Sgabelli bar. Tocchi di stile per la casa

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

In questo libro delle idee parliamo di sgabelli bar. Il termine bar, derivato dall'inglese barrier, indicava proprio la sbarra che separava lo spazio dei pubblici esercizi in cui, in particolare nell'America del primo periodo della colonizzazione, venivano venduti gli alcolici, che dovevano essere tenuti dietro alti banconi separati dal resto del locale. Le bibite così erano spesso consumate sedendosi su alti sgabelli, che permettevano appunto di appoggiarsi alla sbarra. Gli sgabelli bar oggi sono invece adatti a tutta la casa e costituiscono una soluzione ricca di possibilità per arredare gli ambienti più diversi.

Andiamo allora a vedere insieme a homify come gli sgabelli bar possano aiutare ad arricchire la casa di stile e tocchi originali.

Fluido come l'inchiostro

“Ink” in lingua inglese significa inchiostro. Lo sgabello bar progettato da Rita Rijillo si chiama appunto Ink Stool perché le sue forme sono fluide, quasi liquide, a ricordare l’inchiostro della vecchie penne a china. La seduta si trova a coronamento di una spirale che si arrampica nello spazio a partire da una base in acciaio cromato e riflettente. La struttura sembra avvitarsi nell’aria, come originandosi da una spinta naturale, in un equilibrio che sembra non trovare pace se non nel movimento continuo. Uno sgabello bar unico, frutto di un design originale e sorprendente per disegno, forme e realizzazione. Una piccola scultura minimale per la casa.

Lo sgabello bar minimal

Bed and Breakfast | Home gallery, Roma: Cucina in stile in stile Industriale di Spaghetticreative
Spaghetticreative

Bed and Breakfast | Home gallery, Roma

Spaghetticreative

Lo sgabello bar progettato da spaghetticreative, un collettivo di designers, grafici e artisti nato nel 2008, è in metallo e per spirito potrebbe ricordare i modi dell’arte povera. Infatti, la seduta è ottenuta dalla lavorazione quasi minimale di una lastra, piegata e sagomata per appoggiarsi e incastrarsi sulla struttura di leggere staffe in ferro squadrate e saldate. Con delle semplici quanto intelligenti piegature, grazie a un disegno raffinato quanto essenziale, è stato possibile dare vita a uno sgabello bar dallo stile minimale.

Elegante. E divertente

Pants Stool - Wood : Soggiorno in stile in stile Moderno di Crjos Design Milano
Crjos Design Milano

Pants Stool – Wood

Crjos Design Milano

Pants Stool è uno sgabello bar figlio di una sottile ironia riversata con leggerezza nel progetto. Lo schienale è stato infatti disegnato con la forma di quella che, se osservata da dietro, sembra essere una mutanda indossata da chi siede in quel momento. Decorata, per altro, come se fosse una mutanda maschile di alta sartoria. La seduta nera in cuoio è fissata su una colonna di metallo cromato e può ruotare ed essere regolata in altezza. Una sintesi inusuale e irriverente tra funzionalità e design, per gli ambienti più estrosi ed eclettici, per una casa moderna e coraggiosa.

In sella, ma senza pedalare

SGABELLO CON SEDUTA IN CUOIO: Cucina in stile  di Maggi Massimo
Maggi Massimo

SGABELLO CON SEDUTA IN CUOIO

Maggi Massimo

Mancano pedali e catena, ma la sella c'è. Ed è la perfetta riproduzione di una vecchia sella da bicicletta degli anni Trenta-Quaranta, in cuoio e con le sue molle di ordinanza per ammortizzare ipotetici urti e rendere comodo il viaggio. Questo sgabello da bar è un prodotto artigianale raffinato: la seduta a forma di sella è innestata su una struttura in noce finemente lavorata, dalla quale si muovono anche i poggia-piedi in metallo, che ricordano i pedali di un pianoforte o le pedane di una vecchia sedia da barbiere. Reminiscenze vintage e la classe di una cura certosina dei dettagli dal sapore antico condensate in uno sgabello da bar elegante e unico.

