6 azioni salvaspazio per una casa piccola

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

Per diversi motivi accade, nel corso della vita, di dover cambiare casa e spostarsi in ambienti diversi a quelli a cui si era abituati. Per necessità lavorative o familiari può succedere di trasferirsi e doversi adattare ad altre esigenze. Cosi per evitare di sentirsi spaesati e per poter rendere la propria abitazione accogliente e familiare è bene valutare determinati elementi che consentano di evitare caos, disordine e disagio. Soprattutto si si passa da un'abitazione di certe dimensioni ad un'altra più piccola, con spazi più ristretti ed esigui è d'obbligo organizzare bene l'arredamento e la disposizione degli arredi nei vari ambienti. Di seguito alcuni consigli utili per valorizzare la casa e adattarsi in modo semplice ed efficace alle piccole dimensioni. 

1. Vendere gli oggetti

Una valida alternativa per continuare a dare vita agli oggetti raccolti nel tempo, ormai non più pratici e funzionali alle proprie esigenze, è venderli o regalarli ad amici e parenti. Invece che conservarli inutilmente in soffitta o in cantina facendoli impolverare e rovinarli è meglio liberarsene dando la possibilità ad altri di riutilizzarli e sfruttarne le potenzialità. In caso di libri si può pensare di donarli alle biblioteche o rivenderli ai negozi dell'usato, oppure cederli a scuole o associazioni benefiche, che potrebbero essere la destinazione ideale di molti altri oggetti, compresi i gadget tecnologici e gli abiti.

2. Liberarsi del superfluo

Se lo spazio a disposizione è ridotto è necessario riorganizzarsi e decidere di liberarsi del superfluo, di tutto ciò che non è più funzionale e necessario alla propria quotidianità. Vivere in mezzo al disordine non facilita la vita. È importante eliminare periodicamente tutte le cose che non servono più, per risparmiare tempo prezioso, quello che si perde quando non si trova qualcosa, e per guadagnare spazio in casa. Bisogna fare piazza pulita delle cose inutili al fine di viveri liberi.

3. Sfruttare l'altezza

Se la superficie dell’abitazione è ridotta ma i soffitti sono di discreta altezza, potrebbe essere una soluzione molto pratica il recupero dello spazio aggiuntivo con l’uso delle pareti. Si dovranno preferire, quindi, armadi a tutta altezza e alti pensili in cucina. Nei living, invece, soluzioni molto moderne e pratiche sono i soppalchi. Queste soluzioni alternative permetteranno di organizzare lo spazio in maniera pratica e ordinata.

4. Valutare lo spazio

E' importante capire e valutare lo spazio che si ha a disposizione in modo da decidere in maniera funzionale cosa e come sistemare. Spesso si pensa di fare spazio al centro, disponendo gli arredi sul perimetro della stanza. Questo è un errore. Potrebbe rendere la stanza più grande, invece, separare due zone con, ad esempio, una libreria a giorno o valorizzare con l’inserimento di un elemento di grandi dimensioni che caratterizza l’ambiente ma crea meno confusione di tanti elementi piccoli. Questi accorgimenti aiuteranno ad avere una percezione più rilassata ed accogliente dello spazio.

5. Trasformare gli oggetti in decorazioni

Basta davvero poco per dare nuova vita a vecchi oggetti spesso abbandonati nei cassetti e destinati a diventare spazzatura per arredare casa in maniera originale con il riciclo creativo. Per esempio è possibile trasformare gli ombrelli rotti facendoli diventare oggetti versatili: i manici degli ombrelli diventano portabiti da appendere al muro dell’ingresso di casa, mentre la stoffa in fantasia o in tinta unita può trasformarsi in pratiche shopping bag da tenere in borsa per ogni evenienza. Oppure i vasetti di vetro possono diventare portavasi per piante, originali e raffinati, da appoggiare ad una mensola, dando un tocco romantico alla casa.

6. Conservare nei contenitori

Arredamento per cantina - Classic Champagne Version: Cantina in stile in stile Classico di Esigo SRL
Esigo SRL

Arredamento per cantina – Classic Champagne Version

Esigo SRL

Per recuperare spazio e ottimizzare ogni angolo che si ha a disposizione è buona regola conservare gli oggetti a noi cari in appositi contenitori e scatole da riporre nel ripostiglio o negli armadi. Questa soluzione aiuta ad organizzare in modo ordinato lo spazio e ad evitare caos e disordine. Se non si ha intenzione di disfarsi e buttar via diversi oggetti accumulati nel tempo è meglio riporli con criterio e ordine per non rovinarli e non rischiare di mescolarli agli oggetti di uso quotidiano.

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!