Una casa in montagna: appartamento B+T

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Loading admin actions …

In questo pomeriggio di fine estate, abbiamo deciso di portavi in montagna, per farvi assaporare gli odori della stagione invernale che inizierà tra pochi mesi. Certo, molti di voi sono ancora al mare e nonostante il tempo non sia stato molto gentile durante questa estate 2014, si preferisce pensare alla stagione calda come non ancora passata. Noi non vogliamo mettevi fretta pensando a quanti di voi adorano trascorrere le ferie estive tra prati verdi, mucche pezzate, camminando da una malga all'altra alla ricerca della ricotta affumicata più buona. Che siate amanti della montagna d'estate o unicamente d'inverno, oggi vi portiamo a scoprire un appartamento nella foresta di Tarvisio sulle Alpi Giulie a pochi chilometri dai confini austriaco e sloveno. Il lavoro di ristrutturazione è stato seguito dagli architetti friulani dello studio ABC arconsulting s.r.l. 

Da due a tre

Originalmente l'unità si sviluppava unicamente su due livelli avendo una superficie abitabile di 124 m². In seguito alla ristrutturazione interna e grazie alla creazione di un soppalco, la superficie è aumentata a 163 m². 

Una nuova distribuzione

La distribuzione originale, come detto, si sviluppava su due soli livelli: al primo piano si potevano trovare un soggiorno con cucina, due camere con rispettivi bagni e una scala per raggiungere la soffitta al secondo piano. 

Dopo la ristrutturazione si è venuta a creare  una nuova zona ingresso al secondo piano, comprendente soggiorno e cucina, sovrastata da un soppalco realizzato in XLam adibito a zona relax o, all'evenienza, camera degli ospiti. Con la costruzione del soppalco, si è conquistato uno spazio sottostante destinato alla cucina. 

L'importanza del sottotetto

Il sottotetto molto alto è ciò che ha permesso di poter giocare con le dimensioni, sfruttando non solo la superficie orizzontale, ma utilizzando anche quella verticale. In questo modo si è potuto creare il soppalco, reale protagonista della nostra casa di montagna.

La camera da letto

Il primo piano è stato ridistribuito facendo in modo di avere spazio per tre camere con altrettanti servizi. Questa zona della casa è collegata al livello superiore tramite una scala interna.

Uniformare i colori

Originalmente l'abitazione presentava finiture in color noce ma per uniformare il nuovo e il vecchio, tutti i rivestimenti e le strutture sono stati sabbiati e sbiancati. Ora la finitura della copertura e i rivestimenti sono in abete.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!