareti in vetro sono la soluzione ideale, se vogliamo rendere dinamico lo spazio all'interno di un soggiorno di dimensioni ridotte. In questa affascinante proposta di MIRNA C HOME STAGING, per esempio, la sona pranzo è separata dall'angolo conversazione grazie a un originale tramezzo in vetro, con base in muratura.

CI PIACE PERCHÉ…

La parete in vetro separa le varie zone della stanza senza però appesantire la percezione dello spazio.

10. Arredo total white

Il bianco e le tonalità neutre sono la soluzione ideale per decorare ambienti di piccole dimensioni, perché contribuiscono a dilatare gli spazi, come vediamo in questo suggestivo esempio: un affascinante piccolo soggiorno openspace in cui la scelta del total white è funzionale per annullare i confini tra pareti e pavimento, dando vita ad un unico spazio.

CI PIACE PERCHÉ…

Il total white è perfetto per ogni tipo di contesto: dal sofisticato loft metropolitano alla casa in montagna, fino all'appartamento al mare, per fare qualche esempio.

Quale di queste idee ti ispira di più? Lasciaci il tuo commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!