Bagno ARN:  in stile  di SOA Spazio Oltre l'Architettura

Bagno Lungo e Stretto: Misure Minime e Idee Arredo

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Quando si ha a che fare con un bagno stretto e lungo, bisogna impegnarsi non poco per arredarlo al meglio. Per trasformarlo in un ambiente funzionale, in cui non manchi nulla e ci sia tutto lo spazio necessario per utilizzare i vari sanitari e per muoversi agevolmente. Ed è, questa, un’operazione decisamente delicata: ecco perché, che il bagno lo si debba arredare da zero o ristrutturare, è sempre bene affidarsi ad un architetto o ad un interior designer che non solo sappia fornirci le giuste idee per un bagno lungo e stretto, ma che conosca anche le normative che in materia si è tenuti a rispettare.

Le misure per un bagno a norma

La prima cosa da considerare sono le misure di un bagno lungo e stretto. Perché, per quanto lo spazio sia ridotto, è necessario tenere in considerazione la normativa di riferimento. Quali sono le distanze minime? Almeno 20 centimetri tra il vaso e il bidet e il bidet e la doccia; almeno 10 centimetri tra il vaso e la doccia, tra il vaso e il lavabo e tra il bidet e il lavabo.

Il wc deve essere installato ad almeno 15 centimetri dal muro, il bidet ad una distanza non inferiore ai 20 centimetri. Se in bagno sono presenti due lavabi (sebbene in un bagno lungo e stretto sia difficile), tra i due devono esserci almeno 10 centimetri liberi; mentre, se il lavabo è vicino alla doccia o alla vasca, di centimetri ne bastano 5. Una volta tenuto conto di tutte queste regole, si potrà pensare a come posizionare i sanitari e a come arredare nel dettaglio la stanza.

Come ingrandire otticamente un bagno lungo e stretto?

Bagno su misura: Bagno in stile  di Daniele Arcomano
Daniele Arcomano

Bagno su misura

Daniele Arcomano

Se abbiamo a che fare con un bagno lungo e stretto, e in particolare con un bagno lungo e stretto moderno, si possano adottare piccoli accorgimenti per ingrandire otticamente l'ambiente. Come? Giocando con i colori delle pareti, con i rivestimenti, con le luci. Perché non basta ottimizzare lo spazio: è necessario anche giocare d’astuzia.

Ad esempio, se si dipingono le pareti corte con una tonalità più scura rispetto alle pareti lunghe (o se si usano due diverse colorazioni per le piastrelle), il bagno apparirà più ampio. Ovviamente, è bene utilizzare due diverse tonalità dello stesso colore. Ad esempio di grigio, che per un bagno lungo e stretto moderno è perfetto.

Meglio inoltre installare mensole a muro piuttosto che posizionarvi mobili ingombranti, e preferire applique o faretti (ancora meglio se inseriti nel controsoffitto) ai lampadari pendenti, che porrebbero l’accento sulle dimensioni dell’ambiente.

Come disporre i sanitari

il bagno sui toni del grigio: Bagno in stile  di Antonella Liguori Architetto
Antonella Liguori Architetto

il bagno sui toni del grigio

Antonella Liguori Architetto

Se siete in cerca di idee per un bagno lungo e stretto, la prima cosa a cui pensare è la disposizione dei sanitari (che andranno scelti puntando su modelli comunque poco ingombranti). Se dovesse essere davvero molto stretto, l’ambiente, meglio posizionarli tutti lungo la stessa parete, selezionandone una tra le due lunghe. In questo modo, non solo muoversi sarà più agevole, ma ci sarà anche il vantaggio di non dover far attraversare la stanza agli impianti di carico e scarico.

L’ordine dei sanitari è consigliabile sia il seguente: lavabo, bidet, wc e per finire la doccia (o la vasca), magari separata da un muretto. Una buona soluzione potrebbe essere quella di installare un grande specchio, che magari corra lungo tutta la parete scelta per i sanitari (o quella opposta) così da ingrandire otticamente lo spazio.

L’arredamento di un bagno lungo e stretto

Oltre ai sanitari, bisogna poi considerare gli elementi d’arredo. Quali sono le migliori idee per un bagno lungo e stretto? È necessario infatti installare contenitori, mensole o soluzioni di diverso tipo in cui stipare creme, detergenti, asciugamani e tutto quanto in bagno serve, avendo cura di lasciare a portata di mano gli oggetti che si usano più spesso.

Se lo spazio lo consente, si può far realizzare una parete in cartongesso che faccia da quinta per la doccia e che abbia dei vani in cui riporre bagnoschiuma, shampoo & co. In alternativa, si può optare per un mobile lavabo dello spessore contenuto ma con ante e cassetti, oppure realizzare delle nicchie nelle pareti o – ancora – appendere dei mobiletti di design, che facciano da contenitori e che al contempo arredino lo spazio.

Bagno lungo e stretto: vasca o doccia?

Ciò che all’interno di un bagno, e ancor di più di un bagno lungo e stretto, occupa più spazio è la doccia. O la vasca (a seconda di quanto l’ambiente è grande e di quali siano le necessità di ognuno). In genere, in una stanza rettangolare che non abbia dimensioni generose, la miglior soluzione è quella di realizzare la doccia sulla parete corta in fondo, magari schermandola con una parete di vetro chiaro che non soffochi l’ambiente e scegliendo un rivestimento particolare che giochi coi colori chiari. Ad esempio, un mosaico nei toni dell’azzurro, del rosa, del bianco, del grigio. Si potrà scegliere un piatto doccia a filo pavimento, persino incassato, l’importante è adottare soluzioni che non accorcino lo sguardo.

E se invece avessimo la necessità o il desiderio di installare una vasca? Il mercato offre modelli ad hoc per i bagni piccoli, compatti e dalle dimensioni limitate, che possono essere installati in poco spazio. Sono le cosiddette vasche salva-spazio, e ce ne sono un po’ di tutti i formati: quadrata (anche con una “porta” da accesso, utile per gli anziani e per chi ha una mobilità ridotta), rettangolare così da essere installata sulla parete corta in fondo, a semicerchio. Per un bagno su misura, a prescindere dalle sue dimensioni.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!