Abbaino per Tetti e Mansarde: Consigli sulla Costruzione

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Abbaino per Tetti e Mansarde: Consigli sulla Costruzione

Sabrina De Prisco – homify Sabrina De Prisco – homify
Suddivisione e ristrutturazione villa: Case in stile  di m.pescante
Loading admin actions …

L’abbaino è quel componente architettonico che spunta dai tetti di alcuni palazzi o case per consentire uno sbocco verso l’esterno, agevolato dalla costruzione di finestre verticali.

È una struttura che compare specialmente nei palazzi d’epoca del Nord Italia, per via delle dominazioni storiche e delle successive influenze architettoniche dovute anche alla vicinanza geografica, in particolar modo, della Francia e dell’Austria. In questi Paesi, infatti, se proviamo a camminare con il naso all'insù, vediamo spesso comparire gli abbaini sui tetti dei palazzi, specie del centro storico. L’abbaino dona all'edificio l’eleganza e la raffinatezza dei contesti signorili provenienti proprio dalle culture del centro Europa.

In questo Libro delle Idee andiamo ad esplorare i contesti abitativi in cui è possibile e consigliabile scegliere l’abbaino per il tetto di casa, avvalendoci anche dell’esperienza di un’azienda professionista del settore, Santise Edilizia, leader nel restauro e nella ristrutturazione.

Percorreremo insieme le fasi di ristrutturazione di una mansarda in via Sant'Ottavio 55 a Torino, in cui si è scelto di aggiungere l’abbaino sul tetto del condominio.

Per chiarirci le idee cominciamo proprio dal progetto seguito da Santise Edilizia.

Progetto di rifacimento Mansarde con abbaino a Torino

Smantellamento Tetto:  in stile  di Santise Edilizia
Santise Edilizia

Smantellamento Tetto

Santise Edilizia

Il progetto realizzato da Santise Edilizia prevede il rifacimento del tetto di circa 700 mq e la costruzione di diverse mansarde.

Il lavoro, di cui vi stiamo parlando, è stato realizzato a Torino, la città, che forse più di tutte, ha subìto il fascino dell’eleganza dell’abbaino proveniente dalla vicina Francia. Basti immaginare Parigi e i palazzi che costeggiano gli Champs Elysées, con la loro elegante struttura sulla quale campeggiano quasi sempre degli splendidi abbaini che ne decorano il contesto in modo armonioso e raffinato.

Torino diventa quindi la portavoce dell’eleganza e del gusto architettonico francese grazie anche all'utilizzo degli abbaini sui palazzi del centro, e non solo.

Tornando al progetto, vediamo allora più da vicino come vengono realizzati gli abbaini.

Le fasi della lavorazione delle mansarde messe a punto da Santise Edilizia a Torino, possono essere distinte nei seguenti passaggi supportati, come vedrete, dalle immagini a corredo.

Percorriamo quindi insieme i momenti salienti dell’operazione.

Nella foto in alto, la prima fase di smantellamento del tetto

Di seguito le fasi successive.

Posizionamento pannelli per l'isolamento termico e barriera antivapore

Posizionamento pannelli per l'isolamento termico e barriera antivapore.:  in stile  di Santise Edilizia
Santise Edilizia

Posizionamento pannelli per l'isolamento termico e barriera antivapore.

Santise Edilizia

Posizionamento tegole

Posizionamento tegole:  in stile  di Santise Edilizia
Santise Edilizia

Posizionamento tegole

Santise Edilizia

Costruzione abbaini

Costruzione Abbaini:  in stile  di Santise Edilizia
Santise Edilizia

Costruzione Abbaini

Santise Edilizia

Interno di un abbaino

Interno Abbaino:  in stile  di Santise Edilizia
Santise Edilizia

Interno Abbaino

Santise Edilizia

Esterno di un Abbaino

Esterno Abbaini:  in stile  di Santise Edilizia
Santise Edilizia

Esterno Abbaini

Santise Edilizia

Lattoneria

La lattoneria non è altro che il rivestimento in lamiera metallica dell’abbaino. Il suo utilizzo lo troviamo anche per la copertura di grondaie, tubi pluviali, camini, comignoli e canne fumarie, cappuccine, tettoie, fino ai tetti e alle superfici.

