Un attico moderno in un sottotetto abbandonato!

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Qui ad homify non ci si annoia proprio mai! I progetti che ci vengono sottoposti, infatti, sono talmente vari e diversificati che ci permettono di offrire ai nostri cari lettori una vasta proposta di soluzioni che spaziano dalla progettazione di una lussuosa villa ultramoderna, alla ristrutturazione di un antico appartamento in stile classico, dall’arredo di un mini appartamento in centro, alla distribuzione degli spazi un grande loft fuori città… insomma, ce n’è proprio per tutti i gusti!

Oggi, ad esempio, parleremo di una ristrutturazione un po’ speciale, che ha visto come protagonista un castello di fine ‘800, e soprattutto la realizzazione di un moderno attico nel sottotetto. Autori del progetto sono gli esperti dello studio di architettura milanese Interni De Allegri.

Dettagli da salvare

Attico nel castello:  in stile  di Interni De Allegri
Interni De Allegri

Attico nel castello

Interni De Allegri

L’attico è nato grazie alla ristrutturazione dell’ultimo piano dell’immobile, la mansarda. La sua superficie è a dir poco generosa, consiste infatti in ben 200 mq, di cui più della metà ricavati grazie al recupero del sottotetto. All’arrivo degli esperti la struttura era pericolante e polverosa, eppure alcuni dettagli meritavano un attenzione in più. In alcuni punti, infatti, il tetto è sostenuto da un complesso intreccio di travi in legno di quercia.. una peculiarità che doveva essere mantenuta e sottolineata.

All'opera

Attico nel castello:  in stile  di Interni De Allegri
Interni De Allegri

Attico nel castello

Interni De Allegri

Così ci si è messi all’opera, e si è cercato di valorizzare gli ambienti ricavando spazio funzionale da ogni angolo. L’area caratterizzata dalle travi a vista è stata adibita a zona giorno, ma essendo posizionata al lato opposto dell’ingresso si è pensato di creare un passaggio centrale, un corridoio, che tagliasse l’ambiente di netto in modo da condurre direttamente in quel punto. Il corridoio centrale è caratterizzato da un ampio soffitto a cassettoni i cui contorni sono stati opportunamente illuminati, e questo per ricordare i numerosi lucernari presenti nella casa. Ai lati si distribuiscono gli ambienti restanti, rispettivamente a destra la zona notte e a sinistra un’area studio e una Tv.

Il risultato

Attico nel castello:  in stile  di Interni De Allegri
Interni De Allegri

Attico nel castello

Interni De Allegri

Il risultato è un ambiente magico, perfetto sotto ogni punto di vista, dove si incontrano la delicatezza e la sobrietà dello stile moderno con il calore e il romanticismo di quello rustico. Un mix fantastico che fa di questo progetto una vera vittoria.

Nello specifico la zona giorno si presenta come un grande living caratterizzato dall’unione di più ambienti diversi: la cucina, l’area pranzo e quella relax.

L'area relax

Attico nel castello:  in stile  di Interni De Allegri
Interni De Allegri

Attico nel castello

Interni De Allegri

L’area relax si sviluppa sulla sinistra della stanza rispetto all’ingresso del corridoio centrale. I colori dominanti sono il bianco e il legno, il primo scelto per arredi e decorazioni, il secondo per il rivestimento del pavimento e per le travi. Questo binomio fa della stanza un ambiente di classe, raffinato e attuale, caratterizzato dalla presenza di due enormi lucernari che ne garantiscono l’illuminazione.

Cucina e sala da pranzo

Attico nel castello:  in stile  di Interni De Allegri
Interni De Allegri

Attico nel castello

Interni De Allegri

Qualche gradino più in basso si sviluppano la cucina e la sala da pranzo. Lo stile è ancora una volta un piacevole mix tra minimalismo e stile rustico, il primo proprio della cucina, in acciaio e dalle linee nette e pulite, il secondo della sala pranzo, in particolare del massiccio tavolo in legno.

La bellezza delle travi

Attico nel castello:  in stile  di Interni De Allegri
Interni De Allegri

Attico nel castello

Interni De Allegri

Ed ecco come appare il gioco di travi adesso. Un caos inevitabile, irresistibile e affascinante, dovuto ai meticolosi intrecci del legno sapientemente valorizzati da un’apposita illuminazione, la quale fa si che si crei un’atmosfera fantastica, unica e irripetibile.. tutta da godere!

Il salotto

Attico nel castello:  in stile  di Interni De Allegri
Interni De Allegri

Attico nel castello

Interni De Allegri

Qualche gradino più in basso si sviluppano la cucina e la sala da pranzo. Lo stile è ancora una volta un piacevole mix tra minimalismo e stile rustico, il primo proprio della cucina, in acciaio e dalle linee nette e pulite, il secondo della sala pranzo, in particolare del massiccio tavolo in legno.

Per scoprire un altro attico moderno leggete anche Da vecchia mansarda anni ’60 a moderno attico.

Cosa ne pensate di questo progetto? Vi piacerebbe abitare in questo particolarissimo attico? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!