Homestaging Ingresso dopo:  in stile  di Antonella Petrangeli

Home Staging a Roma

Alessandra Arpino – Homify Alessandra Arpino – Homify
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Oggi esiste, tra l'interior designer e l'agente immobiliare, una nuova figura: l'home stager! Tra l'architettura d'interni e il marketing immobiliare di mezzo c'è l'arte di dare nuova linfa ad una casa smorta. Tale arte si chiama home staging.

Per coloro che ancora non ne avessero sentito parlare, si tratta di tecniche e studi per rendere gli ambienti domestici gradevoli e accoglienti senza ricorrere a ristrutturazioni. Molto spesso, quando entriamo in un ambiente nuovo, percepiamo in maniera più o meno conscia delle sensazioni date dalla luce, dai colori, dai tessuti e da piccoli dettagli oltre che dagli spazi in sé. Dello studio di questi dettagli si occupa l'home stager. La stragrande maggioranza delle volte l'home staging è utilizzato al servizio della vendita degli immobili o per l'affitto di case-vancanze. Ciò non esclude comunque la possibilità di poterci ricorrere per un sano colpo di restyling della propria casa.

Cari homestager lovers e cari nuovi adepti, vi riportiamo un esempio di home staging coi fiocchi realizzato per la vendita di un appartamento a Roma dall'home stager Antonella Petrangeli, la quale citando Oscar Wilde afferma che non esiste una seconda occasione per fare una buona prima impressione. Come darle torto?

1. L'ingresso

 Homestaging Ingresso dopo: Ingresso, Corridoio & Scale in stile  di Antonella Petrangeli
Antonella Petrangeli

Homestaging Ingresso dopo

Antonella Petrangeli

L'ingresso è il primissimo approccio! L'accoglienza in un nuovo ambiente parte dall'ingresso, zona filtro, ma non solo. È il luogo della prima impressione per eccellenza! Per renderlo accogliente è importante un'illuminazione calda, una parete fortemente caratterizzata, un elemento decorativo – come può esserlo una pianta – e il gioco è fatto!

Ingresso prima dell'intervento

Ingresso prima:  in stile  di Antonella Petrangeli
Antonella Petrangeli

Ingresso prima

Antonella Petrangeli

2. La cucina

HomestagingCucina dopo: Cucina in stile  di Antonella Petrangeli
Antonella Petrangeli

HomestagingCucina dopo

Antonella Petrangeli

Suonerà un po' retorico, ma la cucina resta ancora oggi il focolare della casa. Per tale ragione, quando si pensa all'ambiente più famigliare della casa, non ci si può che aspettare un ambiente caldo e accogliente. Non si tratta tanto di una questione di metri quadri quanto di luci, colori e piccoli oggetti del quotidiano che proprio non possono deludere quell'idea ancestrale associata allo spazio della cucina. Ecco quindi che una tenda dai colori tenui che lascia passare la luce naturale, un tovagliato accattivante e un oliera in ceramica trasformano un ambiente da rifare completamente in uno con grande potenziale.

Cucina prima dell'intervento

Cucina:  in stile  di Antonella Petrangeli

3. L'area living

Homestaging sala da pranzo dopo:  in stile  di Antonella Petrangeli
Antonella Petrangeli

Homestaging sala da pranzo dopo

Antonella Petrangeli

Il living è – come da definizione – lo spazio più vissuto della casa dove si sta con la famiglia, ma anche l'ambiente di rappresentanza dove si accolgono gli amici. Rendere il living un ambiente caldo e accogliente è quindi un must imprescindibile! Che sia uno spazio ben illuminato, adattabile alle diverse esigenze d'uso va da se', ma che la tenda giusta e una tappezzeria elegante sortiscano un effetto ammaliante è una cosa da tenere sempre a mente. Su una parete dal colore caldo, quadreria e simili faranno il resto.

Living prima dell'intervento

Homestaging sala pranzo:  in stile  di Antonella Petrangeli
Antonella Petrangeli

Homestaging sala pranzo

Antonella Petrangeli

4. I servizi

HOMESTAGING :  in stile  di Antonella Petrangeli

Non chiamatelo semplicemente bagno! I servizi sono sì spazi di servizio, ma al contempo costituiscono l'angolo più intimo della casa. Qui funzionalità e praticità devono accostarsi alle caratteristiche estetiche. Basta uno specchio con carattere, una tenda che schermi all'occorrenza e che conferisca calore all'ambiente, degli asciugamani en pendant, il giusto tappeto, un portariviste, una piantina… e la magia è fatta!

Servizi prima dell'intervento

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!