Verde pungente: Giardino in stile in stile Mediterraneo di Au dehors Studio. Architettura del Paesaggio

Idee Outdoor per Giardino, Terrazza e Pergola a Roma

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Assaporare appieno la stagione estiva rimanendo negli ambienti domestici è possibile, soprattutto quando si ha a disposizione uno spazio esterno da vivere a 360° e da fruire in ogni momento della giornata, dalle luci vivaci del mattino a quelle soffuse del tramonto. Non tutti gli spazi esterni tuttavia risultano curati e ottimizzati al meglio, adatti cioè per differenti occasioni d'uso, anzi. Molte volte appaiono mal sfruttati e svalorizzati da una svantaggiosa gestione dello spazio, da una poca attenzione verso i dettagli, sia estetici che pratici, oppure da un'alternanza non equilibrata di arredi e piante. 

In questo libro delle idee vedremo dunque alcuni interessanti progetti di restyling outdoor curati da Au Dehors Studio – realtà specializzata nell'Architettura del Paesaggio e dei Giardini -, il cui risultato è in grado di fornire un'ispirazione trasversale: ecco giardini e terrazze sapientemente ripensati e arricchiti con nuove potenzialità, trasformati ora in una vera e propria oasi in cui trascorrere il tempo libero.

1. Il Mediterraneo in giardino

Questo primo spazio esterno dal sapore decisamente mediterraneo, rappresenta la perfetta cornice per una casa situata in Puglia. La sfida presentatasi ai progettisti era quella di allestire delle aiuole, utilizzando piante mantenute in vaso, già di proprietà della committenza, che necessitavano tuttavia di essere piantate in uno spazio idoneo. Le diverse aiuole risultavano delimitate da un cordolo di mattoni e riempite con terra locale. 

L'intervento ha dunque visto il modellamento del terreno e l'aggiunta di terriccio per piante grasse e argilla drenante. In seguito le piante sono state messe a dimora seguendo uno schema in grado di creare un gioco di sfumature e forme. In seguito, è stato inoltre aggiunto del lapillo vulcanico chiaro per dare risalto alle pinte e alle rocce.

Il set così ottenuto, mix tra elementi green e un sapiente studio sugli spazi, riesce a dar vita ad una piccola oasi che strizza l'occhio alla natura del territorio in cui si colloca, apportando peraltro una sferzata di modernità e cura che rende l'intera area esterna dell'abitazione decisamente accattivante e vitale.

2. Forti contrasti per un ambiente moderno

Da giardino ombroso e umido, a uno spazio vivibile senza rinunciare alla presenza della vegetazione. Questa la seconda realizzazione che vediamo oggi, dal grande impatto visivo ma anche volta al massimo comfort. Ci troviamo infatti nel perimetro di uno splendido giardino, oggetto di un accuratissimo restyling, in cui a dominare sono tinte scure e intense come il petrolio, e forti contrasti tra la freschezza delle piante e la matericità dei rivestimenti.

Il tutto, perfettamente valorizzato e reso suggestivo dalla presenza di un'illuminotecnica vincente. Ad enfatizzare e scandire i volumi e le lunghezze risultano infatti una fila di faretti incassati nel pavimento e addossati alla parete, che grazie allo specifico direzionamento dei fasci luminosi mette in risalto da un lato le piante presenti, dall'altro la muratura e la pavimentazione stesse per un effetto wow garantito.

Il corridoio laterale, in particolare, culmina con un punto focale tutto green e opportunamento illuminato: la sezione in concomitanza con il termine del pavimento ospita un piccolo arbusto, in grado di ottimizzare anche un semplice angolo di cortile altrimenti lasciato spoglio.

3. Una terrazza da vivere a 360°

Saliamo ora in una piccola terrazza di 30mq nel cuore di Roma, caratterizzata da un pavimento in lastre di travertino e dalla vista panoramica sulla città. La sfida progettuale è stata quella di creare un ambiente outdoor fruibile durante tutti i momenti della giornata, dalla colazione all'aperto al pomeriggio in relax da godersi comodamente seduti sul divano. La scelta stilistica è ricaduta su un gusto moderno, in linea con lo stile della casa, che richiamasse anche sulla terrazza materiali e finiture già presenti all'interno, come il teak e il color antracite.

Così, per arredare e completare gli spazi sono stati impiegati elementi contenitori dalla duplice anima materica: alcuni vasi in lamiera dalla linee regolari e altri in ceramica smaltata dalle forme più morbide e sinuose.

Al loro interno, piante dalla cromia grigio verde, elegante e attuale, con zagara e gelsomino ma anche punte di lavanda e rosmarino per dare freschezza e al contempo armonizzare il tutto senza mai perdere di vista il filo conduttore stilistico.

Il teak lo ritroviamo nell'arredo, come base per il set di complementi da esterno tra cui salottino e tavolo da pranzo, nella struttura di mitigazione e negli intarsi nella pavimentazione a sostituzione delle mattonelle preesistenti.

L'attenzione verso l'aspetto estetico non scalza tuttavia l'attenzione verso l'aspetto pratico e il comfort abitativo: seppur piccola la metratura risulta perfettamente ottimizzata, anche grazie ad uno schema d'arredo e una disposizione degli elementi strategica e confortevole che alterna mobili, sedute e piante in maniera equilibrata.

4. L'outdoor ideale per una casa di campagna

Il prossimo progetto outdoor, ci immerge al contrario in una piacevole atmosfera rustica e rurale fatta di colori caldi e materiali fortemente ancorati alla tradizione. Ci troviamo nel cuore delle Marche, precisamente a Sassoferrato, per esplorare una terrazza di soli 20mq, arricchita dai progettisti utilizzando piccoli accorgimenti dal sapore antico ma rivisitati in chiave attuale.

Predominante in questo ambiente outdoor con vista è il mix materico e azzeccato di ghisa, rame e ferro, il tutto in pieno sposalizio con la natura del posto e con gli elementi floreali e arborei inseriti nella spazio.

Sono proprio questi ultimi a garantire un aspetto e un clima accogliente alla metratura: vasi di piccole e medie dimensioni che ospitano fiori coloratissimi campeggiano in ogni angolo e sul davanzale della terrazza implementando il lato bucolico del set, rimanendo fedeli al territorio d'appartenenza.

Questo outdoor ad alta quota, che ospita sia un'area pranzo che una piccola area relax, è inoltre impreziosito dalla presenza scenografica di luci calde e ben cadenzate che infondono un'allure intima e distesa all'intera zona, complice la pergola che ripara e aggiunge valore alla struttura. 

Cosa ne pensate di questi ambienti esterni?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!