Ristrutturazione appartamento: Soggiorno in stile in stile Moderno di Ristrutturazioni Bologna

Edilizia Libera: Opere che Puoi Realizzare Senza permessi

Roberta Bonori – homify Roberta Bonori – homify
Loading admin actions …

Rinnovare e modificare la propria casa con piccoli e grandi lavori di ristrutturazione è un piacere sotto tutti i fronti, che spesso però viene ostacolato dalla presenza ingombrante della burocrazia.

Un’interessante novità però si profila per tutti coloro che hanno intenzione di investire tempo ed energie nel rinfrescare la propria abitazione: grazie al decreto Edilizia Libera 2018 è stato pubblicato un elenco dettagliato di tutte le opere edili che è possibile eseguire senza richiedere autorizzazione. 

Una novità unica e sicuramente comoda, che faciliterà di molto l’eventuale inizio dei lavori e garantirà all’utenza di poter procedere con trasparenza e tranquillità. 

Ma quali sono nello specifico i lavori edilizi liberi decretati nel 2018 dal ministero delle Infrastrutture? 

Per conoscerli tutti nel dettaglio, è stato pubblicato un pratico glossario riportante ogni lavoro eseguibile senza permesso. Scopriamoli insieme di seguito.

Facile e comprensibile: ecco l’elenco dei lavori edilizi liberi 2018

Quante volte, di fronte alla possibilità di cominciare lavori e migliorie per rendere la propria casa ancora più confortevole, ci si è tirati indietro al pensiero di dover affrontare una lunga trafila di documentazioni, presentazioni e domande? 

Talvolta, pur non sapendo al 100% come approcciarsi ad una determinata modifica edilizia, documentarsi risultava più oneroso del previsto. 

Da oggi, con la presenza del decreto edilizia libera 2018, abbiamo finalmente un glossario chiaro e di semplice intuizione al quale poter attingere per verificare la fattibilità di alcuni lavori, eseguibili senza la richiesta del permesso. 

Suddiviso in dieci categorie contenenti 58 tipi di intervento, il glossario è consultabile dal privato cittadino così come dai professionisti, che potrete assumere per iniziare i vostri lavori edilizi liberi per l’anno 2018.

Un vademecum-guida da tenere sempre sotto gli occhi

Il decreto edilizia libera del 2018 rappresenta una piccola rivoluzione nel settore: un decalogo di 58 voci contenenti varie tipologie di interventi senza obbligo di dichiarazione di titolo abitativo e senza vincoli comunali, al quale poter attingere a piene mani per rivoluzionare e rimodernare gli ambienti della propria casa o del proprio appartamento. 

Vediamo insieme quelli relativi alla manutenzione ordinaria, ovvero quelle opere di riparazione, sostituzione e installazione da applicare nell’abitazione:

  • Riparazione, sostituzione, rinnovamento di pavimentazione esterna e interna 
  • Rifacimento, riparazione, tinteggiatura (comprese le opere correlate) intonaci interni e esterni
  • Riparazione, sostituzione, rinnovamento di elementi decorativi delle facciate 
  • Riparazione, sostituzione, rinnovamento di opere di lattoneria e impianti di scarico 
  • Riparazione, sostituzione, rinnovamento di rivestimenti interni ed esterni 
  • Riparazione, sostituzione, rinnovamento di serramenti e infissi interni ed esterni 
  • Installazione, comprese le opere correlate, riparazione, sostituzione, rinnovamento di inferriate e altri sistemi anti intrusione 
  • Riparazione, sostituzione, rinnovamento di elementi di rifinitura delle scale 
  • Riparazione, sostituzione, rinnovamento, inserimento di eventuali elementi accessori su scale retrattili e di arredo 
  • Riparazione, sostituzione, rinnovamento, messa a norma di parapetti e ringhiere 
  • Riparazione, rinnovamento, sostituzione di manti di copertura 
  • Riparazione, sostituzione, installazione di controsoffitti non strutturali 
  • Riparazione, rinnovamento di controsoffitti strutturali 
  • Riparazione, sostituzione, rinnovamento, realizzazione finalizzata all’integrazione impiantistica e messa a norma di comignoli o terminali a tetto di impianti di estrazione fumi 
  • Riparazione, rinnovamento o sostituzione di elementi tecnologici di ascensori e impianti di sollevamento verticale

Queste sono solo alcune delle voci presenti nel glossario dei lavori edilizi liberi attuabili nel 2018, che forniscono una panoramica abbastanza precisa delle libertà di cui è possibile godere in previsione di futuri ammodernamenti edili.

