Quando la libreria fa scuola di design

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Nonostante i modernissimi libri elettronici che simulano quasi alla perfezione la percezione ottica della pagina cartacea, per molti di noi è difficile rinunciare alla sensazione confortante che si ha nello stringere tra le proprie mani un volume, magari rilegato, dall'odore che racconta il nostro vissuto. La nostra libreria diviene allora luogo di necessaria cura, una dimora dovuta a quelli che pian piano assumono il ruolo di compagni di vita.

Libreria con seduta integrata

Questa composizione modulare è realizzata in listelli di abete e tessuto al 100% riciclato. Il vantaggio singolare offerto da questa libreria, oltre a quello di poter essere orientata sia in senso orizzontale che verticale, è quello di poter usufruire all'occorrenza di comodi pouf sui quali godere in tutta comodità delle nostre letture.

Insolite rotondità

La forma circolare non è di certo la più usuale per una libreria, ma l'effetto scenico è assicurato. Il libro è letteralmente posto al centro dell'arredo della  nostra casa, configurandosi a pieno titolo come oggetto di design.

Il muro biblioteca

Negozio di tappeti antichi: Negozi & Locali commerciali in stile  di Studio RBA
Studio RBA

Negozio di tappeti antichi

Studio RBA

L'idea è nata per rispondere alle esigenze di uno spazio commerciale, ma come si vede bene dalla foto non sarebbe davvero male destinarla alla funzione di piccola biblioteca. Per i veri bibliofili è la realizzazione di un sogno: un muro che ispessendosi in legno accoglie in tutta la sua estensione innumerevoli volumi, proteggendoli in  nicchie dalle diverse dimensioni.

Un vero spazio di lavoro

Lo spazio scelto come piccola biblioteca  in questo antico casolare restaurato sembra quasi voler definire un'area consacrata alla conoscenza e allo studio, tanto è profondo e reale il silenzio da essa evocato. La scrivania è di dimensioni importanti, a testimonianza del fatto che tutto questo è stato pensato come luogo di intenso lavoro intellettuale. Di nuovo una libreria che sembra voler rubare tutto lo spazio disponibile sul muro,sacrificandosi solo alle due porte, sovrastate anch'esse da due scaffali colmi di libri.

Sognando Kandinsky

Se il vostro obiettivo non è tanto quello di massimizzare di spazi quanto di arredare in maniera eclettica, l'astrattismo tra gli scaffali è quello che fa per voi. Nella foto, il movimento asimmetrico della libreria è stato ulteriormente assecondato dal suo posizionamento rispetto alla superficie murale, con un colpo d'occhio che dà la giusta caratterizzazione all'ambiente.

Per i più riservati​

La libreria e la scrivania che si chiudono all'occorrenza in un armadio, realizzano il sogno delle mamme esasperate dal disordine lasciato in giro dai compiti per casa dei pargoli, come le esigenze di chi vive lo studio e la lettura come una dimensione strettamente privata.

Il fascino del tempo che passa

Libreria ChiaroScuro: Soggiorno in stile in stile Rustico di Reverse
Reverse

Libreria ChiaroScuro

Reverse

Le superfici vissute di questa libreria ospiteranno con eleganza i vostri volumi più preziosi, perché apprezzare e rivalutare qualcosa che appartiene al passato non può che produrre bellezza.

Avevate pensato ai numeri?

Nu-muro, realizzato in  legno e resina, è rivestito da pittura al quarzo la quale è simile all'intonaco, ma molto più resistente. Grazie alle sue eccezionali qualità di assorbenza, potrà interagire perfettamente con qualsiasi pigmento da voi prescelto per rinfrescare eventualmente le vostre pareti, evitandone la rimozione e il riposizionamento: una bella comodità, non trovate?

Aspettiamo sempre i vostri commenti !
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!