I Colori Migliori per Dipingere le Pareti nel 2019

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

I Colori Migliori per Dipingere le Pareti nel 2019

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Attico alla Cà Brutta Soggiorno moderno di studio wok Moderno
Loading admin actions …

Vibranti ed estrosi, affascinanti e audaci, in una parola: vivi. Così si presentano i colori migliori del 2019 per le pareti di casa, in grado di accendere letteralmente la metratura che vestono garantendo a ogni stanza, dal soggiorno alla camera da letto, un'energia impareggiabile. Le tendenze colori per l'anno alle porte si lasciano infatti alle spalle i più timidi e delicati pastelli esplorandone le variazioni più decise e incisive. 

L'interior design degli ambienti più attenti si lascia così sedurre da succulenti rossi che richiamano la dimensione culinaria e da blu influenzati dal mondo hi-tech, da gialli speziati e da rosa carichi, ma anche da verdi contaminati e naturalmente dai neutri intramontabili. Ecco alcune tra le tendenze colori pareti del 2019 più interessanti da cui lasciarsi ispirare!

1. Colori pareti 2019: la palette del blu

Attico alla Cà Brutta Soggiorno moderno di studio wok Moderno
studio wok

Attico alla Cà Brutta

studio wok

Fiordaliso o avio? Opaco o brillante? Anche se la scelta non si rivela così semplice come pare, una cosa è certa: la palette del blu irrompe con forza nelle tendenze colori per pareti 2019 scalando la classifica e giungendo sul podio. Un risultato meritato per via delle sue molteplici varianti, tutte adattissime a caratterizzare gli interni più attenti, da quelli che strizzano l'occhio ai trend del momento a quelli che, al contrario, mirano a divenire veri e propri evergreen.

Il potere rilassante e penetrante del blu lo rende infatti un colore perfetto per chi vuole andare sul sicuro seppur con un pizzico di energia in più. Come ben sappiamo, blu e azzurro risultano tra i migliori colori per le pareti della camera da letto, da sempre noti ai più – secondo gli studi di cromoterapia – per implementare il benessere abitativo e agevolare la distensione, nonchè per le pareti della stanza da bagno per l'ovvio richiamo all'elemento naturale che rispecchiano. 

Nel 2019 tuttavia, queste tonalità scavallano la zona notte per entrare nel vivo della convivialità domestica, andando così ad avvolgere, in modo più o meno compatto, anche le pareti del soggiorno

A giovare di queste nuance fredde ma estremamente affascinanti potrebbero essere anche una o più pareti dell'area studio o, ancora, quelle di corridoi e disimpegni, ormai sempre più protagonisti del sistema arredo della casa. Persino pareti attrezzate e armadiature a muro non rimangono avulse dall'eventualità, seguite dalle superfici di volumi contenitori di gran voga soprattutto in appartamenti di piccola taglia. 

L'importante è saper individuare la declinazione di blu che meglio si addice alle pareti della propria casa. Tra quelle più gettonate per il 2019 si contano il ceruleo, che evoca cieli sereni e monodimensionali, il lapis che attinge al contempo dal mondo high-tech e dall'originaria pietra, e il blu crepuscolo.

A farsi largo tra le gradazioni di blu più scure è inoltre un azzurro tenue e a tratti paradisiaco, perfetto per tinteggiare le pareti di soggiorno, camera da letto e bagno, durante la bella stagione. Fresca e allegra questa spumeggiante tonalità può considerarsi certamente tra le predilette delle tendenze colori pareti 2019. Molto cara al filone d'interior design scandinavo, è in grado di alleggerire volumi importanti e di amplificare visivamente lo spazio se inserita in ambienti dalla metratura poco generosa.

2. Colori pareti 2019: dal ruggine all'arancione vitaminico

Una nuance trasversale che difficilmente passa di moda e che peraltro sa come accendere le superfici che tocca: stiamo parlando del ruggine, un altro tra i migliori colori 2019 per pareti su cui puntare a occhi chiusi per interni appealing e di tendenza. Indicatissimo per angoli cottura arricchiti da rubinetteria effetto rame o gold, ma anche come colore per le pareti del soggiorno, da valorizzare con lampade preziose e set di tessili coordinati.