Modifiche sugli impianti

Illuminazione outdoor - Rossini Illuminazione: Giardino in stile in stile Moderno di Rossini Illuminazione
Rossini Illuminazione

Illuminazione outdoor – Rossini Illuminazione

Rossini Illuminazione

Forse l’area di intervento di maggiore interesse, quello dell’impiantistica è sicuramente un argomento delicato e che necessita di estrema precisione. Con il decreto di edilizia libera 2018 e la pubblicazione del glossario edile tutto ha assunto un profilo più esemplificativo, che siamo in grado di riportare in alcuni punti salienti:

  • Riparazione, integrazione, efficientamento, rinnovamento e/o messa a norma di impianti elettrici
  • Riparazione, integrazione, efficientamento, rinnovamento di impianti per la distribuzione e l’utilizzazione di gas
  • Riparazione, integrazione, efficientamento, rinnovamento, sostituzione e integrazione di impianti igienico e idro-sanitari e di impianti di scarico
  • Installazione, riparazione, integrazione, rinnovamento, efficientamento di impianti di illuminazione esterni
  • Installazione, adeguamento, integrazione, rinnovamento, efficientamento, riparazione e/o messa a norma di impianti destinati alla protezione antincendio
  • Installazione, adeguamento, integrazione, efficientamento (comprese le opere correlate di canalizzazione) e/o messa a norma di impianti di climatizzazione
  • Riparazione, adeguamento, integrazione, efficientamento (comprese le opere correlate di canalizzazione) e/o messa a norma di impianti di estrazione fumi
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento e/o messa a norma di antenne e parabole e altri sistemi di ricezione e di trasmissione
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento e/o messa a norma di punti di ricarica per i veicoli elettrici.

Abbattere le barriere architettoniche in libertà

Diversi elementi architettonici, soprattutto quando si parla di vecchi edifici o di appartamenti del centro storico, possono risultare obsoleti al giorno d’oggi, e costituire quindi una vera e propria barriera architettonica

Alcuni lavori edilizi liberi, in conformità al decreto del 2018, agevolano l’eliminazione di tali difficoltà costruttive, facilitando l’accesso e rendendo più moderne alcune aree della casa. 

In particolare, il glossario prevede la possibilità di intervenire per:

  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di ascensore e montacarichi 
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di servoscala 
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di rampe 
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di apparecchi sanitari e impianti igienici e idro-sanitari 
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di dispositivi sensoriali

Altri tipi di interventi liberi: opere temporanee

L’elenco dei lavori liberi è unico e identico per ogni regione italiana, e comprende anche aree pertinenziali (giardino, gazebo e pergolati), l’installazione di pannelli solari e fotovoltaici e altri punti estremamente interessanti per rendere la propria casa davvero personale, sfruttando la libertà edilizia per rinnovarla a proprio piacimento

Fanno parte della lista sopracitata anche le opere temporanee, ovvero quegli interventi limitati nel tempo e relativi ad una precisa necessità che possono essere rimossi entro un periodo di tempo non superiore ai 90 giorni. 

Fra queste, vi sono:

  • Installazione, previa Comunicazione di inizio dell’avvio dei lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione di gazebo
  • Installazione, previa Comunicazione di avvio dell’inizio dei lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione di stand fieristici
  • Installazione, previa Comunicazione di avvio dei lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione di servizi igienici mobili
  • Installazione, previa Comunicazione di avvio dei lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione di tensostrutture, presso strutture e altre strutture che siano assimilabili a queste
  • Installazione, previa Comunicazione avvio dei lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione di elementi espositivi di varia natura
  • Installazione, previa Comunicazione di avvio dei lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione di aree di parcheggio provvisorio, purché gli interventi siano effettuati nel rispetto dell’orografia dei luoghi e della vegetazione ivi presente
Non vedi l'ora di rinnovare la tua casa in maniera libera e priva di vincoli? Lasciaci un commento, parlaci della tua idea!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!