Abbaino: caratteristiche e peculiarità

Dopo esserci soffermati sulla definizione degli abbaini sui tetti delle case e dei condomini più affascinanti e raffinati e dopo avervi portato con noi nel viaggio più pragmatico della progettazione e realizzazione di un abbaino, vediamo insieme quali sono le più importanti caratteristiche e peculiarità di questo elemento architettonico.

L’abbaino è per definizione un elemento architettonico per il recupero dei sottotetti anche ad uso abitativo, per cui si deve presentare contemporaneamente funzionale ed esteticamente accattivante. Considerando che sulla sua bellezza estetica non ricadono ormai più dubbi, vediamo insieme quali sono le caratteristiche che lo rendono funzionale nei contesti abitativi più ricercati.

L’utilizzo degli abbaini consente di avere una fonte di luce dall'esterno in una zona che altrimenti sarebbe buia e in ombra. Consente inoltre il passaggio di aria indispensabile per rendere abitabile un ambiente.

Ultimo, ma non per importanza, è l’ampliamento di volume che crea in un ambiente, che in alternativa sarebbe più tendente all'angusto. Il tutto perfettamente integrato con la struttura architettonica di un edificio.

I vantaggi quindi di un abbaino, oltre alla bellezza architettonica che ne deriva sono:

  • Fonte di luce
  • Passaggio di aria
  • Ampliamento di volume

L’abbaino visto dall’interior design

CAMERA DA LETTO OSPITI: Camera da letto in stile  di Studio Architettura Macchi
Studio Architettura Macchi

CAMERA DA LETTO OSPITI

Studio Architettura Macchi

In questo viaggio davvero interessante che stiamo facendo sui tetti dei più bei palazzi dei centri metropolitani, e non solo, non poteva mancare la prospettiva dell'interior design. Ossia poter entrare in una di queste stanze mansardate e scoprire come viverle dall'interno.

L’abbaino, come tutto il contesto mansardato, dona atmosfera e calore all'ambiente. Per cui una cucina, una sala, uno studio o una camera da letto arredata sotto il tetto di una mansarda con l’aggiunta di un abbaino rende di sicuro il contesto più accogliente.

Quello che inizialmente era il recupero di un sotto tetto diventa così luogo confortevole e accogliente.

Nella soluzione in foto potete ammirare il caso di una camera da letto con la soffittatura in legno che regala all'ambiente un’atmosfera davvero unica e incantevole.

Anche se si tratta di una nicchia, con semplici accorgimenti può diventare il luogo di ristoro e di incontro più confortevole che ci sia. Date uno sguardo al Libro delle Idee “Travi in Legno a Vista per la Casa: 7 Spettacolari Esempi”, troverete di sicuro la giusta ispirazione.

Come arredare una stanza mansardata con abbaino

Se l’abbaino diventa protagonista dei tetti più eleganti delle città del Nord, e non solo, gli interni non sono da meno. Il buon gusto ci dice che se abbiamo la possibilità di recuperare un ambiente dal sottotetto utile per realizzare un contesto abitativo, le idee su come arredarlo bene possono essere molteplici e declinate per ogni esigenza.

Una stanza mansardata ci riporta alla mente un contesto rustico e principalmente invernale. Guardate nell'esempio in foto come il legno e un arredamento montano fanno di una stanza un vero e proprio incontro di gusto e comfort.

Non è detto però che una mansarda debba richiamare necessariamente alla mente una baita o un contesto montano. Se accostiamo al legno materiali più moderni, dalle linee contemporanee che guardano all'innovazione, anche la mansarda diventa meno rustica conservando le peculiarità di accoglienza e comfort che ne derivano.

Interessati alla costruzione di un abbaino per il tetto? Lasciateci un vostro commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!