Le 10 case rustiche più belle, scelte per voi!

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

Il termine rustico etimologicamente deriva dal latino rusticus, e cioè contiene in sé la radice rus, che significa campagna. Parliamo quindi, propriamente, dello stile delle case di campagna e quindi di uno stile che al territorio della campagna si lega in maniera intrinseca e viscerale.

Dell'ambiente naturale che costituisce il loro spazio, le case di stile rustico sono informate a tutte i livelli, dalla scelta dei materiali a quello delle strutture architettoniche. Lo stile rustico infatti presuppone un collegamento organico tra lo spazio esterno e quello interno. 

Spazi che si compenetrano, completandosi e fondendosi in maniera fluida, attraverso soluzioni architettoniche che dalla natura riprendono innanzitutto i materiali. E allora ritroveremo spesso la pietra e il legno come note caratteristiche, in superfici a vista che ne lasciano emergere in maniera potente la bellezza.

Come vedremo, quindi, uno dei tratti salienti delle case rustiche è la raffinata ricerca di naturalità operata attraverso l'uso di materiali grezzi e l'enfatizzazione delle strutture, alla ricerca di un mimetismo che vede la casa come un prolungamento dello spazio della campagna.

Stile rustico, però, non significa di certo la rinuncia alla trasformazione dello spazio naturale in spazio domestico, anzi. Tutto il calore del rapporto diretto con la natura si trasferisce nella casa, declinandosi sia negli ambienti interni, nelle cucine e nei soggiorni fatti di pareti e soffitti a vista, che in quelli esterni.

Come vedremo, lo stile rustico può essere articolato in molti modi, in una vasta gamma di intrecci in cui si sviluppano il meglio dei tratti antichi declinati con sensibilità moderna e attraverso tecniche contemporanee. In un delicato equilibrio tra natura e spazio antropizzato, tra eleganza e ruvida matericità.

Con al centro il rapporto tra la casa e chi la abita e lo spazio della natura circostante. Rapporto intimo con quella campagna che si ritrova già nel nome dello stile, rustico appunto. E che presuppone una continua ricerca di armonia tra l'esterno e l'interno, tra intimità e apertura. 

1. Un raffinato equilibrio

Nuovo progetto: Case in stile in stile Rustico di MIDE architetti
MIDE architetti

Nuovo progetto

MIDE architetti

Lo stile rustico può essere declinato in molti modi. Accanto al recupero e alla valorizzazione di materiali e strutture antiche, possiamo trovare strutture dai tratti più propriamente moderni, in un equilibrio che trova nel rapporto con lo spazio naturale un principio unificatore.

Nel caso che vediamo, la ristrutturazione di un antico casale delle colline lucchesi vede una fluida convivenza tra le superfici di mattoni a vista e di pietra Matraia e le strutture moderne, sviluppate attorno alla splendida piscina. Elementi naturali come gli alberi penetrano nello spazio della casa in modo fluido, in una raffinata convivenza.

2. Il rustico anche nel paesaggio urbano

Lo stile rustico, però, è capace di inserirsi con naturalezza anche in un contesto urbano. Attraverso una declinazione contemporanea, le strutture a vista tese ad esaltare la spiccata matericità delle tessiture, possono entrare nello spazio urbano in maniera efficace.

Grazie all'alternanza tra superfici compatte e l'apertura rappresentata da superfici vetrate, infatti, la compenetrazione tra spazio esterno e interno tipica dello stile rustico, può essere declinata anche nel contesto urbano in maniera armonica, elegante e funzionale.

3. Pietra a vista

Case in stile in stile Rustico di homify
homify

Rustico dal cuore di legno

homify

Le superfici in pietra a vista delle strutture esterne della casa possono, come vediamo, creare un rapporto diretto e organico tra casa e natura circostante. Rapporto tutto materico, di continuità, che nelle strutture nette, ruvide quanto eleganti, ritaglia lo spazio della casa all'interno di quello naturale.

