La cucina open-space: Cucina attrezzata in stile  di Patrizia Burato Architetto

140 mq Irresistibili a Roma

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Raramente capita di trovarsi davanti a progetti così ben sviluppati e curati nei minimi dettagli, come questo dell'ARCHITETTO PATRIZIA BURATO. L'appartamento di 140 mq a Roma che visiteremo oggi insieme, grazie all'intervento, ha assunto un nuovo schema distributivo, molto più fluido del precedente, che ha permesso di raggruppare in un elegante open space tutti gli ambienti dedicati alla compagnia e alla convivialità. Grazie a un gesto progettuale netto e deciso, il nuovo schema distributivo trova perfetta corrispondenza anche a livello estetico: uno splendido controsoffitto nero valorizza in modo originale i percorsi. Elemento distintivo del progetto è la scelta di materiali di alta qualità, tutti naturali, come il legno e il marmo. Questo aspetto è fondamentale per la riuscita di un progetto, non c'è pezzo di design che possa salvarvi da un interno rifinito con materiali scadenti! 

Sono molti altri gli aspetti interessanti di questo progetto… curiosi di dare un'occhiata?

La zona giorno open space

Il bianco e nero è un tema ricorrente all'interno del progetto, che anche grazie alle scelte cromatiche ha un carattere estremamente contemporaneo. Il forte contrasto è addolcito alla presenza del parquet, che avvolge l'intera casa con il suo calore. Fin da questa prima foto si percepisce l'importanza delle luci: impossibile non notare l'iconica lampada Tolomeo, di Artemide!

Una cucina sofisticata

In cucina regna l'essenzialità, un design asciutto è quello che caratterizza questo spazio fatto di geometrie rese uniche dal sapiente uso dei materiali: l'acciaio satinato dell'isola e della cappa si sposa perfettamente con la basaltina del piano snack. Il resto degli arredi è bianco laccato, per far risaltare ancora di più gli elementi fondamentali, come le sedute della zona pranzo e gli splendidi sgabelli Masters di Kartell, che completano l'isola.

Anche qui non può passare inosservata l'illuminazione, di grande eleganza: degli elementi lineari completano il tavolo da pranzo, anche questo dal design più che essenziale, abbinato alla semplice geometria della panca in basaltina. Un progetto del genere non lascia niente al caso: anche molte delle lampade sono realizzazioni custom. 

L'isola e la zona pranzo

Inserire nell'arredo di casa propria oggetti su disegno è un ottimo investimento, che spesso fa la differenza tra un progetto riuscito e un disastro. Senza dubbio è una spesa in più, ma vivere in una casa che vi conquista ogni giorno non ha prezzo!

Anche l'aspetto impiantistico è stato molto curato, con lo scopo di aumentare al massimo il benessere all'intero dei vari ambienti.

L'eleganza del nero

Il controsoffitto nero è il protagonista di questo spazio, con la sua eleganza. Il tema del nero torna anche in soggiorno, negli sgabelli che completano l'isola della cucina, nelle gambe del tavolo e delle sedie, diventando il tratto distintivo dell'intero progetto.

Il bagno padronale

Nel bagno padronale, il lavabo a mensola è incorniciato da una lastra in marmo di Carrara realizzata su misura e da un elemento ad L in basaltina, che richiama gli altri meravigliosi arredi su misura di soggiorno e sala da pranzo. Davvero splendido lo specchio con illuminazione integrata! 

La camera matrimoniale

Le due camere da letto – o forse sarebbe più appropriato dire le due suites – sono perfettamente indipendenti l'una dall'altra ed entrambe dotate di guardaroba in camera. Non è il sogno di tutti?

La camera della ragazza

La pianta

Per dare uno sguardo d'insieme al progetto, ecco la pianta con gli arredi!

Che ne pensate?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!