Bianco e agile

CASA A+M. UN APPARTAMENTO ALL'INSEGNA DEL MINIMAL: Cucina in stile in stile Moderno di TAU ARCHITETTURA
TAU ARCHITETTURA

CASA A+M. UN APPARTAMENTO ALL'INSEGNA DEL MINIMAL

TAU ARCHITETTURA

La seduta di questo sgabello bar ricorda una bocca socchiusa, che sembra parlare o sorridere. È ottenuta attraverso un piano ripiegato in due su stesso, in modo che l’appoggio avvenga sulla parte flessibile, che risulta così ammortizzata. In metallo è invece la sottilissima struttura dei piedi e degli appoggia piedi. Il risultato è uno sgabello bar molto agile e, seppure dal tono informale, dal design ricercato, sobrio e leggero, capace di unire funzionalità e stile.

Lucido e avvolgente

Cucina: Cucina in stile in stile Moderno di CT home
CT home

Cucina

CT home

Quelli che vediamo qui rappresentati vediamo, sono degli sgabelli bianchi che mettono insieme plastica e metallo. La struttura bianca in pvc laccato si innesta infatti su una base telescopica in metallo cromato. La seduta ha una morbida forma tondeggiante, pensata per essere ergonomica e avvolgente. La base telescopica, elegantemente cromata, permette di regolare l’altezza della seduta attraverso una pratica leva situata nella parte laterale della seduta. Uno sgabello bar funzionale, di stile pulito e versatile, materiali e disegno moderni, ideale in cucina per la colazione e per pause veloci, ma sempre comode e mai frettolose.

Di ferro e linee

Arial Stool Black Edition: Casa in stile  di DORODESIGN
DORODESIGN

Arial Stool Black Edition

DORODESIGN

Arial Stool Black Edition è uno sgabello bar di produzione artigianale: è infatti interamente fatto a mano. La struttura in ferro è ottenuta dalla lavorazione di un’unica sbarra di ferro opportunamente tagliata e saldata. Il disegno, attraverso vari incroci di linee parallele e raccordi perpendicolari, va a formare una struttura cilindrica, in cui si innesta la seduta, ricavata dalla piegatura di un unico foglio di acciaio. Verniciata a polvere in nero, con toni dalle sfumature vissute, che rievocano un’atmosfera industriale

Come un dolce pieno di colore

Colore, colore e ancora colore per Makastool. Ma anche legno. Di frassino per la precisione. Frassino con cui sono costruiti i piedi di questo divertente sgabello da bar. Che al cibo si ispira e con successo cerca di coniugare e declinare con il design. I dolcetti francesi macaron sono il modello a cui si rifà la seduta, rivestita in micropelle o in fibra, rigorosamente antimacchia e coloratissima, imbottita come i famosi pasticcini. Una macchia di colore e leggerezza, capace di portare allegria e buon umore in qualsiasi stanza della casa. Senza trascurare una caratteristica fondamentale di ogni buon sgabello: la comodità.

Materiali diversi, classe unica

Bellevue -This Weber: Soggiorno in stile in stile Eclettico di very wood
very wood

Bellevue -This Weber

very wood

Un esempio di come uno sgabello da bar possa, attraverso un design raffinato, riuscire a condensare in unico progetto l'uso di tessuto, metallo e legno. Di legno sono le gambe che sorreggono la seduta in tessuto, sulla quale si appoggia lo schienale rigido. Una fascia in metallo sagomato dalla forma quadrata, ma con angoli smussati, collega le gambe dall'interno servendo da poggia-piedi. Elegante e informale allo stesso tempo, uno sgabello da bar eclettico e adattabile a diversi ambienti.

I Feel good

FEEL GOOD: Soggiorno in stile in stile Moderno di Flexform
Flexform

FEEL GOOD

Flexform

Parte della collezione Feel Good, questo sgabello è stato progettato da Antonio Citterio. La struttura in metallo cromato alterna le linee verticali slanciate e affusolate verso il basso delle gambe, con la fascia circolare poggia-piedi che le abbraccia. La seduta in poliuretano espanso, rivestita in tessuto o in pelle, è appoggiata su una base di legno, che permette alla seduta stessa di ruotare. Uno sgabello da bar con tocchi di stile retrò, ma declinati in maniera decisamente contemporanea.

Quali sono i vostri sgabelli bar preferiti? Tocca a voi, ditecelo lasciando un commento
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!