Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

La parete eco-sostenibile: il giardino verticale!

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

La vera rivoluzione dell'architettura contemporanea è quella del verde. In pochi codici, come quello dell'eco-sostenibilità hanno agito sui linguaggi e le tecnologie dell'arte del costruire, estendendosi a tutte le latitudini e a tutte le tipologie di edificio. Alcuni casi clamorosi di questo tipo di approccio fanno oggi scuola nel mondo, sia citato ad esempio l'ormai celebre Bosco Verticale a Milano, premiato con International Highrise Award e come grattacielo più bello e innovativo del pianeta dal CTBUH di Chicago.

Al di là di simili, clamorosi esempi, in cui gli alberi prendono possesso dell'intangibile massa costruita, esistono altre soluzioni più facilmente praticabili, anche in abitazioni già esistenti. Una di queste è certamente quella della parete verde, anch'essa portata agli onori della cronaca da progetti di grande spessore, come il Museo Quai Branly a Parigi, progettato da Jean Nouvel.

La realizzazione delle pareti verdi può contribuire a dare corpo a vere e proprie cortine naturali contro l'irraggiamento diretto del sole, capaci anche di aumentare l'ossigenazione degli spazi abitati.

Grazie a simili caratteristiche le pareti verdi possono anche essere utilizzate come un efficace strumento per riqualificare gli edifici esistenti o anche importanti porzioni urbane.

Concettualmente e tecnicamente le pareti verdi costituiscono di fatto un territorio intermedio, a metà strada tra l'architettura e il paesaggio e in quanto tali comportano l'attuazione di una serie di regole ben precise per l'attuazione e il mantenimento nel tempo. La tecnica delle pareti verdi non si basa infatti sulla semplice applicazione di un rivestimento verde a una parete già esistente, ma consiste nella realizzazione di una parete di cui la componente vegetale è parte integrante. Entriamo dunque più in dettaglio nel tema, esaminando punto per punto problemi e modalità legati alla realizzazione di una parete verde.

Far apparire il muro

Living Room, parete in verde stabilizzato.: Soggiorno in stile  di Dotto Francesco consulting Green
Dotto Francesco consulting Green

Living Room, parete in verde stabilizzato.

Dotto Francesco consulting Green


Ecco un tema squisitamente architettonico, che si propone in particolar modo negli interventi negli interni. Molto spesso si è portati a considerare la parete verde come un'entità omogenea, che poco si presta a variazioni espressive se non quelle legate alle diverse essenze delle piante.

Sarà buona norma considerare l'insieme delle essenze vegetali alla sterua di un materiale compositivo, capace di interagire con gli altri per dare vita al linguaggio specifico della parete.

Ci fornisce un'interpretazione originale e ben riuscita di questi tipo di approccio il progetto illustrato nell'immagine sopra, realizzato dallo studio di paesaggismo Francesco Dotto.

​Materiali

Giardino in stile  di HZ Paisagismo
HZ Paisagismo

Painel verde

HZ Paisagismo

Le pareti verdi sono composte da due materiali: la porzione muraria vera e propria e lo strato vegetale omogeneo. Esistono diverse tecniche per la loro realizzazione, a seconda che si intenda installare una parete verde su una muratura già esistente o su una da costruire ex novo. Sul mercato sono presenti molte aziende specializzate nella realizzazione di moduli di materiale plastico già contenenti il necessario substrato essenziale alla crescita delle specie vegetali. Simili moduli scatolari, affiancati, possono essere affiancati mediante appositi sostegni e costituiscono la parete verde, che diventa parte integrante dell’involucro stesso degli edifici.

​Tecniche

La parete verde costituisce un caso particolare di giardino contemporaneo e la sua realizzazione può dipendere da diverse tecniche. Nel caso di facciata verde le modalità di esecuzione e montaggio sono molto simili a quelle di una comune facciata ventilata.

Occorrerà tuttavia prevedere anche l'installazione di un apposito impianto di irrigazione o irrigazione e fertilizzazione, capace di garantire in modo automatico il necessario nutrimento alle piante. La scelta delle essenze vegetali è molto ampia, con una naturale preponderanza per le specie sempreverdi.

Preparare il terreno

Case in stile  di GREEN MARKET DECO S.A. DE C.V.
GREEN MARKET DECO S.A. DE C.V.

MURO VERDE CON FOLLAJE BOXUS MIX EN AREA DE ESCALERAS

GREEN MARKET DECO S.A. DE C.V.

Nonostante si sviuppi essenzialmente in verticale, una parete verde nella maggior parte dei casi potrà essere dotata di una base inferiore destinata ad accogliere la presenza di piante aggiuntive o di un'eventuale specchio d'acqua. La tipologia più semplice di struttura è costituita da una serie di ripiani o mensole sui quai si innestano i vasi delle piante, che però possono anche essere fissati direttamente alla parete oppure venire appesi al soffitto.

Una struttura più complessa, invece, può essere costituita da uno strato rinforzato del terreno di coltura sospeso in verticale su una parete impermeabilizzata mediante appositi teli di plastica. In quest'ultimo caso, le piante cresceranno in senso orizzontale sul sostrato del terreno di coltura installato in verticale.

​Drenaggio

Bagno con dicondra verticale utilizzanzo il sistema Argentino: Bagno in stile  di Dotto Francesco consulting Green
Dotto Francesco consulting Green

Bagno con dicondra verticale utilizzanzo il sistema Argentino

Dotto Francesco consulting Green

Una parete verde è un microsistema complesso, anche se di ridotta estensione, che comporta la necessità di un'attenta manutenzione: prime fra tutte le operazioni di irrigazione e di fertilizzazione delle piante. Per quanto riguarda il primo tema sarà consigliabile dotarsi di un impianto di irrigazione automatizzato, regolato da un timer: il mercato offre molte soluzioni flessibili e adatte a tutte le disponibilità economiche.

Diverse tipologie di piante hanno anche diverse necessità di acqua. Annaffiare troppo o troppo poco le piante può comportare rischi di salute e probabile formazione di muffe dannose.

​Fertilizzazione

Giardino in stile  di HZ Paisagismo
HZ Paisagismo

Parede verde

HZ Paisagismo

Analogamente a quanto specificato per la quantità d'acqua anche per quanto riguarda i fertilizzanti la tipologia e la quantità da utilizzare varia secondo il tipo di piante considerate. In generale è consigliabile utilizzare fertilizzanti organici per introdurre microrganismi benefici nella parete verde.

Se nell'appartamento vivono anche animali, occorre prestare attenzione a non contaminare le loro riserve di acqua e cibo con fertilizzanti potenzialmente tossici. In generale, occorre usare i fertilizzanti con moderazione per non rischiare di far morire le piante che compongono la parete.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!