Con i suoi riflessi bronzei e un'allure tutta vintage, il ruggine può inoltre abbinarsi a molti stili d'arredo, dal tradizionale al classic-modern, e ancora, dall'industrial-vintage all'etnico rivisitato

Ed è proprio in quest'ultimo mood stilistico che il ruggine dà il meglio di sè: eccolo ad esempio interpretato con una lieve velatura su una parete stretta e alta in cui compare il richiamo forte e chiaro ad un design orientaleggiante.

Il più autunnale ruggine apre poi la pista ad un più primaverile arancione, che nel 2019 fa sfoggio della sua personalità vitaminica tingendo alcune pareti di casa per una resa estetica dal forte impatto visivo. Optare per l'arancione significa però prestare particolare attenzione agli abbinamenti con materiali e altri colori presenti nel contesto. 

Trattandosi di una gradazione decisamente dominante, tenderà a fagocitare complementi e accessori non altrettanto forti, rischiando così di apparire troppo preponderante nella metratura, a maggior ragione se piccola. Diventa dunque essenziale selezionare accuratamente ogni arredo della stanza e a sua volta il colore – meglio abbinarne alcuni presenti nella stessa gamma cromatica – per stemperare il risultato.

3. Colori pareti 2019: verde per interni freschi ed eco-chic

MG2 Architetture - Interior - Sliced boxes Soggiorno moderno di mg2 architetture Moderno
mg2 architetture

MG2 Architetture – Interior – Sliced boxes

mg2 architetture

Dal blu-verde (quetzal) tendente al petrolio all'iconico verde prato, allegro e scanzonato che evoca gli elementi naturali tramite la sua leggerezza, la palette del verde si conferma vincente anche secondo le tendenze colori 2019 per pareti. Dall'indiscutibile carica energetica, ciascuna di queste sfumature si presenta adatta per specifici stili d'interior. 

Il primo, ad esempio, è l'asso nella manica di soggiorni classic-modern, da esaltare in giusta misura tramite una sapiente illuminazione che crea suggestivi giochi di luci e ombre.

DOPO - Salotto di homeswitchome
homeswitchome

DOPO – Salotto

homeswitchome

Il secondo, più sbarazzino e giovane, cela un'anima delicata che si associa facilmente ad arredi semplici e al passo con i tempi, in finitura metallica o lignea. 

Restauro di un appartamento di inizio '900 di Zoli Gian Luca Eclettico
Zoli Gian Luca

Restauro di un appartamento di inizio '900

Zoli Gian Luca

Da non escludere è infine la variante oliva, in tutte le sue sfaccettature – dalla più chiara alla più scura – ideale come colore per le pareti del soggiorno e della camera da letto.

4. Colori pareti 2019: dal mattone al deep red

Un vero must annoverato fra le principali tendenze colore pareti 2019 è senza dubbio la palette del rosso, dinamica e accattivante ma soprattutto vibrante. Sono tante le sue sfumature ben accolte dai diktat cromatici delineati dall'interior design, come sono tante le opportunità di applicazione in ogni stanza della casa, in particolare, il soggiorno e l'angolo cottura. 

L'ormai senza tempo rosso mattone, che rimane tra i favoriti, si evolve poi nell'intenso rosso papavero che rappresenta ad esempio una soluzione decorativa ideale per ambienti dal sapore spiccatamente moderno e minimalista, in cui scolpire i volumi, marcare linee divisorie o con cui semplicemente tinteggiare un'intera porzione di parete. Un caldissimo rosso vermiglio è infatti in grado di donare una particolare enfasi alla metratura che veste, puntandovi notevolmente i riflettori. 

Casa R di AD2P Eclettico
AD2P

Casa R

AD2P

Ma come abbinare questa tinta profonda in casa propria? Impiegandola per esempio sulla parete in presenza di complementi neutri e semplici, meglio se in bianco e nero. In alternativa è possibile prevedere un accostamento più audace abbinando pareti di tendenza in rosso con piccoli accessori decorativi blu notte e giallo senape.

