Cucina Nera: Idee, Consigli e Ispirazioni

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Cucina Nera: Idee, Consigli e Ispirazioni

Federica Marcucci – homify Federica Marcucci – homify
Appartamento Cucina moderna di Silvana Barbato, StudioAtelier Moderno
Loading admin actions …

Cuore caldo e pulsante della casa la cucina rispecchia sempre le abitudini e i gusti di chi vive in un determinato ambiente domestico: che sia piccolo, spazioso o a vista sul soggiorno l’intero spazio deve infatti coniugare al meglio funzionalità e design. Un aspetto, quest’ultimo, che trova la sua massima espressione con la scelta delle giuste tonalità.

Ma chi ha detto che la cucina deve essere soltanto chiara o color legno? Se siete dei creativi sempre attenti alle nuove tendenze in fatto di arredamento vi stupirà scoprire quante potenzialità abbia una cucina nera. Colore neutro da sempre sinonimo di eleganza, il nero può essere la scelta giusta per chi ama un gusto lineare ma è non vuole ricorrere solo al bianco, preferendo invece soluzioni cromatiche che spaziano dalla grafite al gainsboro.

Quella del nero in cucina è una soluzione che, dopo aver conosciuto un vero e proprio boom dagli anni ’70 fino agli anni ’80, è ormai tornata in auge da qualche anno per la sua capacità di adattarsi allo stile industriale, ma anche a forme d’arredamento in cui inserire soltanto piccoli dettagli black.

Grazie alla sua essenza lineare la cucina nera è in grado di valorizzare anche le più piccole finiture, che si tratti di un pavimento in legno o di un soggiorno a vista, con un effetto sofisticato e di grande resa.

In questo ideabook vedremo alcuni suggerimenti che contribuiranno a rendere la vostra cucina nera una piccola grande opera d’arte.

Bianco e nero: un gioco di contrasti

Scegliere di arredare una cucina a partire dal nero significa avere un ampio ventaglio di personalizzazioni. La foto, ad esempio, mostra una cucina nera moderna in cui il gioco cromatico tra le tonalità scure e quelle chiare danno vita a un ambiente sì elegante ma anche funzionale.

Attento ai dettagli, l’arredatore ha infatti scelto una mobilia nero opaco e bianco ghiaccio, da abbinare a un caldo pavimento in parquet. I faretti contribuiscono a rendere l’ambiente luminoso e accogliente.

Contrasti in negativo: le finiture della cucina nera opaca

Residenza Privata F.M. - Empoli Cucina moderna di Zeno Pucci+Architects Moderno
Zeno Pucci+Architects

Residenza Privata F.M. – Empoli

Zeno Pucci+Architects

Se la cucina nera vi affascina ma per il vostro arredamento gradite qualcosa di ancor più minimale e privo di una mobilia total black, c’è un'altra soluzione molto simile alla precedente. Piuttosto che optare per un arredamento nero, la scelta può ricadere sempre sul classico dualismo chiaro-scuro ma… al contrario! 

Come potete vedere nella foto il nero opaco è stato infatti sapientemente utilizzato per le finiture della cucina (il piano di lavoro, il piano cottura e le sedie), che abbinate al bianco contribuiscono a rendere l’ambiente ancor più semplice e lineare.

Open space: la valorizzazione del soggiorno

Se la vostra cucina è a vista e crea un’area unica con il soggiorno, il nero può essere la giusta chiave di lettura per interpretare l’intero ambiente architettonico. Nella foto viene mostrato un valido esempio in cui il colore, in questo caso un bel nero antracite, utilizzato nella mobilia della cucina trova un suo continuum nel divano.

Le pareti chiare e il tavolino in legno, abbinato a sedie color crema, a loro volta spezzano la monotonia del monocromatismo donando all’ambiente originalità e armonia.

Design color pece tra laccature e tinte opache

Anche in questo caso abbiamo un bellissimo esempio in cui il nero della cucina diviene elemento portante per valorizzare un living space, ma con qualche differenza. Come possiamo vedere nell’immagine l’ambiente in questione, oltre a essere molto ampio, gode anche di una notevole illuminazione esterna; a sua volta favorita da una porta a vetri.

In questo senso il nero, accostato al bianco e al dettaglio in legno del bancone, è la scelta migliore per valorizzare e delimitare l’intero ambiente. Da notare la scelta di utilizzare sia tinte opache per la mobilia, sia la laccatura per il tavolo della cucina per giocare con luci e ombre.

Cucina nera e legno: la bellezza delle finiture

Se amate il nero ma non volete rinunciare al calore del legno la cucina mostrata in foto potrà suggerirvi alcune idee decisamente intriganti. Lineare e semplice, nella scelta della mobilia, la cucina sceglie un dualismo bianco-nero sapientemente accostato a sofisticate finiture in legno.

Una piccola irruzione dello stile industriale in un arredo minimal che funziona e dona all’intero ambiente un tocco intimo e caldo. Proprio come dovrebbe essere ogni cucina.

Legno in cucina: il parquet

Un’altra idea per abbinare il legno a una cucina nera può essere quella di installare un parquet, proprio come mostrato nell’immagine. Affascinante e ricco di personalità il parquet è in grado di donare a ogni ambiente un tocco unico, tuttavia è importante effettuare alcune considerazioni molto importanti prima della posa.

A differenza del piastrellato il parquet richiede una lavorazione, e una manutenzione, ben diversa. Tuttavia, se piace il contrasto tra i colori legnosi e il nero opaco, l’effetto è a dir poco straordinario. Se nella cucina l’illuminazione esterna dovesse essere insufficiente consigliamo anche una mobilia laccata, oppure dei faretti come mostrato in foto.

Cucina moderna tra ghiaccio, antracite e un tocco di legno

casa CM2 Cucina moderna di degma studio Moderno

Questa cucina nera di design rappresenta per certi versi la sintesi di alcuni elementi che abbiamo già visto. Accogliente, ma dalla forte personalità, l’ambiente si contraddistingue per una tavolozza di colori che sembrano essere propri da una montagna innevata.

Protagonista è il nero antracite presente sugli arredi e una porzione di parete, che insieme un legno color ocra delimita la cucina dal soggiorno, divenendo allo stesso tempo elemento di continuità con il pavimento. Il bianco delle pareti crea un contrasto che contribuisce a illuminare l’intero ambiente.

House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!