Vantaggi Finestre in PVC: Perché Sceglierle | homify

Vantaggi Finestre in PVC: Perché Sceglierle

Sabrina De Prisco – homify Sabrina De Prisco – homify
​Infissi quali scegliere Tucommit Finestre & Porte in stile moderno
Loading admin actions …

Le finestre con infissi in Pvc hanno ormai preso il sopravvento nelle case moderne. Il Pvc è un materiale resistente e facile da pulire. Sul mercato è possibile trovarlo in più varietà di colori e stili, ma soprattutto consente un risparmio energetico che gli altri materiali non hanno.

Il Pvc ha per questo soppiantato il legno presente nei vecchi infissi.

Soprattutto per la sua capacità di non disperdere il calore è incentivato dallo Stato con agevolazioni fiscali nei confronti di chi scegli di usare questo materiale.

Il Pvc è altresì scelto anche per la sua economicità, ma attenzione a scegliere un Pvc di qualità perché, come per ogni materiale, sul mercato si trova di qualsiasi tipo e genere.

Tipi di finestre e infissi

Infissi quali scegliere Tucommit Finestre & Porte in stile moderno
Tucommit

Infissi quali scegliere

Tucommit

Il Pvc come abbiamo appena visto è il materiale che va per la maggiore, ma oltre al Pvc esistono altri tipi di infissi per finestre:

  • Legno
  • Alluminio  

Il legno è un evergreen, utilizzato da sempre è ormai un classico. Declina forza ed eleganza e non è mai fuori moda. Ideale per case rustiche perché dona atmosfera e calore. Ha bisogno di una certa manutenzione anche se oggi gli infissi in legno vengono creati con una tecnica particolare al fine di non lasciare nel tempo inalterate le sue caratteristiche. Pur essendo un materiale pregiato, sul mercato si trova a un prezzo accessibile.

Le finestre con gli infissi in alluminio sono i più costosi perché sono i più resistenti e durevoli nel tempo. Assicurano l’isolamento termico che mantiene gli ambienti caldi d’inverno e freschi d’estate. Gli infissi in alluminio sono durevoli nel tempo perché resistono bene agli agenti atmosferici e non comportano particolare manutenzione.

La doppia finestra, quando e come usarla

Serramenti in PVC a Torino FG FALSONE Finestre in PVC PVC Variopinto
FG FALSONE

Serramenti in PVC a Torino

FG FALSONE

Prima dell’utilizzo del Pvc come materiale a risparmio energetico, in molte abitazioni veniva installata la doppia finestra.

La doppia finestra o anche detto il doppio infisso, non è altro che l’installazione di 2 finestre, una davanti all’altra, sul nostro davanzale.

La motivazione che spinge a scegliere la doppia finestra è l’isolamento acustico, oltre che termico. E’ inutile dire che essendo doppio il lavoro è più alto anche il costo.

Con la scelta della finestra in Pvc oggi si riesce a isolare meglio termicamente l’ambiente a fronte di un costo sostenuto e anche con un’estetica soddisfacente.

Inoltre la possibilità di avere degli incentivi statali per la scelta del Pvc come materiale per il risparmio energetico, lo eleva immediatamente al primo posto tra i materiali consigliati.

Finestre in Pvc anche in terrazza

Vetrata ad angolo EILAND Finestre in legno Legno Bianco
EILAND

Vetrata ad angolo

EILAND

Dopo aver decantato le caratteristiche di longevità, economicità e soprattutto ecologiche del Pvc, questo materiale lo si trova anche nella scelta per le finestre della terrazza.

Soprattutto in questi casi la sua robustezza e la capacità di resistere agli agenti atmosferici, si rende indispensabile per gli infissi del terrazzo, che sono più esposti alle intemperie.

Le finestre in Pvc hanno una linea elegante adattabile ad ogni contesto e sono facili da pulire, infatti non richiedono nessun detergente particolare.

Pro e contro delle finestre in Pvc

WINERGETIC PREMIUM PASSIVE Oknoplast Finestre in PVC
Oknoplast

WINERGETIC PREMIUM PASSIVE

Oknoplast

Come già detto, gli infissi in Pvc sono quelli ad oggi vanno per la maggiore, ma anche loro hanno qualche difetto. Vediamo più da vicino quali sono i pro e i contro di questo materiale tanto in voga oggi.

I vantaggi:

  1. Prestazioni energetiche: garantisce un ottimo isolamento termico per cui determina un alto risparmio energetico.
  2. Rapporto qualità/prezzo: è il materiale che pur avendo un’alta qualità è presente sul mercato ad un prezzo ragionevole a portata di tutte le tasche oltre alla possibilità di avere agevolazioni fiscali grazie alla sua capacità di non disperdere energia.
  3. Bassa manutenzione: il Pvc non richiede prodotti detergenti specifici per la pulizia e manutenzione, per cui è molto semplice da pulire e non si deteriora nel tempo.
  4. Esteticamente adattabile ad ogni contesto: soprattutto con la nuova offerta di colori e texture, il Pvc ha una versatilità e adattabilità a ogni tipo di stile e gusto estetico.

I contro:

  1. Rischio qualità: se abbiamo detto che qualitativamente sono all'avanguardia, le finestre in Pvc devono però essere accuratamente scelte e garantite con il marchio Quality Anfit, per non incorrere nel rischio di scegliere un infisso in Pvc con una bassa qualità.
  2. Dimensione dei profili: caratteristica non ancora accennata è lo spessore dei profili che nel caso di finestre in Pvc è più voluminoso rispetto alle altre tipologie. Questo vuol dire che l’ingresso della luce esterna può faticare ad entrare, anche se si sta lavorando a delle soluzioni per snellire i profili e rendere le finestre in Pvc più spaziose e areate.

Insomma sembra che in questo momento la scelta di utilizzare le finestre in Pvc convenga per tutti i motivi sopra elencati.

Tendenze dell'Arredamento Cucina: Novità 2019
Arrow navigation 3b3136b1
House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!