Forno a legna: Misure e Progetti Per Personalizzarlo

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Forno a legna: Misure e Progetti Per Personalizzarlo

Roberta Bonori – homify Roberta Bonori – homify
Mansarde: Terrazza in stile  di Damiano Ferrando | Architectural Visualization |
Loading admin actions …

Vivere la propria casa al 100% significa personalizzare ogni ambiente, rendendolo confortevole e accogliente per sé stessi e per i propri ospiti. Soprattutto durante l’estate, chi ha la fortuna di possedere un giardino o una grande terrazza attrezzata può incrementarne l’utilizzo con la presenza di un elemento semplice quanto prezioso: il forno a legna

Amato da chiunque, grazie alle sue particolarità strutturali in grado di rendere delizioso ogni cibo, il forno a legna è perfetto per cucinare all’aperto croccanti e fragranti pizze, pane fresco fatto in casa, arrosti, crostini e persino dolci. 

Il progetto del forno a legna deve però necessariamente essere ragionato e ponderato, affinché le misure del forno a legna si incastrino perfettamente nello spazio in cui si è deciso di inserirlo e per fare in modo che sia funzionale, sicuro ed esteticamente gradevole. 

Esistono infinite maniere di progettazione per il forno a legna, potendo utilizzare una grande varietà di materiali, forme e dimensioni. Vediamo insieme quali sono le misure del forno a legna per pizza e le misure del forno a legna per pane, approfondendo alcuni aspetti fondamentali.

Forno a legna o barbecue? Alcune differenze

Wood fired oven Pizzone ready to use: Gastronomia in stile  di Pizza Party
Pizza Party

Wood fired oven Pizzone ready to use

Pizza Party

Quando si parla di forno a legna spesso ci si confonde con il più canonico barbecue, ma bisogna fare attenzione: sono profondamente diversi fra loro. Le misure del forno a legna, infatti, prevedono un volume maggiore rispetto a quelle di un barbecue, che può essere acquistato anche di piccolissime dimensioni. 

Inoltre, il progetto del forno a legna è basilare per essere certi del suo funzionamento, sia che si tratti di forni prefabbricati, forni in muratura, forni con inserti in legno e acciaio o forni a legna in mattone

Se sognate di sfornare pizze croccanti e fragranti, pane morbido e impreziosito da ingredienti a vostra scelta o altre prelibatezze di questo genere senza limitarvi alla cottura di semplice carne o pesce alla griglia, allora il forno a legna è la scelta giusta per voi.

Una costruzione antica ma sempre attuale

Forse non tutti sanno che la costruzione del forno a legna risale a tempi antichissimi, e da allora il suo utilizzo è rimasto pressoché invariato. Complice una struttura già perfetta in partenza, il progetto del forno a legna oggi prevede l’utilizzo di diversi materiali, volti all’inserimento ideale in qualsiasi contesto abitativo e in qualunque stile architettonico. 

Solitamente, una volta prese le misure per il forno a legna per pizza o le misure per il forno a legna per pane, si procede con una costruzione ovale.  

Questa forma permette la giusta propagazione del calore e mantiene una perfetta omogeneità della temperatura interna, che è il valore aggiunto capace di rendere croccanti e al contempo fragranti tutte le pietanze.  

Ovviamente è possibile optare anche per una forma più circolare, l’importante è mantenere rispettare la rotondità delle forme, caratteristica peculiare del forno a legna che viene rispettata da tutti i progettisti e architetti.

Un giardino multifunzionale con il forno a legna

Il perfetto regno del forno a legna è sicuramente il giardino, dove è possibile dargli la giusta risonanza e fare in modo che padroneggi un’area esterna dedicata proprio alla cucina

Con un importante spazio a disposizione si può creare un delizioso corner per la propria famiglia e i propri ospiti con panchine, sedie, tavolo da pranzo e magari graziosi divanetti con pallet e materiali di recupero.  

Tutto può contribuire a rendere un semplice pasto una vera e propria esperienza, grazie alla presenza del forno a legna progettato e ideato per essere personalizzato al massimo.  

Oltre alle misure del forno a legna, anche i materiali da utilizzare devono essere scelti in maniera oculata, e i prezzi per la costruzione totale possono andare da una spesa contenuta di 400 euro (per un forno prefabbricato) fino al migliaio di euro per un forno ad altissime prestazioni.

Cottura di pane e pizza: cosa cambia nel forno

Accà Ristopizzaperitivo: Negozi & Locali commerciali in stile  di CSP2 studio
CSP2 studio

Accà Ristopizzaperitivo

CSP2 studio

I forni a legna sono tutti uguali? La risposta è facilmente intuibile, dal momento che il forno a legna è adatto a cucinare una varietà di cibi molto diversi fra loro, ognuno con le proprie caratteristiche particolari. 

Le misure per il forno a legna per pizza, ad esempio, non possono essere identiche alle misure di un forno a legna per pane. Per la cottura di una pizza, infatti, si ha bisogno di un forno di dimensioni importanti e con una bocca sufficientemente grande per accogliere una gustosa pizza tonda, così come una profondità adatta ad un’eventuale cottura multipla.  

Inoltre il quantitativo di legna necessaria ad un forno per pizza è considerevolmente superiore a quello di un forno per pane o biscotti, motivo per il quale si rende utile uno spazio grande per ospitare più legna.  

Solitamente, quindi, le misure del forno a legna vanno dai 130 cm ai 190 cm, e possono raggiungere persino i 20 metri quadrati. Le misure del forno a legna per pane, al contrario, possono essere ridotte e più adattabili anche in piccoli spazi, e vanno dai 3 metri quadrati fino ai 10.

Materiali per personalizzare il forno

Fazzone camini: Giardino in stile  di Fazzone camini
Fazzone camini

Fazzone camini

Fazzone camini

Il classico forno a legna, quello legato all’immaginario comune, è sicuramente quello costruito in mattoni rossi

Ciononostante, nulla impedisce di personalizzare il forno a legna attraverso l’impiego di diversi materiali funzionali ed esteticamente impattanti

Partendo dal presupposto che un forno a legna necessita sempre di una struttura, della cupola, del basamento e della canna fumarie, ci si può sbizzarrire inserendo piccoli elementi in legno per la facciata, in ferro per gli angoli e persino optare per piccole decorazioni con mosaico e vetro colorato.

Senti già odore di pizza e pane fragrante? Parlaci della tua idea per il forno a legna, e confrontati con gli esperti!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!