Per un effetto pop come vogliono gli interior trend del momento, il rosso è in grado di assicurare una buona dose di carattere anche a piccole aree murali o nicchie da valorizzare, meglio ancora se in accostamento a scritte neon che non passano inosservate.

5. Colori pareti 2019: senape, curry e mango

Richiamano alla mente spezie, frutti esotici e accenti tropicali, le sfumature del giallo che le tendenze colori pareti per il 2019 prevedono come indiscusse protagoniste all'interno degli ambienti domestici. Partiamo da un vero essential dell'autunno-inverno: il color senape. Talvolta tendente al curry, talvolta alla curcuma, a suon di metafore culinarie l'ampia gamma cromatica abbracciata da questa tinta non conosce limiti di spazio o applicazione. 

In cucina, ad esempio, sia nei contesti moderni che in quelli più tradizionali può essere usata per connotare la parete paraschizzi; in salotto per la parete principale in abbinamento con tessili e lampade e associata con un elegante tortora; in camera da letto invece, sulla parete della testata per un pizzico spicy; e ancora, nella stanza da bagno, all'interno di superfici con pattern bicolore oppure come colorazione predominante.

Secondo gli analisti, ad accompagnare le pareti di casa dall'inverno alla stagione calda sarà invece una punta di giallo più acuta e vivace, ispirata alle primule primaverili. Ancora una volta, a giovarne saranno più o meno grandi murature, a seconda di quanti e quali volumi strutturali si intendono enfatizzare. 

Variante interessante è infine il giallo mango, più caldo rispetto al primo ma rigorosamente brioso. Dipingere alcune pareti di casa con il giallo potrebbe rivelarsi strategico laddove il pavimento sia a parquet, gli arredi prevalentemente neutri e dove vincano le finiture dal fascino industriale.

6. Colori pareti 2019: dal lilla al rosa achillea

In netta antitesi con le tendenze colori pareti degli anni precedenti, incentrate per lo più sui più cauti toni pastello, per il 2019 si prospetta l'arrivo in scena di un rosa vivido e potente, a metà tra il fucsia e il bordeaux. Una cromia indubbiamente non convenzionale, ma che potrebbe rivelarsi azzeccata specialmente qualora gli ambienti di casa dovessero apparire spenti e perciò bisognosi di una sferzata di energia. 

Dall'aspetto girlish ma versatile, questa palette fantasiosa – parente stretta dell'Ultra Violet 2018 – ben si sposa con materiali chiari e naturali come legno e pietra, e con arredi sobri e moderni, prestandosi a svariate situazioni abitative.

Camera matrimoniale Camera da letto moderna di Architrek Moderno
Architrek

Camera matrimoniale

Architrek

Per chi non ama particolarmente il fucsia ma non vuole rinunciarvi del tutto, non è da dimenticare nemmeno il cosiddetto crocus, ispirato al fiore da cui ruba le venature e star indiscussa dei migliori colori 2019 per l'interior design e la moda. In alternativa, perchè non provare con un mix glamour di due punti di colore più chiari?!

7. Colori pareti 2019: neutri di tendenza e abbinamenti

I neutri – per citarne alcuni, il tortora, il beige, il ghiaccio e il cipria, – mantengono salda la loro posizione nella lista dei colori perfetti per pareti, avendo dalla loro una serie nutrita di vantaggi. La grande adattabilità è solo uno di questi, seguito dall'eleganza e dalla luminosità, ma anche dal lasciar libera la scelta degli arredi in quanto non vincolanti. 

I neutri di tendenza costituiscono perciò un essential imprescindibile da cui partire per la realizzazione di abbinamenti cromatici estrosi. Qualche esempio? Tortora e color curry, grigio perla e ceruleo.

Ristrutturazione appartamento di 200 mq a Udine, S. Paolo Soggiorno in stile scandinavo di Facile Ristrutturare Scandinavo
Facile Ristrutturare

Ristrutturazione appartamento di 200 mq a Udine, S. Paolo

Facile Ristrutturare
Diteci il vostro colore preferito lasciando un commento.
House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!