Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Tutto quello che la lavastoviglie giusta dovrebbe avere

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

Elettrodomestico sempre più presente all'interno delle abitazioni, la lavastoviglie fa parte integrante dell'arredamento della cucina diventando al tempo stesso un elemento di design. La scelta di un elettrodomestico non è affatto facile. E' bene avere in mente cosa si vuole, dato che sul mercato esiste una scelta variegata di modelli diversi, ognuno con le proprie caratteristiche. Per fare una scelta oculata ed efficace bisogna tenere in considerazione alcuni parametri che andranno ad influire sul risultato finale, ossia le dimensioni, la posizione, la classe energetica. Di seguito alcuni consigli da seguire per scegliere la lavastoviglie giusta per le proprie esigenze.

Le caratteristiche

Cucina abitazione: Cucina in stile  di Laboratorio
Laboratorio

Cucina abitazione

Laboratorio

Oggi in commercio si trovano lavastoviglie sempre più sofisticate ed efficienti. La lavastoviglie migliore che si possa acquistare ha i sensori elettronici con programmazione automatica secondo il carico, almeno 10 programmi di lavaggio tra cui scegliere, tripla classe A, di efficienza energetica, di acqua e di asciugatura, dispositivo di partenza ritardata, dispositivi di sicurezza per evitare trabocco, surriscaldamenti e perdite. Queste caratteristiche assicurano un'elevata qualità dei lavaggi e un risultato garantito.

La pulizia

La corretta manutenzione della lavastoviglie è d’obbligo non solo per ottenere stoviglie sempre splendenti, ma anche per evitare ristagni di sporco e garantire il massimo dell’igiene. Per la parte esterna basta utilizzare un panno imbevuto in acqua tiepida per rimuovere lo sporco più leggero, mentre per le macchie più incrostate si può spruzzare qualche goccia di aceto bianco direttamente sull'alone. Anche per la parte interna un ottimo rimedio naturale è l'aceto oppure una miscela di acqua e bicarbonato, versati direttamente sul fondo, che garantiranno pulizia e igiene. Per i cattivi odori si può optare per un mix di succo di limone e arancia, da versare nel cestello centrale prima dell'avvio del lavaggio, che garantirà una profumazione gradevole e durevole dell'elettrodomestico.

Le dimensioni

Cucina: Cucina in stile  di Tramas
Tramas

Cucina

Tramas

Bisogna tenere in  conto le dimensioni della lavastoviglie. In commercio sono disponibili lavastoviglie compatte, slim e standard. La lavastoviglie compatta lava tra i 4 e i 6 coperti, è l'ideale per chi è single ed ha poco spazio. La lavastoviglie slim misura 45 centimetri di larghezza ed è perfetta per una coppia o per chi ha uno spazio limitato. Questa comunque lava dagli 8 ai 10 coperti. Quella standard misura dai 55 ai 90 centimetri di larghezza ed è adatta per le famiglie numerose in quanto può contenere dai 12 ai 15 coperti. La lavastoviglie da incasso in genere è quella su cui cade la scelta poiché viene integrata nei mobili della cucina. In alternativa la lavastoviglie a libera installazione è collocabile in un ambiente che offre spazio sufficiente.

La classe energetica

L’etichetta energetica della lavastoviglie riporta i dati relativi ai consumi di energia elettrica dell'elettrodomestico. Nelle lavastoviglie vengono indicate tre diverse classi: l’efficienza energetica media per ogni ciclo di lavaggio, la classe del lavaggio, a seconda di quanta acqua in media viene consumata per ogni ciclo di lavaggio, la classe energetica dell’asciugatura. In tutti e tre i casi, le classi possono andare dalla A, quella che consuma meno, alla F, quella che consuma di più.

Il prezzo

Cucina acciaio: Cucina in stile  di OGARREDO
OGARREDO

Cucina acciaio

OGARREDO

Un occhio particolare va dato al rapporto qualità/prezzo dell'elettrodomestico che deve essere dei migliori.Oggi in commercio esistono marche e modelli di tutti i tipi, adatte a diverse esigenze e a diversi budget. L'importante è assicurarsi di avere un centro di assistenza nelle vicinanze della propria zona di residenza in modo da ridurre i tempi di attesa nel caso di rottura o malfunzionamento. 

La silenziosità

Arredo 3 :  in stile  di Arredo 3
Arredo 3

Arredo 3

Arredo 3

Le lavastoviglie sono proposte oggi in versioni molto silenziose. I dati relativi alla potenza sonora espressa in decibel e sono riportati, insieme ai consumi e alla classe di efficienza sull'etichetta energetica che per legge accompagna gli elettrodomestici. Le lavastoviglie, come altri elettrodomestici,  prevedono spesso opzioni specifiche per le ore notturne, con parametri di funzionamento che rendono l’apparecchio ancora più silenzioso. Nelle lavastoviglie si è ottenuto anche il 70% in meno del rumore rispetto ai modelli venduti una decina di anni fa, in quanto è stato ottimizzato il circuito idraulico ed è stato aumentato lo strato di materiale fonoassorbente delle parti interne.

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!