Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Se il colore non è a caso: l' Appartamento A

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Continuiamo ora il discorso riguardo l'importanza de i colori nella nostra casa, iniziato con il nostro articolo su come rinnovare la stanza da bagno (che potrete trovare qui). Vedremo  quindi come Alessandra Meacci, architetto in provincia di Padova, abbia completamente rivoluzionato un appartamento situato in un edificio degli anni '70, grazie a delle audaci scelte cromatiche unite a complementi d'arredo fantasiosi e originali.

Entrando in soggiorno un'insolita struttura attira subito il nostro sguardo. Dei sottili segmenti metallici  pendono da una lampada che cola dal soffitto, sostenendo in linea retta dei ripiani in vetro. Intravediamo così senza difficoltà il grande rettangolo azzurro dipinto sulla parete bianca, in geniale contrasto con il giallo del tavolino e del ripiano-scatola che conclude lo scheletro leggerissimo del mobile. Sullo sfondo, delle sedie sul modello Alvar Alto si profilano elegantemente intorno al tavolo da pranzo, mentre le  tinte fluo degli scaffali sono il contrappunto perfetto del celeste chiaro che colora il divano.

Cura estrema dei dettagli

Vale poi la pena di avvicinarsi e di osservare meglio i graziosi fiorellini realizzati in materiale traslucido, i quali arricchiscono la parete. I piccoli oggetti sui ripiani in vetro, dal gusto vintage, sono il complemento ideale del telefono vecchio stile che si stacca  nettamente  dal fondo con il suo profilo scuro.

In cucina

Siamo ora in cucina. I materiali moderni e la compattezza di questo spazio non sacrificano nulla all'atmosfera vagamente retró che possiamo respirare. Il colore scelto per caratterizzare l'ambiente è questa volta il vinaccia, una nota di calore che si inserisce con sintonia tra i rivestimenti dei mobili.

L'importanza dell'illuminazione naturale

La luce è sicuramente tra i segreti principali di questo progetto. Uno degli  intenti, perfettamente riuscito, era quello di ricostituire una nuova fluidità-anche luminosa- tra gli spazi del soggiorno, di cui vediamo un particolare. Il motivo floreale che ricama le tende si fonde in un gioco di ombra e luce, specchiandosi sulla superficie trasparente del tavolo.

Farfalle, dove meno te l'aspetti!

La cura dei dettagli si ripete con grazia anche in bagno, dove un volo variopinto di farfalle ci invita ad osservarci in uno specchio che avremmo potuto trovare in una delle fiabe della nostra infanzia.

La camera da letto

Le nicchie e le piccole mensole, montate in un gioco asimmetrico, articolano la parete attigua al grande armadio decorato in camera da letto. Il bianco e il colore naturale del legno, assieme ad accenti di rosa antico e di azzurro, sono i protagonisti assoluti di questo ambiente.

L'albero e il camino

Ma certo, i rami di un albero! Quale elemento migliore da utilizzare come appendiabiti decisamente diverso dagli altri? 

Nella foto possiamo osservare però anche un altro importante componente, pensato dalla nostra esperta come il fulcro centrale della casa: il caminetto.Questo è racchiuso in delle morbide curve realizzate in cartongesso , il cui verde pastello si ispira alle tonalità della bella carta da parati che possiamo vedere sulla sinistra. Anche la scala  in acciaio corten è accompagnata plasticamente dalle stesse curve, le quali ci presentano l'accesso alla mansarda.

Salendo al piano superiore

Una delle modifiche principali apportate dall'intervento di ristrutturazione è stata la realizzazione di questo ambiente, il quale collega finalmente il piano inferiore e la mansarda, prima separati e legati soltanto dalle scale proprie del condominio.  L'illuminazione a led inserita direttamente nel soffitto, ci introduce ad un altra importante cifra stilistica di questo progetto: la linea obliqua.

Un sottotetto policromatico

Salendo in mansarda oltre al colore, ciò che spicca è  infatti il dominio delle linee dal taglio trasversale, che definiscono  i lucernari e le vetrate, assecondando la forma del sottotetto e ribadendo il carattere di leggerezza che questa abitazione vuole trasmettere. In questa foto possiamo inoltre apprezzare l'accostamento sapiente dei tre colori primari: rosso e verde nel bagno, blu e verde per la terrazza che si intravede dalla vetrata.

E in casa vostra c’è abbastanza colore? Cosa ne pensate?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!