4. Legno, pietra e tetto spiovente

RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO RURALE: Case in stile in stile Rustico di zanella architettura
zanella architettura

RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO RURALE

zanella architettura

Una delle caratteristiche principali dello stile rustico è rappresentata dall'utilizzo di materiali di antica traduzione come il legno. Materiale rustico per eccellenza, che alle straordinarie capacità termiche unisce una bellezza dal grande impatto visuale.

Il richiamo all'ambiente naturale è immediato e da valorizzare, in accordo con strutture in pietra a vista, esaltato dalla presenza di un tetto spiovente che ne caratterizza la configurazione.

5. La potenza della pietra

Nuovo progetto: Case in stile in stile Rustico di MIDE architetti
MIDE architetti

Nuovo progetto

MIDE architetti

La pietra e i mattoni a vista rappresentano uno degli stilemi classici dello stile rustico. La capacità di metterne in evidenza la ricchezza degli intrecci, la varietà delle tessiture, la gamma infinita di sfumature e geometrie, diventa una risorsa per dare vita a case dalla presenza forte e imponente.

Come vediamo, nella compattezza delle superfici sono ancora una volta le aperture rappresentate da porte e finestre a permettere la compenetrazione fluida tra spazio interno ed esterno che caratterizza lo stile rustico.

6. In simbiosi con la natura

Lo stile rustico permette di creare una continuità armonica tra natura e spazio domestico, una simbiosi in cui la casa può diventare, letteralmente, uno degli elementi dello spazio naturale. Attraverso un sapiente uso di materiali come la pietra e il legno, la casa può allora entrare nel paesaggio.

7. Tra compattezza e aperture

Lo stile rustico è fatto di materiali di forte impatto, che nella natura circostante possono inserirsi con grande personalità. La compattezza di superfici come quelle in pietra, per esempio, emergono nello spazio con forza. Sarà allora l'articolazione delle aperture a generare una fluida integrazione.

Larghe vetrate, una presenza articolata di molteplici porte e finestre, serviranno allora a dare vita a fluide transizioni tra interno ed esterno, ad aprire la casa di stile rustico, perché la natura sia una presenza percepibile e organica.

8. Su più piani

Ristrutturazione di charme a Courmayeur. Progetto a cura di arch. Alessandra Bonanni e Arch. Domenico Mazza: Case in stile in stile Rustico di Alessandra Bonanni Studio
Alessandra Bonanni Studio

Ristrutturazione di charme a Courmayeur. Progetto a cura di arch. Alessandra Bonanni e Arch. Domenico Mazza

Alessandra Bonanni Studio

Lo stile rustico permette anche lo sviluppo in altezza delle case, che possono articolarsi su più piani, mantenendo però sempre una grande compattezza e solidità. L'enfatizzazione della presenza delle strutture a vista permette di dare coerenza e di caratterizzare la configurazione della casa con forza, anche attraverso lo sviluppo verticale.

9. Un piano solo

Lo sviluppo architettonico della struttura della casa su un solo piano, permette una speciale vicinanza tra ambiente interno e spazio circostante. Il legno e la pietra diventano strumenti perfetti per dare vita a strutture che stabiliscono un rapporto diretto e compatto con la natura.

10. Tutto il calore del legno

Il legno è materiale antico e versatile, dalle grandi capacità termiche e di naturale bellezza. L'organizzazione in travi di dimensioni variabili è capace di creare una ricca tessitura di motivi geometrici, che fanno della casa un naturale prolungamento dell'ambiente circostante.

Ambiente in cui la casa si inserisce con forza ed eleganza, ritagliando uno spazio domestico caldo e confortevole, solido ed elegante.

Siete interessati all'argomento? Scoprite anche:Fascino rustico senza tempo.E adesso tocca a voi.Diteci cosa ne pensate lasciando un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!