Bagno Grigio Moderno: Idee e Combinazioni Colore | homify

Bagno Grigio Moderno: Idee e Combinazioni Colore

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria
Ristrutturazione appartamento di 95mq Roma, Collatino Facile Ristrutturare Bagno moderno
Loading admin actions …

Tra i colori più gettonati, quando si parla di rivestimenti e d’arredi per il bagno, il grigio riveste sicuramente un posto d’onore. Un bagno grigio è elegante, raffinato. Si sposa con ogni stile d’arredo, soddisfa ogni gusto, ed è facile da realizzare: tantissime sono le sfumature disponibili – il cenere, l’antracite, il grigio, il tortora, il platino -, e altrettanti sono gli accessori e i complementi per il bagno che in questa tinta il mercato offre. Senza contare i pavimenti e i rivestimenti, di ogni prezzo e tipologia.

In questo articolo vedremo come realizzare un bagno moderno grigio, ma anche un bagno grigio e bianco (che è l’accostamento di colori che va per la maggiore). Parleremo di rivestimenti, d’arredi. Vi forniremo suggerimenti pratici e ispirazioni. Per aiutarvi a realizzare un ambiente che rispecchi le vostre esigenze e i vostri desideri.

1. Tutti i vantaggi di un bagno grigio

Che vi affidiate ad un architetto o ad un interior designer, che facciate da voi, che abbiate deciso di ristrutturare il vostro bagno o che stiate lavorando alla vostra casa nuova, realizzare un bagno moderno grigio significa fare una scelta di gran classe. E anche optare per una soluzione molto in voga. Quali sono i vantaggi di scegliere il grigio per il vostro bagno? Sicuramente, la sua versatilità. Un bagno grigio è un bagno neutro, che può essere arredato con tutta una moltitudine di colori: il bianco, il nero, ma anche tinte molto accese come l’arancio, il viola, il verde, il blu, il giallo.

Inoltre, il grigio si presta a diversi impieghi. Non è perfetto solo per arredi, complementi – a cominciare dagli specchi - e accessori per il bagno monocromatici: insieme al bianco e al nero, è perfetto anche per pavimenti e rivestimenti decorativi, magari dai motivi geometrici.

2. Come utilizzare il grigio in bagno

Ristrutturazione cascinale PROGETTO Bi Bagno in stile industriale
PROGETTO Bi

Ristrutturazione cascinale

PROGETTO Bi

Per cosa può essere utilizzato, dunque, il grigio all’interno di un bagno? Innanzitutto, per pavimenti e rivestimenti (ma anche per le pareti, se si sceglie di utilizzare una semplice pittura). Un parquet grigio, un gres porcellanato, piastrelle a comporre un mosaico: il grigio è un perfetto contorno per sanitari bianchi e mobili dei più svariati colori. Ma anche per complementi in legno, dalle sfumature chiare.

Oppure, si può scegliere il grigio proprio per i mobili, avendo cura di selezionare la sfumatura adatta allo stile che si vuole ottenere: grigio scuro per uno stile minimalista, tortora per un effetto shabby-chic, argento per uno stile classico. I materiali preferiti? Il legno, innanzitutto, ma anche l’mdf (che del legno è un derivato più economico) oppure il pvc, materia plastica spesso accostata al marmo o al vetro.

3. I rivestimenti perfetti per un bagno grigio

Ristrutturazione appartamento 52 mq - Forlì Santoro Design Render Bagno moderno
Santoro Design Render

Ristrutturazione appartamento 52 mq – Forlì

Santoro Design Render

Il rivestimento per un bagno grigio è un rivestimento raffinato, di gran classe, capace di regalare alla stanza un ambiente rilassante. Si può anche scegliere di lasciare le pareti “nude”, trattandole con una pittura impermeabile e antimuffa: si possono scegliere pareti color perla, color fumo, color tortora, da abbinare ai tradizionali sanitari bianchi; oppure, si può scegliere un tono su tono, giocando con diverse tonalità di grigio per i rivestimenti e per i sanitari e/o i mobili.

