L' incredibile stile di una casa modulare

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Oggi noi di homify vi abbiamo riservato una piacevole sorpresa, una bella casa modulare che vanta ben 10 metri di lunghezza per 3,75 di larghezza. Questo progetto nasce dalla necessità di creare un rifugio in un luogo difficilmente raggiungibile, soprattutto dai mezzi di lavoro. La sua realizzazione si basa sull’assemblaggio in sito di moduli prefabbricati, dotati degli spazi necessari di cui qualsiasi dimora moderna e accattivante ha bisogno. Gli architetti colombiani dello studio Colectivo creativo hanno così progettato una struttura flessibile, pratica e con un design molto interessante.

Siete pronti per essere ispirati?

Spazio ai terrazzi

Il volume rettangolare ha due terrazze d'accesso, una da utilizzare come un vero e proprio terrazzo, l’altra da sfruttare per qualsiasi attività all'aperto, durante le ore di yoga o per una cena al chiaro di luna. Queste due estensioni esterne dello spazio interno risultano molto utili ed estremamente dinamiche.

Gli architetti sono stati meticolosi nell’aggiunta dei dettagli, nell’utilizzo dei materiali e nella scelta delle diverse texture che caratterizzano l’intera facciata, cercando di armonizzare la struttura con il contesto nel quale è calato, attraverso anche l’utilizzo di una tavolozza capace di trasmettere qualità e leggerezza.

Un cubo nel paesaggio

Situata nella Valle del Cauca, in Colombia, quest’abitazione appare come un cubo perfetto nel paesaggio, che ben si mimetizza con i colori del paesaggio circostante. Grazie alla sua facilità di montaggio e smontaggio questa struttura può essere collocata in cima a una montagna, come in questo caso, o addirittura sulla riva del mare, magari di fronte un bel tramonto, adattandosi a qualsiasi luogo con estrema facilità.

La facciata posteriore

La facciata posteriore è completamente chiusa. Le sue pareti colorate però, anche se prive di ingressi, garantiscono l’illuminazione interna e la ventilazione degli ambienti grazie alla presenza di diverse finestre girevoli che permettono anche l’affaccio sul paesaggio circostante. Questa casa, sviluppata in laboratorio, ed è stata inviata smontata sul luogo dove grazie alla facilità di montaggio è stata assemblata velocemente con pochi strumenti. Esattamente come in un puzzle, tutti i pezzi si adattano perfettamente al resto, e questo perché progettati in modo tale da evitare problemi di montaggio sul luogo e la conseguente produzione di eventuali materiali di scarto.

Il living

Entrando nella casa ci si imbatte nella zona living. Sulla destra si sviluppa la cucina, al centro la sala da pranzo e a sinistra il salotto. Nonostante lo spazio esiguo ogni cosa trova il giusto posto, caratterizzandosi per funzionalità e praticità. Gli interni sono stati progettati interamente in legno, precisamente pannelli OSB per le pareti, e legno naturale per il pavimento e il soffitto. Il punto forte della casa? Ma naturalmente le porte scorrevoli che le permettono l’accesso all’esterno.

La relazione tra esterni e interni

Il contatto con l’esterno è il life motive dell’intera abitazione. Ovunque ci si volti, infatti, ci si può tuffare nel paesaggio circostante.

Nella piccola sala da pranzo dal design contemporaneo e dai colori neutri, ad esempio, su entrambi i lati le finestre offrono una preziosa vista sul verde.

Ma proseguiamo lungo il corridoio e vediamo cos’altro c’è in serbo per noi.

Lo studio

La prima porta che incontriamo sulla destra è quella del bagno. Proseguendo lungo il corridoio poi ci imbattiamo una stanza piccola che è lo studio. Le misure sono minime ma sufficienti per garantirne la vivibilità. Una bella finestra che va da pavimento a soffitto ne consente l'illuminazione naturale e la ventilazione. Nell’eventualità, infine, questo ambiente può trasformarsi in camera degli ospiti.

.. buona notte!

Terminiamo il tour nell'estremità opposta della casa, dove troviamo la camera da letto matrimoniale caratterizzata da un delicato design minimalista. L’armadio è assente, così come gli altri mobili, l'unico arredo è il letto dalla cui testata spuntano i comodini. Il progetto si distingue per l’armonia e la sobrietà degli ambienti che al contempo appaiono accoglienti e familiari, senza dimenticare che l'impatto ecologico è stato ridotto al minimo. Non male!

Se volete scoprire un altro progetto dove la protagonista è una casa modulare, leggete anche Casa modulare = Casa spettacolare.

Cosa ve ne pare di questo progetto? Lasciate pure un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!