7 trucchi per sfruttare al meglio un soggiorno piccolo

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria
Loading admin actions …

Con il rimpicciolirsi delle case, sfruttare al meglio lo spazio diventa fondamentale. A cominciare dal soggiorno, che della casa è l'ambiente forse più importante. In questo articolo vi presentiamo 7 semplici suggerimenti per dare l'illusione che la stanza sia un po' più grande, e per sfruttare al meglio ogni angolo, senza appesantire l'atmosfera. Troverete suggerimenti furbi a costo (quasi) zero, e altri un po' più dispendiosi. Mettendoli in pratica vi stupirete del nuovo aspetto che il vostro piccolo soggiorno potrà assumere!

1. Ricava mensole e vani contenitore dalla parete

Il problema più grande di un soggiorno piccolo è: dove ripongo o nascondo tutti gli oggetti che non voglio lasciare in vista? O che, pur potendoli lasciare a vista, non possono essere collocati su scaffali, librerie e mobili per mancanza di spazio? La soluzione è una: ricorrere al cartongesso (a tal proposito, date un'occhiata all'articolo Le pareti in cartongesso e l’architettura dell’immaginario) o scavare nella parete così da inventarsi lo spazio dove non c'è. Prendete spunto da questa realizzazione di zero6 studio: una parete attrezzata che non presenta alcuna struttura se non il muro da cui è ricavata.

2. Scegli arredi piccoli

Soggiorno in stile in stile Eclettico di Baltic Design Shop
Baltic Design Shop

Üppige Wohnzimmerdeko im Retro-Stil

Baltic Design Shop

Per arredare un soggiorno di piccole dimensioni, bisogna ricorrere ad arredi di piccole dimensioni. Una grande libreria, un grande divano, un grande tavolo lo farebbero sembrare ancora più minuscolo. Scegliete poltroncine piccole, magari girevoli; divani a due, massimo tre posti. Se avete la necessità di inserire un tavolo, puntate su un modello per massimo 4 persone; o, ancora meglio, acquistate un tavolino basso che, all'occorrenza, può ampliarsi e allungarsi. Arredatelo con armonia, e state attenti alle proporzioni!

3. Sfrutta ogni angolo

Soggiorno in stile in stile Eclettico di Honeybee Interiors
Honeybee Interiors

Queens Park House

Honeybee Interiors

La prima regola per trarre il meglio da un soggiorno di piccole dimensioni è però quella di sfruttare ogni suo angolo. Come ha fatto Honeybee Interiors in questa splendida abitazione a Queens Park. Non c'è zona, qui, che non venga utilizzata. Le sedute – un ampio divano, una poltrona, un pouf che fa anche da tavolino – occupano tutto il pavimento, la parete con la tv e il camino è sfruttata in tutta la sua altezza: ci sono cassettoni, mensole, ripiani, vani in cui riporre libri e oggetti. Se anche voi avete un soggiorno piccolo, sfruttate al meglio tutto lo spazio a disposizione: a terra, lungo le pareti, fin su al soffitto. 

4. Posiziona sedute basse di fronte al camino

Evolo: Soggiorno in stile in stile Moderno di Toppino snc

Nel caso il vostro soggiorno, seppur piccolo, disponga di un camino (nella foto, una realizzazione di Toppino snc), posizionatevi lì di fronte una seduta bassa, sia questa una poltroncina, un pouf o una chaise-longue. In questo caso, le dimensioni ridotte sono anzi un vantaggio, poiché consentono di dare vita ad uno spazio intimo, persino un po' romantico. L'ideale in un ambiente con il camino. Nel caso il camino sia antico, lasciate che sia il vero protagonista dell'ambiente; nel caso lo vogliate acquistare, puntate su un modello a parete – magari al bioetanolo – scenografico e decorativo. 

5. Aggiungi qualche pianta

Nel caso di un soggiorno dalle dimensioni ridotte, non rinunciate al suo valore decorativo. E, soprattutto, non rinunciate alle piante: non c'è stanza tanto piccola da non poterne ospitare neppure una. Non è necessario riprodurre un ambiente come quella della foto, dove vasi di grandi dimensioni ospitano piante alte, quasi da giardino. Basta una piantina (oppure un fiore) su di un tavolino, oppure una fila di piante grasse su di un mobile anche alto, purché si fermi ad una trentina di centimetri dal soffitto. Oppure, se proprio lo spazio è ridotto all'osso, puntate sui quadri vegetali, e riempite di verde una (porzione di) parete. 

6. Prova a cambiare la disposizione degli arredi

Luxury Apartment in Rome-Piazza di Spagna: Soggiorno in stile in stile Eclettico di Tania Mariani Architecture & Interiors
Tania Mariani Architecture & Interiors

Luxury Apartment in Rome-Piazza di Spagna

Tania Mariani Architecture & Interiors

Se il vostro soggiorno è piccolo e vi sentite soffocare provate a cambiare la disposizione degli arredi: a volte qualche spostamento è sufficiente per regalare ad una stanza un aspetto tutto nuovo. Per ingrandire otticamente lo spazio, una soluzione può essere quella di disporre gli arredi – mobili o divani – lungo la parete, lasciando il pavimento nella sua zona centrale il più libero possibile. Valutate molto bene la conformazione della stanza, e magari fatevi consigliare da un architetto o da un interior designer per non commettere errori!

7. Usa specchi e carte da parati

Per ingrandire otticamente uno spazio, una soluzione poco dispendiosa ma di grande effetto è quella di ricorrere a specchi e carte da parati. Le carte da parati, soprattutto, possono risultare utilissime. Sceglietene una d'effetto, che dia l'illusione di trovarsi in un altro ambiente, grande e profondo. Cona una carta da parati potete trasformare il vostro piccolo soggiorno in un loft industriale, potete circondarlo di specchi e di colonne. Potete dare l'illusione di uno spazio che non esiste neanche un po'. 

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!