In alternativa, si può scegliere un rivestimento bagno grigio che punti sulle piastrelle. Facili da pulire, resistenti a macchie e umidità, si possono trovare piastrelle grigie dei più diversi stili e formati, monocromatiche o decorate. Oppure si può scegliere un rivestimento in pietra naturale o ricostruita, o in ceramica o – in alternativa – il mosaico, bellissimo soprattutto come rivestimento per la doccia. Come utilizzarlo? Se l’ambiente è piccolo o poco luminoso, meglio optare per tasselli color grigio perla; se la stanza è ampia e ben illuminata, il grigio fumo ha un bellissimo effetto.

Se poi al proprio bagno grigio si volesse conferire un aspetto ancor più elegante, il rivestimento perfetto è il marmo. Il marmo travertino, soprattutto. E se non si avesse a disposizione budget sufficiente, basterà rivestirne solo alcune parti per un risultato ugualmente prestigioso.

4. Idee per un bagno grigio e bianco

Ristrutturazione appartamento di 95mq Roma, Collatino Facile Ristrutturare Bagno moderno
Facile Ristrutturare

Ristrutturazione appartamento di 95mq Roma, Collatino

Facile Ristrutturare

Tra le combinazioni di colore più comuni, troviamo il bagno grigio e bianco. Se il primo è un colore neutro, raffinato, il secondo regala all’ambiente una straordinaria luminosità. La soluzione più semplice è quella di utilizzare il grigio per il pavimento e il bianco per le pareti, siano queste trattate con la pittura o rivestite. Oppure, le due tinte si possono mescolare. Come? Rivestendo parte del bagno con un mosaico dai tasselli bianchi e grigi – magari alternati al vetro, per un effetto di maggiore luminosità -, oppure con piastrelle dal fondo bianco con motivi decorativi grigi.

Potete anche giocare con il colore della fuga del rivestimento, scegliendola in tinta per ottenere una superficie dall'aspetto assolutamente compatto, oppure in contrasto per creare divertenti giochi geometrici.

5. Come il grigio può risolvere le “problematiche” di un bagno

Non è solo bello o decorativo, il grigio: se opportunamente usato, può servire a risolvere alcune problematiche di cui il bagno soffre. Ad esempio, se la stanza non è regolare, un rivestimento bagno grigio – che sia in continuità con la pavimentazione – dà la percezione di uno spazio più compatto e uniforme. Che materiale privilegiare? Le piastrelle mini, del tutto simili alle tessere di un mosaico. Oppure, col grigio si può rendere speciale un bagno dalle dimensioni limitatissime: può essere utilizzato per creare giochi di luci e ombre, come base cromatica per originalissime pareti se si opta per una tonalità opaca, da accendere poi con coloratissimi tocchi, magari anche fluo. Perché un bagno grigio è soprattutto un bagno originale.

6. Alcuni esempi d'ispirazione

Se volete avere qualche idea in più per realizzare il vostro bagno nei toni del grigio, prendete ispirazione dai progetti degli architetti che vi mostriamo di seguito. Continuate a scorrere le immagini, rimarrete sorpresi da queste idee dal design moderno!

6.1 Alcuni esempi d'ispirazione

Caio Canuleio, Roma studioQ Bagno moderno Grigio
studioQ

Caio Canuleio, Roma

studioQ

6.2 Alcuni esempi d'ispirazione

Fleming | Minimal Design EF_Archidesign Bagno minimalista
EF_Archidesign

Fleming | Minimal Design

EF_Archidesign

6.3 Alcuni esempi d'ispirazione

6.4 Alcuni esempi d'ispirazione

6.5 Alcuni esempi d'ispirazione

6.6 Alcuni esempi d'ispirazione

Lo scrigno dal cuore contemporaneo B+P architetti Bagno moderno
B+P architetti

Lo scrigno dal cuore contemporaneo

B+P architetti

6.7 Alcuni esempi d'ispirazione

Suburra|contemporany design EF_Archidesign Bagno moderno
EF_Archidesign

Suburra|contemporany design

EF_Archidesign
25 Tipi di Recinzioni per una Casa più Elegante
Arrow navigation 3b3136b1
Scopri come realizzare un bagno grigio dal design moderno! Dicci cosa pensi di queste idee e combinazioni di colore
House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!